Coppa dell'Europa Centrale 1933

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Coppa dell'Europa Centrale 1933
Coppa Mitropa
Competizione Coppa dell'Europa Centrale
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Date dal 21 giugno
all'8 settembre 1933
Luogo Europa
Partecipanti 8
Nazioni 4
Risultati
Vincitore 600px Viola e Bianco di Vienna.png FK Austria
(1º titolo)
Secondo Ambrosiana-Inter
Statistiche
Miglior marcatore Italia Raimundo Orsi
Cecoslovacchia František Kloz
Italia Giuseppe Meazza
Austria Matthias Sindelar (5)
Incontri disputati 14
Gol segnati 55 (3,93 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1932 1934 Right arrow.svg

La Coppa dell'Europa Centrale 1933 fu la 7ª edizione della Coppa Mitropa e si tenne dal 21 giugno all'8 settembre 1933.

Fu vinta dall' FK Austria che si impose nella doppia finale contro gli Italiani dell' AS Ambrosiana Inter con un 4-3 complessivo (1-2 e 3-1[1][2]).

I migliori marcatori della competizione furono gli Italiani Raimundo Orsi (Juventus FC) e Giuseppe Meazza ( AS Ambrosiana Inter), il cecoslovacco František Kloz (AC Sparta Praha) e l'Austriaco Matthias Sindelar (FK Austria).

La formula, come quella dell'edizione precedente, previde due club ciascuno da Austria, Cecoslovacchia, Italia e Ungheria e incontri a eliminazione diretta di andata e ritorno.

Nella semifinale d'andata tra FK Austria e Juventus FC (3-0) le reti sono segnate da Matthias Sindelar al 3' e al 52'[3] e da Viktor Spechtl al 89'.[3]

Partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Nazione Squadra Campionato Note
Austria Blu e Giallo.svg First Vienna FC

600px Viola e Bianco di Vienna.png FK Austria

Campione d'Austria 1932-33

Vincitrice Coppa d'Austria 1932-33


6º campionato d'Austria 1932-33

Cecoslovacchia Flag of SK Slavia Prague.svg SK Slavia Praha

600px bordered White Black S on HEX-B30000 background.svg AC Sparta Praha

Campione di Cecoslovacchia 1932-33

Vicecampione di Cecoslovacchia 1932-33

Ungheria 600px pentasection White HEX-8C6BAD.svg Újpesti FC

600px Blue HEX-011BC2 diagonal divided White upper right - lower left.svg Hungária FC

Campione d'Ungheria 1932-33

Vicecampione d'Ungheria 1932-33

Italia Nero e Bianco (Strisce).svg Juventus FC

600px Nero e Azzurro (Strisce)2.png AS Ambrosiana Inter

Campione d'Italia 1932-33

Vicecampione d'Italia 1932-33

Torneo[modifica | modifica wikitesto]

  Quarti di finale Semifinali Finale
                                 


   600px pentasection White HEX-8C6BAD.svg Újpesti FC 2 2  
 Nero e Bianco (Strisce).svg Juventus FC 4 6  
   Nero e Bianco (Strisce).svg Juventus FC 0 1  
   600px Viola e Bianco di Vienna.png FK Austria 3 1  
 Flag of SK Slavia Prague.svg SK Slavia Praha 3 0
   600px Viola e Bianco di Vienna.png FK Austria 1 3  
     600px Viola e Bianco di Vienna.png FK Austria 1 3
   Ambrosiana-Inter 2 1
   600px Blue HEX-011BC2 diagonal divided White upper right - lower left.svg Hungária FC 2 1  
 600px bordered White Black S on HEX-B30000 background.svg AC Sparta Praha 3 2  
   AC Sparta Praha 1 2
   Ambrosiana-Inter 4 2  
 Blu e Giallo.svg First Vienna FC 1 0
   Ambrosiana-Inter 0 4  


Finale[modifica | modifica wikitesto]

Andata[modifica | modifica wikitesto]

Milano
3 settembre 1933, ore 16:30 GMT+1
Ambrosiana-Inter2 – 1
referto
600px Viola e Bianco di Vienna.png FK AustriaArena Civica (35 000 spett.)
Arbitro: Ungheria Ferenc Klug

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Vienna
8 settembre 1933
600px Viola e Bianco di Vienna.png FK Austria3 – 1
referto
Ambrosiana-InterPrater (58 000 spett.)
Arbitro: Cecoslovacchia František Cejnar

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
5 Italia Raimundo Orsi Nero e Bianco (Strisce).svg Juventus FC
5 Cecoslovacchia František Kloz 600px bordered White Black S on HEX-B30000 background.svg AC Sparta Praha
5 Italia Giuseppe Meazza 600px Nero e Azzurro (Strisce)2.png AS Ambrosiana Inter
5 Austria Matthias Sindelar 600px Viola e Bianco di Vienna.png FK Austria
4 Italia Atilio Demaría 600px Nero e Azzurro (Strisce)2.png AS Ambrosiana Inter
4 Austria Rudolf Viertl 600px Viola e Bianco di Vienna.png FK Austria
3 Italia Giovanni Varglien Nero e Bianco (Strisce).svg Juventus FC

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Luigi Cavallero, Ambrosiana — Austria 2-1, in La Stampa, 4 settembre 1933, p. 5. URL consultato il 2 aprile 2017.
  2. ^ L'Ambrosiana battuta a Vienna 3-1, in La Stampa, 9 settembre 1933, p. 6. URL consultato il 2 aprile 2017.
  3. ^ a b Austria 3-0 Juventus, archivio.lastampa.it.
  4. ^ L'Ambrosiana battuta a Vienna per 3-1, archivio.lastampa.it.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio