Chicago Sting

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chicago Sting
Calcio Football pictogram.svg
Chicago Sting.png
The Sting (Il Pungiglione)
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Giallo e Nero.svg Giallo • Nero
Simboli Vespa
Dati societari
Città Chicago
Nazione Stati Uniti Stati Uniti
Confederazione CONCACAF
Federazione Flag of the United States.svg USSF
Campionato NASL I (1975-84)
MISL I (1985-88)
Fondazione 1975
Scioglimento1988
Stadio Soldier Field
(45 000 posti)
Palmarès
Campionati nordamericaniCampionati nordamericani
Titoli NASL 2
Trofei nazionali
Si invita a seguire il modello di voce

Il Chicago Sting fu un club calcistico statunitense fondato nel 1975 a Chicago e attivo fino al 1988. Dall'anno della sua fondazione fino al 1984 militò nel massimo campionato calcistico dell'epoca, la North American Soccer League, del quale vinse le edizioni 1981 e 1984, e dal 1985 al 1988 nella Major Indoor Soccer League I. Essendo la citata edizione 1984 della NASL l'ultima disputata prima della chiusura, il Chicago Sting è tra l'altro l'ultimo club in ordine di tempo a figurare nell'albo d'oro di quella competizione.

Tra i calciatori di una certa fama che militarono nella squadra, figurano l'ex nazionale olandese e finalista mondiale Wim van Hanegem, e il suo conterraneo, oggi allenatore, Dick Advocaat.

La squadra giocò in varie sedi, sia all'aperto che indoor. Tra le prime, la più longeva fu il Soldier Field, stadio utilizzato anche durante il campionato del mondo 1994 che si tenne proprio negli USA; tra le seconde, il Chicago Stadium e il Rosemont Horizon.

Il nome della squadra viene dal nome del famoso film - ambientato a Chicago - diretto da George Roy Hill e interpretato da Robert Redford e Paul Newman, La stangata (in inglese The Sting).

Cronologia[modifica | modifica wikitesto]

Stagione NASL NASL Indoor MISL I U.S. Cup Affluenza media
1975 n.q - - - 4.330
1976 QF - - - 5.801
1977 n.q - - - 5.199
1978 OF - - - 4.188
1979 QF - - - 8.036
1980 OF - - - 11.672
1980/81 - Finalista - - -
1981 Vincitore - - - 12.889
1981/82 - QF - - -
1982 n.q. - - - 9.377
1982/83 - - OF - -
1983 QF - - - 10.937
1983/84 - Semifinalista - - -
1984 Vincitore - - - 8.376
1984/85 - - OF - -
1985/86 - - n.q. - -
1986/87 - - n.q. - -
1987/88 - - n.q. - -

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Sfondo bagliore.png
Allenatori del Chicago Sting

Titoli[modifica | modifica wikitesto]

  • Campionati nordamericani (NASL): 2 (1981, 1984).
    • Divisioni vinte: 5 (Northern Division, Atlantic Conference 1976, Central Division, National Conference 1980, Central Division Indoor 1980/81 e 1981/82, Central Division 1981, Eastern Division 1984).
  • Allenatore dell'anno: 1981 (Willy Roy)
  • Prime scelte per il team All Stars:
    • 1975 (Gordon Hill)
    • 1979 (Bruce Wilson)
    • 1980 (Phil Parkes)
    • 1981 (Frantz Mathieu, Arno Steffenhagen)
    • 1982 (Arno Steffenhagen)
    • 1984 (Pato Margetic)
    • 1984 (Karl-Heinz Granitza)
    • 1984/85 (Karl-Heinz Granitza)
  • Seconde scelte per il team All Stars:
    • 1978 (Bruce Wilson)
    • 1979 (Karl-Heinz Granitza, Arno Steffenhagen)
    • 1980 (Karl-Heinz Granitza)
    • 1981 (Karl-Heinz Granitza)
    • 1982 (Karl-Heinz Granitza, Pato Margetic)
    • 1983 (Ricardo Alonso, Young Jeung Cho, Karl-Heinz Granitza)
    • 1984 (Pato Margetic)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio