St. Louis Stars

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
St. Louis Stars
Calcio Football pictogram.svg
St Louis Stars Soccer.png
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Blu con striscia Bianca.png Bianco • Blu
Simboli Stelle
Dati societari
Città St. Louis, MO
Nazione Stati Uniti Stati Uniti
Confederazione CONCACAF
Federazione Flag of the United States.svg USSF
Campionato NPSL I
NASL
Fondazione 1967
Scioglimento 1977
Stadio Busch Memorial Stadium, St. Louis, MO
(60.000 posti)
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il St. Louis Stars fu un club calcistico statunitense di St. Louis (Missouri) che militò nel campionato della National Professional Soccer League (noto come NPSL I) nel 1967 e, successivamente, dal 1968 al 1977, nella North American Soccer League (NASL).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La franchigia nacque a St. Louis, divenendo la prima squadra professionistica di calcio mai esistita ivi; la città vantava una solida tradizione calcistica a livello dilettantistico e universitario e quindi fu naturale per i numerosi appassionati della disciplina seguire le gesta della neonata squadra nella NPSL I. Al termine della stagione, la Lega si fuse insieme alla United Soccer Association, che deteneva il titolo sportivo di campionato di Prima Divisione, e nacque la NASL, che prese il via nel 1968 e vide, tra le altre, anche gli Stars ai nastri di partenza.

La stagione di avvio fu tuttavia problematica, in quanto molte squadre, dopo la fusione, si erano sciolte per problemi economici. La NASL decise di dividere la stagione in due parti, la prima delle quali sarebbe stata disputata da un club europeo o sudamericano in rappresentanza di ogni franchigia: i St. Louis Stars furono rappresentati dagli scozzesi del Kilmarnock.

Le stagioni trascorse nella Lega non furono ricche di soddisfazioni: la squadra risultò quasi sempre fuori dai play-off a parte un paio di occasioni di rilievo, nel 1972 quando raggiunse la finale del campionato (sconfitta contro i New York Cosmos) e nel 1975 quando fu sconfitta in semifinale dai Portland Timbers. Dopo due ulteriori stagioni in cui l'affluenza media non arrivò mai alle 10.000 presenze per gara, la franchigia lasciò la città per trasferirsi in California, ad Anaheim, assumendo il brand di California Surf

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria dei St. Louis Stars
  • 1967 - Fondazione dei St. Louis Stars.
  • 1967 - 2° nella Western Division, finalista della NPSL.
  • 1968 - 3° nella Gulf Division della NASL.
  • 1969 - 4° nella NASL.
  • 1970 - 3° nella Northern Division della NASL.

  • 1971 - 4° nella Southern Division della NASL.
  • 1972 - 1° nella Southern Division, finalista della NASL.
  • 1973 - 2° nella Southern Division della NASL.
  • 1974 - 2° nella Central Division della NASL.
  • 1975 - 1° nella Central Division, semifinalista della NASL.
  • 1976 - 5° nella Western Division della Pacific Conference nella NASL.
  • 1977 - 2° nella Northern Division della Atlantic Conference nella NASL.
  • 1978 - Ricollocamento della franchigia ad Anaheim ed assunzione del brand California Surf.

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Allenatori dei St. Louis Stars
Sfondo bagliore.png
Allenatori degli Stars

Giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Calciatori dei St. Louis Stars

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio