Dallas Tornado

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dallas Tornado
Calcio Football pictogram.svg
Dallas Tornado.png
The Tornados
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Blu Bianco e Rosso.png Bianco • Blu • Rosso
Dati societari
Città Dallas
Nazione Stati Uniti Stati Uniti
Confederazione CONCACAF
Federazione Flag of the United States.svg USSF
Campionato USA (1967)
NASL (1968/81)
Fondazione 1967
Scioglimento 1981
Presidente Lamar Hunt
Stadio Cotton Bowl
(70.000 posti)
Palmarès
Campionati nordamericani
Titoli NASL 1
Si invita a seguire il modello di voce

I Dallas Tornado furono un club calcistico statunitense attivo a Dallas dal 1967 al 1981. Dopo l'esordio nel campionato USA, il club entrò nel 1968 a far parte della neonata NASL, della quale fu una delle franchigie più longeve. Durante gli anni la squadra cambiò spesso stadio: Cotton Bowl (1967-1968), P.C. Cobb Stadium (1969), Franklin Field (1970-1971), Texas Stadium (1972-1975, 1980-1981) e Ownby Stadium nel campus della Southern Methodist University (1976-1979).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La franchigia dei Dallas Tornado fece il suo esordio nell'USA - United Soccer Association, uno dei due campionati professionistici antecedenti alla NASL. Il campionato USA (riconosciuto da USSF e FIFA come torneo di prima divisione nazionale) era formato da squadre straniere chiamate a giocare nelle città statunitensi a nome dei club locali. Il club che giocò sotto il nome di Dallas Tornado furono gli scozzesi del Dundee Utd. L'anno successivo, con la nascita della NASL, i due proprietari del club Lamar Hunt e Bill McNutt dovettero quindi costruire dal nulla una squadra di giocatori locali per partecipare al torneo. I loro sforzi furono ripagati da due sole vittorie, quattro pareggi e ben ventisei sconfitte.

L'anno seguente la NASL si trovò in gravi problemi a causa del contemporaneo abbandono di dieci club. I Tornado furono uno dei pochi club a sopravvivere e a giocare il campionato del 1969 ridotto a sole 5 squadre. Il torneo fu diviso in due metà, la cui prima consistette in un girone d'andata e ritorno nel quale le squadre vennero rappresentate da una compagine britannica. Anche in quell'occasione la squadra fu rappresentata dal Dundee United, mentre la seconda parte della stagione vide la squadra americana arrivare terza anche se ben distante dalla coppia di testa.

Il 1970 fu un'altra stagione mediocre, ma fece da preludio al primo e unico titolo NASL vinto nel 1971 in finale contro gli Atlanta Chiefs che li avevano preceduti nel girone di qualificazione. Nei tre anni seguenti la squadra visse il suo periodo d'oro, arrivando due volte in semifinale e una in finale e vincendo due titoli di divisione. Gli altri due titoli di divisione arrivarono nel 1977 e nel 1980 e coincisero col periodo di maggior affluenza di pubblico. Nel 1981 al termine di una delle peggiori stagioni della sua storia come risultati, e con il numero di spettatori in costante diminuzione, la squadra si ritirò dalla scena per difficoltà economiche.

Il presidente Lamar Hunt comunque non abbandonò definitivamente il calcio, e fu uno dei fondatori della Major League.

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria del Dallas Tornado
  • 1967 - Fondazione del Dallas Tornado.
  • 1967 - 6º nella Western Division della USA.
  • 1968 - 4º nella Gulf Division della NASL.
  • 1969 - 3º nella NASL.
  • 1970 - 3º nella Southern Division della NASL.

  • 1971 - 2º nella Southern Division, vincitore della NASL.
  • 1972 - 2º nella Southern Division, semifinalista della NASL.
  • 1973 - 1º nella Southern Division, finalista della NASL.
  • 1974 - 1º nella Central Division, semifinalista della NASL.
  • 1975 - 4º nella Central Division della NASL.
  • 1976 - 2º nella Southern Division, eliminato ai quarti di finale della NASL.
  • 1977 - 1º nella Southern Division, eliminato ai quarti di finale della NASL.
  • 1978 - 3º nella Central Division della NASL.
  • 1979 - 2º nella Central Division, eliminato agli ottavi di finale della NASL.
  • 1980 - 1º nella Central Division, eliminato ai quarti di finale della NASL.

  • 1981 - 4º nella Central Division della NASL.
  • 1981 - Scioglimento della franchigia.

Allenatori[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Allenatori del Dallas Tornado
Sfondo bagliore.png
Allenatori dei Tornados

Giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Calciatori del Dallas Tornado

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio