Celeste Pin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Celeste Pin
Celeste Pin.jpg
Pin alla Fiorentina nel 1984
Nazionalità Italia Italia
Altezza 181[1] cm
Peso 78[1] kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 1996
Carriera
Giovanili
19??-19??Perugia
Squadre di club1
1979-1982Perugia70 (1)
1982-1991Fiorentina200 (2)
1991-1995Verona129 (2)
1995-1996Siena31 (1)
Nazionale
1980-1984Italia Italia U-2112 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Celeste Pin (San Martino di Colle Umberto, 25 aprile 1961) è un dirigente sportivo ed ex calciatore italiano, di ruolo difensore.

Appartiene alla dinastia dei Pin che calcarono i campi di Serie A negli anni 1980 e 1990.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Fu per anni bandiera della Fiorentina dopo aver esordito da professionista nel Perugia, con i viola gioca la finale di Coppa UEFA 1989-1990 persa contro la Juventus. Ha militato anche con Verona e Siena, dove ha chiuso la carriera agonistica.

Dirigente[modifica | modifica wikitesto]

Ottenuto l'abilitazione a direttore sportivo nel maggio 1997, i suoi incarichi sono stati presso società minori toscane come il Montemurlo e l'Affrico, nel quale ha ricoperto un ruolo dirigenziale. Nel settembre del 2011 ha assunto l'incarico di responsabile del settore giovanile della Fortis Juventus. Dal 2014 è direttore generale del Club Sportivo Firenze.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Calciatori ‒ La raccolta completa Panini 1961-2012, Vol. 4 (1987-1988), Panini, 2012, p. 35.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]