Cédric Makiadi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cédric Makiadi
Cedrick Makiadi.jpg
Nazionalità RD del Congo RD del Congo
Altezza 177 cm
Peso 77 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Flag of None.svg svincolato
Carriera
Giovanili
1998-2002 Lubecca
2002-2004 Wolfsburg
Squadre di club1
2004-2008Wolfsburg48 (4)
2008-2009Duisburg33 (16)
2009-2013Friburgo129 (12)
2013-2015Werder Brema21 (1)
2015-2016Çaykur Rizespor20 (0)
Nazionale
2007- RD del Congo RD del Congo 22 (2)
Palmarès
Coppa Africa.svg Coppa d'Africa
Bronzo Guinea Equatoriale 2015
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 23 dicembre 2014

Cédric Makiadi (Kinshasa, 23 febbraio 1984) è un calciatore della Repubblica Democratica del Congo, centrocampista della Nazionale congolese, attualmente Flag of None.svg svincolato.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Kinshasa, Makiadi si trasferisce in Germania all'età di otto anni. Suo padre è Richard Mapuata N'Kiambi, ex calciatore con trascorsi nel campionati belga e in quello elvetico.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

VfL Wolfsburg[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver iniziato la sua carriera nelle giovanili del Lubecca, si trasferisce nel 2002 nelle giovanili del Wolfsburg. Nella 34ª giornata della stagione 2005-2006 fece un gol, su assist di Diego Klimowicz, contro il FC Kaiserslautern, rete grazie alla quale il Wolfsburg riesce a salvarsi e rimanere in Bundesliga. L'anno successivo riesce a mettere a referto 30 presenze con la maglia del Wolfsburg.

Meidericher Spielverein Duisburg[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 2007-2008 tuttavia non trova più posto nel Wolfsburg di Felix Magath, giocando una sola partita. Nel 2008 si trasferisce quindi in prestito al Duisburg, dove in una partita contro l'Alemannia Aachen realizzò una tripletta nel primo tempo. Nella stagione 2. Fußball-Bundesliga 2008-2009 riuscì a realizzare 16 gol, laureandosi capocannoniere del torneo unitamente a Benjamin Auer e Marek Mintál.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]