Bologna 2 settembre 1974 (dal vivo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bologna 2 settembre 1974 (dal vivo)
Artista Francesco De Gregori, Antonello Venditti, Lucio Dalla, Maria Monti
Tipo album Live
Pubblicazione febbraio 1975
Durata 76 min : 55 s
Dischi 2
Tracce 15
Genere Pop
Musica d'autore
Etichetta RCA International TCL 2-1110
Francesco De Gregori - cronologia
Album precedente
(1975)
Album successivo
(1976)
Lucio Dalla - cronologia
Album precedente
(1975)
Album successivo
(1976)
Antonello Venditti - cronologia
Album precedente
(1974)
Album successivo
(1975)
Maria Monti - cronologia
Album precedente
(1974)
Album successivo
(1976)

Bologna 2 settembre 1974 (dal vivo) è un album del 1975 di Francesco De Gregori, Antonello Venditti, Maria Monti e Lucio Dalla.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Originariamente pubblicato in doppio vinile, è stato ristampato su un unico cd nel 2001.
La copertina dell'album, apribile, contiene alcune fotografie tratte dal concerto.
Il disco racchiude una parte del concerto effettuato dai quattro artisti al Festival Nazionale dell'Unità il 2 settembre 1974 a Bologna.
L'unico duetto del disco è quello di Francesco De Gregori e Antonello Venditti, che cantano insieme Buonanotte Fratello di De Gregori.
Nel disco è anche presente un brano strumentale, suonato dal chitarrista torinese Luca Balbo, Launeddas (le launeddas sono uno strumento a fiato popolare sardo).

Tracce edizione originale in doppio vinile[modifica | modifica wikitesto]

[1]

Lato A[modifica | modifica wikitesto]

  1. Abcdefg (vocalizzata da Lucio Dalla) (musica di Lucio Dalla) - 8'43"
  2. Il Colonnello (cantata da Lucio Dalla) (testo di Gianfranco Baldazzi e Sergio Bardotti; musica di Lucio Dalla) - 4'47"
  3. Dolce amore del Bahia (cantata da Francesco De Gregori) (testo e musica di Francesco De Gregori) - 3'18"
  4. È fatto giorno (cantata da Maria Monti) (testo di Maria Monti, tratto da una poesia di Rocco Scotellaro; musica di Maria Monti) - 3'38"

Lato B[modifica | modifica wikitesto]

  1. Launeddas (suonata da Luca Balbo) (musica di Luca Balbo) - 5'32"
  2. Gli Americani (cantata da Maria Monti) (testo e musica di Ronci, Cortez e Zeller) - 5'26"
  3. Cercando un altro Egitto (cantata da Francesco De Gregori) (testo e musica di Francesco De Gregori) - 4'24"
  4. Il treno delle 7 (cantata da Antonello Venditti) (testo e musica di Antonello Venditti) - 4'04"

Lato C[modifica | modifica wikitesto]

  1. Itaca (cantata da Lucio Dalla) (testo di Gianfranco Baldazzi e Sergio Bardotti; musica di Lucio Dalla) - 6'34"
  2. L'operaio Gerolamo (cantata da Lucio Dalla) (testo di Roberto Roversi; musica di Lucio Dalla) - 3'32"
  3. Buonanotte fratello (cantata da Francesco De Gregori e Antonello Venditti) (testo e musica di Francesco De Gregori) - 4'50"

Lato D[modifica | modifica wikitesto]

  1. A Cristo (cantata da Antonello Venditti) (testo e musica di Antonello Venditti) - 6'16"
  2. L'armatura (cantata da Maria Monti) (testo di Maria Monti; musica di Ettore De Carolis e Luca Balbo) - 5'39"
  3. Roma capoccia (cantata da Antonello Venditti) (testo e musica di Antonello Venditti) - 4'22"
  4. Parole incrociate (cantata da Lucio Dalla) (testo di Roberto Roversi; musica di Lucio Dalla) - 5'27"

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Interessanti le presentazioni ai brani effettuate dai cantautori, ad esempio Lucio Dalla spiega Itaca come una metafora della ribellione del proletariato (i marinai di Ulisse) agli industriali (appunto Ulisse), mentre Francesco De Gregori, introducendo Cercando un altro Egitto, spiega che la frase "Le grandi gelaterie di lampone che fumano lente" allude ai campi di concentramento.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ dalla scheda dell'edizione originale in vinile su Discogs [1].

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica