Pubs and Clubs - Live @ the Place

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pubs and clubs - Live@the Place
Artista Francesco De Gregori
Tipo album Live
Pubblicazione 24 aprile 2012
Durata 70:17
Tracce 14
Genere Musica d'autore
Etichetta Caravan
Note cd + digital booklet
Francesco De Gregori - cronologia
Album successivo
(2012)

Pubs and clubs - Live@the Place è un disco dal vivo di Francesco De Gregori registrato durante il concerto del 15 dicembre 2011 al "The Place" a Roma, andato anche in diretta streaming su YouTube. L'album, prima disponibile solo su iTunes Store, è stato messo in vendita nei negozi di dischi il 24 aprile 2012.

Recensioni professionali
Recensione Giudizio
Allmusic 3.5/5 stelle[1]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Finestre rotte - 6:45 - (Francesco De Gregori)
  2. Il panorama di Betlemme - 5:31 - (Francesco De Gregori)
  3. Sempre e per sempre - 3:12 - (Francesco De Gregori)
  4. La storia - 4:53 - (Francesco De Gregori)
  5. Tempo reale - 5:42 - (Francesco De Gregori)
  6. Alice - 4:23 - (Francesco De Gregori)
  7. Buonanotte fiorellino - 4:03 - (Francesco De Gregori)
  8. La donna cannone - 4:37 - (Francesco De Gregori)
  9. Titanic - 5:20 - (Francesco De Gregori)
  10. Bellamore - 4:13 - (Francesco De Gregori)
  11. Compagni di viaggio - 6:02 - (Francesco De Gregori)
  12. Battere e levare - 5:07 - (Francesco De Gregori)
  13. A chi - 4:07 - (Jimmy Crane-Al Jacobs-Mogol-Alfredo Gramitto Ricci)
  14. Generale -6:27 - (Francesco De Gregori)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

  • Francesco De Gregori - Voce, chitarra acustica, tastiere e armonica a bocca
  • Alessandro Valle - Pedal steel guitar, chitarre e mandolino elettrico
  • Lucio Bardi - Chitarre acustiche ed elettriche, violino su "Battere e levare"
  • Paolo Giovenchi - Chitarre acustiche ed elettriche, cori
  • Alessandro Arianti - Tastiere
  • Guido Guglielminetti - Basso e contrabbasso elettrico, cori
  • Stefano Parenti - Batteria
  • Elena Cirillo - Vocals, violino e strohviolin

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Mariano Prunes, Recensione, scheda album, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 18 dicembre 2014.
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica