Gianfranco Baldazzi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Baldazzi gianfranco.jpg

Gianfranco Baldazzi (Bologna, 28 luglio 1943Roma, 25 giugno 2013) è stato un pubblicista, paroliere, storico della canzone italiana e conduttore RAI italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo una breve esperienza da attore (teatro e cinema), entra nel mondo della canzone alla fine degli anni sessanta. Scrive alcune canzoni per Mina (Regolarmente, Sentimentale), per Gianni Morandi (Occhi di ragazza, Principessa, Lei lei lei) e per Lucio Dalla (Piazza Grande, Itaca, La casa in riva al mare, Per due innamorati e altre), Edoardo Vianello (Cantare), Goran Kuzminac (Ehi ci stai).

Negli anni settanta e ottanta alterna l'attività di paroliere (scrivendo anche per Ron, per Ornella Vanoni, per Peppino Di Capri, per gli Stadio), a quella di produttore e di PR discografico, nonché di esperto musicale in Tv, su quotidiani e periodici (collaborando per lungo tempo con Ciao 2001).

Dal 1991 al 1994 è di nuovo a Bologna come Direttore Artistico della Pressing, l'etichetta discografica di Dalla, che lancia i cantautori Samuele Bersani e Bracco Di Graci, attività che si interrompe per dissensi artistici.

Ha collaborato per tredici anni, fino alla sua morte, anche con RAI International, dove conduceva la rubrica radiofonica Notturno Italiano, diffusa via satellite.

Ha scritto un romanzo di ambientazione medievale, dal titolo provvisorio "Le erbe e il miele", edito poi nel 2016 da Reverdito Editore con il titolo "Il silenzio della cattedrale".[1]

E deceduto nel giugno 2013 all'età di 69 anni per complicazioni insorte a seguito di un'operazione chirurgica[2].

Sulla canzone ha pubblicato:

  • La canzone italiana del Novecento (Newton Compton, 1988), storia della canzone italiana da Enrico Caruso ad Eros Ramazzotti.
  • I nostri cantautori (Thema, prima edizione 1990), storia della canzone d'autore in Italia da Odoardo Spadaro ai giorni nostri
  • Dalla (Muzio, prima edizione 1990), biografia del cantautore Lucio Dalla, raccontata da un amico bolognese.
  • Le parole che cantavamo (50&PIÙ, Le Perle della Memoria,2004)
  • Lucio Dalla. L'uomo degli specchi (Minerva Edizioni, 2013) con fotografie di Roberto Serra.

Canzoni scritte da Gianfranco Baldazzi[modifica | modifica wikitesto]

Anno Titolo Autori del testo Autori della musica Interpreti
1970 Sylvie Gianfranco Baldazzi e Sergio Bardotti Lucio Dalla Lucio Dalla
1970 Dolce Susanna Gianfranco Baldazzi e Sergio Bardotti Lucio Dalla Rosalino
1970 Fumetto Gianfranco Baldazzi e Sergio Bardotti Lucio Dalla Lucio Dalla
1970 Occhi di ragazza Gianfranco Baldazzi e Sergio Bardotti Lucio Dalla Gianni Morandi
1970 Dimmi cosa aspetti ancora Gianfranco Baldazzi e Sergio Bardotti Daniela Casa Dominga
1971 Itaca Gianfranco Baldazzi e Sergio Bardotti Lucio Dalla Lucio Dalla
1971 Il colonnello Gianfranco Baldazzi e Sergio Bardotti Lucio Dalla Lucio Dalla
1971 La casa in riva al mare Gianfranco Baldazzi e Sergio Bardotti Lucio Dalla Lucio Dalla
1971 Strade su strade Gianfranco Baldazzi e Sergio Bardotti Lally Stott Lucio Dalla
1971 Per due innamorati Gianfranco Baldazzi e Sergio Bardotti Lucio Dalla Lucio Dalla
1971 L'ultima vanità Gianfranco Baldazzi e Sergio Bardotti Lucio Dalla Lucio Dalla
1972 Se mi davi retta Gianfranco Baldazzi Memmo Foresi e Luigi Lopez Fiorella Mannoia
1972 Se mi davi retta Gianfranco Baldazzi e Tony Cucchiara Marcello Valci Giuliana Valci
1972 Piazza Grande Gianfranco Baldazzi e Sergio Bardotti Rosalino Cellamare e Lucio Dalla Lucio Dalla
1972 Quando verranno i giorni Gianfranco Baldazzi e Sergio Bardotti Piero Piccioni Mireille Mathieu
1972 Nata libera Gianfranco Baldazzi e Sergio Bardotti Piero Piccioni Mireille Mathieu
1972 Principessa Gianfranco Baldazzi e Sergio Bardotti Rosalino Cellamare Gianni Morandi
1973 Da sabato a lunedì Gianfranco Baldazzi Rosalino Cellamare e Lucio Dalla Rosalino Cellamare
1973 Non svegliarti Gianfranco Baldazzi Rosalino Cellamare Rosalino Cellamare
1973 Leggende d'Oltrepò Gianfranco Baldazzi Rosalino Cellamare Rosalino Cellamare
1973 Radar Gianfranco Baldazzi Rosalino Cellamare Rosalino Cellamare
1973 Senza sogni, senza amici, senza casa Gianfranco Baldazzi Rosalino Cellamare Rosalino Cellamare
1973 Rosa d'amore Gianfranco Baldazzi Rosalino Cellamare Rosalino Cellamare
1973 I bimbi neri non san di liquirizia Gianfranco Baldazzi Rosalino Cellamare Rosalino Cellamare
1973 Era la terra mia Gianfranco Baldazzi Rosalino Cellamare Rosalino Cellamare
1973 Il mio papà ed io Gianfranco Baldazzi Rosalino Cellamare Rosalino Cellamare
1973 Disegno libero Gianfranco Baldazzi Rosalino Cellamare Rosalino Cellamare
1973 Il carrarmato disarmato Gianfranco Baldazzi Rosalino Cellamare Rosalino Cellamare
1973 La grande città industriale Gianfranco Baldazzi Rosalino Cellamare Rosalino Cellamare
1973 Quelli delle medie Gianfranco Baldazzi Rosalino Cellamare Rosalino Cellamare
1973 Alla fine della scuola Gianfranco Baldazzi Rosalino Cellamare Rosalino Cellamare
1973 Da grande farò il maestro Gianfranco Baldazzi Rosalino Cellamare Rosalino Cellamare
1973 La scuola che vorrei Gianfranco Baldazzi Rosalino Cellamare Rosalino Cellamare
1975 Esperienze Gianfranco Baldazzi Rosalino Cellamare Rosalino Cellamare
1975 Tuo fratello (che fa i computer) Gianfranco Baldazzi Rosalino Cellamare Rosalino Cellamare
1975 Colori, forme, voci e odori Gianfranco Baldazzi Rosalino Cellamare Rosalino Cellamare
1975 La mia scimmia Gianfranco Baldazzi Rosalino Cellamare Rosalino Cellamare
1975 Non ti lascio andare via Gianfranco Baldazzi Rosalino Cellamare Rosalino Cellamare
1975 Fenomeni naturali Gianfranco Baldazzi Rosalino Cellamare Rosalino Cellamare
1975 Il ponte Gianfranco Baldazzi Rosalino Cellamare Rosalino Cellamare
1975 Né lui, né te, né l'odio, né l'amore Gianfranco Baldazzi e Nicoletta Bauce Nicoletta Bauce Nicoletta Bauce
1977 Ancora i nostri errori Gianfranco Baldazzi Lino Rufo Lino Rufo
1978 Laura G. Gianfranco Baldazzi Lino Rufo Lino Rufo
1978 Battello senza marinai Gianfranco Baldazzi Lino Rufo Lino Rufo
1978 Fuori dal corpo Gianfranco Baldazzi Lino Rufo Lino Rufo
1978 Alla Rai... Gianfranco Baldazzi Lino Rufo Lino Rufo
1978 La perdita di un paradiso Gianfranco Baldazzi Lino Rufo Lino Rufo
1978 Amore in manicomio Gianfranco Baldazzi Tony Occhiello Lino Rufo
1979 Fuoco Gianfranco Baldazzi Lino Rufo/Vincenzo Pagliarini Lino Rufo
1980 Ehi ci stai Gianfranco Baldazzi e Goran Kuzminac Goran Kuzminac Goran Kuzminac
1981 Grande figlio di puttana Gianfranco Baldazzi e Lucio Dalla Gaetano Curreri e Giovanni Pezzoli Stadio
1981 Chi te l'ha detto Gianfranco Baldazzi e Lucio Dalla Gaetano Curreri Stadio
1982 Cantare Gianfranco Baldazzi Edoardo Vianello Edoardo Vianello

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN240659511