L'ora di piangere/Io al mondo ho solo te

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
L'ora di piangere/Io al mondo ho solo te
ArtistaLucio Dalla
Tipo albumSingolo
Pubblicazione1965
Dischi1
Tracce2
GenereMusica d'autore
EtichettaARC AN 4037
ProduttoreGino Paoli e Gian Franco Reverberi
Lucio Dalla - cronologia

L'ora di piangere/Io al mondo ho solo te è il secondo 45 giri da solista di Lucio Dalla, pubblicato nel 1965 dalla ARC.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Come il precedente, anche questo disco è prodotto da Gino Paoli e Gian Franco Reverberi; in entrambe le canzoni è presente l'orchestra diretta dal fratello di Gian Franco, il Maestro Gian Piero Reverberi.

La copertina del disco raffigura un orologio che segna mezzogiorno, riferimento al brano sul lato A.

Anche in questo caso, come per Lei (non è per me)/Ma questa sera, il riscontro commerciale è nullo.

L'ora di piangere[modifica | modifica wikitesto]

L'ora di piangere è la cover di Remember (Walking In The Sand), brano di George Morton lanciato dal gruppo The Shangri-Las; il testo in italiano è di Sergio Bardotti ed Ettore Carrera.

Pochi mesi dopo Dalla inciderà la canzone dal vivo nell'album di Gino Paoli Gino Paoli allo Studio A.

La canzone è stata inserita nel 1966 nell'album di debutto di Dalla, 1999

Io al mondo ho solo te[modifica | modifica wikitesto]

Io al mondo ho solo te è la cover di Every Little Bit Hurts, brano di Edward C. Cobb incisa da Brenda Holloway; il testo in italiano è di Gianfranco Baldazzi.

La canzone verrà ristampata solo nel 1996 nell'antologia Le origini, pubblicata dalla BMG.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. L'ora di piangere
  2. Io al mondo ho solo te

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica