Autorità intergovernativa per lo sviluppo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Autorità intergovernativa per lo sviluppo
(EN) Intergovernmental Authority on Development
IGAD flag.jpg
IGAD.PNG
Paesi appartenenti all'IGAD
AbbreviazioneIGAD
Tipounione doganale sovranazionale
Affiliazione internazionaleUnione Africana
Fondazionegennaio 1986
Sede centraleGibuti Gibuti
Area di azioneCorno d'Africa
Lingue ufficialiarabo, swahili
Membri7 stati
Sito web

L'Autorità intergovernativa per lo sviluppo (in inglese Intergovernamental Authority on Development - IGAD) è un'organizzazione internazionale politico-commerciale formata dai paesi del Corno d'Africa, fondata nel 1986. Nel 1996 fu istituito anche l'IGAD Partners Forum, un'organizzazione tra i Paesi membri dell'IGAD e vari paesi europei, con anche la Banca Mondiale, la Commissione europea, il segretariato dell'ONU, il Programma delle Nazioni Unite per lo sviluppo, l'Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati e la FAO. Esso ha lo scopo di sostenere la collaborazione dei paesi donatori con i paesi membri dell'IGAD.

Membri[modifica | modifica wikitesto]

Obiettivi[modifica | modifica wikitesto]

I tre obiettivi che l'organizzazione intende perseguire sono i seguenti:

  • sicurezza alimentare e protezione ambientale;
  • prevenzione, gestione e risoluzione dei conflitti;
  • affari umanitari e sviluppo infrastrutturale.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN145601419 · LCCN (ENn98900324 · WorldCat Identities (ENn98-900324