Sponsiano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Sponsiano (latino: Sponsianus; ... – ...) sarebbe un usurpatore ribellatosi contro l'imperatore romano Filippo l'Arabo.

La sua esistenza si basa su alcuni aurei trovati in Transilvania nel 1713, che testimonierebbero una sua rivolta contro Filippo, forse una sorta di resistenza della classe senatoriale, ma ci sono prove che tali monete siano falsi moderni.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]