Sigismondo I di Polonia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sigismondo I Jagellone
Sigismondo I il Vecchio
Sigismondo I il Vecchio
Re di Polonia
In carica 1506 - 1548
Predecessore Alessandro Jagellone
Successore Sigismondo II Augusto
Altri titoli Granduca di Lituania
Nascita Kozienice, 1 gennaio 1467
Morte Cracovia, 1 aprile 1548
Padre Casimiro IV Jagellone
Madre Elisabetta d'Asburgo
Coniugi Barbara Zápolya
Bona Sforza
Figli Edvige

Isabella
Sigismondo II Augusto
Sofia
Anna
Caterina

Firma Autograph-ZygmuntStary.png

Sigismondo I Jagellone, detto il Vecchio, in polacco Zygmunt I Stary, in lituano Zygimantas Senasi (Kozienice, 1 gennaio 1467Cracovia, 1 aprile 1548), fu re di Polonia e Granduca di Lituania dal 1506 alla morte: figlio quintogenito di Casimiro IV e di Elisabetta d'Asburgo, succedette al fratello maggiore Alessandro I, morto il 20 giugno 1506 senza eredi.

Il regno[modifica | modifica sorgente]

I primi problemi che dovette fronteggiare furono le minacce rappresentate dai turchi e dalla Moscovia: con un'abile politica matrimoniale riuscì a trovare l'alleanza degli Asburgo contro la Moscovia, ma dovette dare loro molte garanzie riguardo alla successione al trono di Polonia.

Tra il 1531 e il 1538, riuscì a respingere l'offensiva tatara e la minaccia turca e ad unificare il Regno: inoltre ottenne dalla nobiltà polacca il diritto alla successione per il figlio Sigismondo II.

Grazie alla seconda moglie, Bona Sforza, la corte di Cracovia divenne uno dei centri culturali europei più conosciuti e ricercati dagli artisti e dai letterati dell'epoca.

Discendenza[modifica | modifica sorgente]

Antenati[modifica | modifica sorgente]

Sigismondo I di Polonia Padre:
Casimiro IV di Polonia
Nonno paterno:
Jogaila
Bisnonno paterno:
Algirdas
Trisnonno paterno:
Gediminas
Trisnonna paterna:
Jaunė di Polack
Bisnonna paterna:
Uliana di Tver'
Trisnonno paterno:
Alessandro I di Tver'
Trisnonna paterna:
Anastasia di Galizia
Nonna paterna:
Sofia di Halshany
Bisnonno paterno:
Andrzej Iwanowitsch di Kiev
Trisnonno paterno:
Ivan Olshansky
Trisnonna paterna:
Agrippina (Svyatoslavna) di Smolensk
Bisnonna paterna:
Aleksandra Dimitrijevna Drutskoij
Trisnonno paterno:
Demetrio I Starshy
Trisnonna paterna:
Anna Ivanovna Drucka
Madre:
Elisabetta d'Asburgo
Nonno materno:
Alberto II d'Asburgo
Bisnonno materno:
Alberto IV d'Asburgo
Trisnonno materno:
Alberto III d'Asburgo
Trisnonna materna:
Beatrice di Hohenzollern-Norimberga
Bisnonna materna:
Giovanna Sofia di Baviera
Trisnonno materno:
Alberto I di Baviera
Trisnonna materna:
Margherita di Brieg
Nonna materna:
Elisabetta di Lussemburgo
Bisnonno materno:
Sigismondo di Lussemburgo
Trisnonno materno:
Carlo IV di Lussemburgo
Trisnonna materna:
Elisabetta di Pomerania
Bisnonna materna:
Barbara di Cilli
Trisnonno materno:
Ermanno II di Cilli
Trisnonna materna:
Anna di Schaunberg

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]


Predecessore:
Alessandro Jagellone
Coat of arms of Lithuania.svg
granduca di Lituania

1506-1548
Successore:
Sigismondo II Augusto
Herb Polski.svg
Re di Polonia

1506-1548

Controllo di autorità VIAF: 84145052 LCCN: n85291047