Royal Aircraft Factory F.E.1

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Royal Aircraft Factory F.E.1
(de Havilland) Biplane No.2
RAEF1.jpg
Descrizione
Tipo aereo sperimentale da ricerca
Equipaggio 1
Progettista Geoffrey de Havilland
Costruttore Geoffrey de Havilland
Data primo volo settembre 1910
Proprietario Geoffrey de Havilland
Esemplari 1
Costo unitario £ 400
Altre varianti Royal Aircraft Factory F.E.2
Dimensioni e pesi
Lunghezza 12,2 m (40 ft 0 in)
Apertura alare 10,0 m (33 ft 0 in)
Superficie alare 31,60 (340 ft²)
Peso carico 500 kg (1 100 lb)
Prestazioni
Velocità max 60 km/h (37 mph)

[senza fonte]

voci di aeroplani sperimentali presenti su Wikipedia

Il Royal Aircraft Factory F.E.1 (Farman Experimental) era un aereo sperimentale da ricerca ad uso civile progettato e costruito in un unico esemplare dall'imprenditore e progettista britannico Geoffrey de Havilland nel 1910.

Secondo velivolo progettato da de Havilland, l'F.E.1 venne utilizzato da lui stesso durante gli anni dieci ed è il primo velivolo ad assumere la designazione ufficiale Royal Aircraft Factory benché in realtà non sia stato realizzato dall'azienda.

Descrizione tecnica[modifica | modifica wikitesto]

Il F.E.1 era caratterizzato dall'aspetto dei velivoli costruiti dai pionieri dell'aviazione, i modelli realizzati dai fratelli Wright ed i primi Farman. Come il Bristol Boxkite ed altri velivoli contemporanei il pilota era seduto davanti al motore in configurazione spingente e in corrispondenza all'elevone anteriore.

Utilizzatori[modifica | modifica wikitesto]

Regno Unito Regno Unito

Note[modifica | modifica wikitesto]


Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Paul R. Hare, Aircraft of the Royal Aircraft Factory, Ramsbury, The Crowood Press, 1999, ISBN 1-86126-209-4.
  • (EN) A.J. Jackson, de Havilland Aircraft since 1909, London, Putnam, 1978, ISBN 0-370-30022-X.
  • (EN) Peter Lewis, British Aircraft 1809-1914, London, Putnam, 1962.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]