Questo nostro amore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Questo nostro amore
Questo nostro amore.png
Immagine della sigla
Paese Italia
Anno 2012 - 2014
Formato serie TV
Genere commedia
Stagioni 2
Episodi 12
Durata 100 min (puntata)
Lingua originale italiano
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 16:9
Colore colore
Audio stereo
Crediti
Regia Luca Ribuoli
Soggetto Stefano Bises, Elena Bucaccio
Sceneggiatura Stefano Bises
Interpreti e personaggi
  • Neri Marcorè: Vittorio Costa (serie 1-2)
  • Anna Valle: Anna Ferraris (serie 1-2)
  • Aurora Ruffino: Benedetta Ferraris-Costa (serie 1-2)
  • Nicola Rignanese: Salvatore Strano (serie 1-2)
  • Manuela Ventura: Teresa Strano (serie 1-2)
  • Dario Aita: Bernardo Strano (serie 1-2)
  • Marzia Ubaldi: Alberta (serie 1-2)
  • Augusto Fornari: Ugo Cerutti (serie 1-2)
  • Lorenzo Balducci: Carlo
  • Gabriele Anagni: Maurizio Botti
  • Vera Dragone: Gisella (serie 1-2)
  • Stella Egitto: Immacolata (serie 1-2)
  • Michele Di Mauro: Mario Gobino (serie 1-2)
  • Donatella Bartoli: Luigia Gobino (serie 1-2)
  • Gianluca Ferrato: Nicola Mastrangelo (serie 1-2)
  • Davide Lorino: Zorzi
  • Karen Ciaurro: Marina Ferraris-Costa (serie 1-2)
  • Noemi Abbrescia: Clara Ferraris-Costa (serie 1-2)
  • Claudio Varsalona: Fortunato Strano (serie 1-2)
  • Alberto Bartolo Varsalona: Domenico Strano (serie 1-2)
  • Claudio La Russa: Francesco (Ciccio) Strano (serie 1-2)
  • Renato Scarpa: Motta (serie 1-2)
  • Debora Caprioglio: Francesca (serie 1-2)
  • Stefano Santospago: Girola
  • Francesco Sechi: Dirigente ditta elettrodomestici
  • Silvia D'Amico: Adele (serie 2)
  • Glen Blackhall: Luca (serie 2)
  • Marco Foschi: Diego De Regis (serie 2)
  • Diane Fleri: Emanuela (serie 2)
Fotografia Armando Buttafava, Bonallogi
Montaggio Marco Garavaglia
Musiche Nicola Tescari
Scenografia Massimo Santomarco
Costumi Sandra Cardini
Produttore Paola Leonardi, Monica Paolini
Produttore esecutivo Riccardo Cardarelli
Casa di produzione Paypermoon, Rai Fiction
Prima visione
Prima TV Italia
Dal 28 ottobre 2012
Al 20 novembre 2012
Rete televisiva Rai 1 e Rai HD

Questo nostro amore è una serie televisiva italiana diretta da Luca Ribuoli e trasmessa dal 28 ottobre al 20 novembre 2012 su Rai 1. La seconda stagione andrà in onda a partire da martedì 28 ottobre 2014, sempre su Rai 1, ripetendo la formula della prima stagione di sei puntate, e prenderà il nome di "Questo nostro amore 70", in onore dell'anno in cui si svolge il racconto.

Al centro della serie ci sono le storie di due famiglie: i Costa (di cui fanno parte i personaggi di Neri Marcoré e Anna Valle) e gli Strano. Entrambi affrontano una difficile realtà nella Torino di fine anni sessanta. La vita di questi due nuclei familiari apparentemente molto diverse, si intrecciano continuamente. Un esempio dei legami che si creano tra le due famiglie è la forte passione nata fra Benedetta Costa, interpreta da Aurora Ruffino, e Bernardo Strano, interpretato da Dario Aita. Inoltre compaiono attori del calibro di Marzia Ubaldi e Renato Scarpa, pur se in ruoli minori.

Erroneamente, questa serie era stata vista come uno spin off della fiction italiana Raccontami, andata in onda dal 2006 al 2008 sempre su Rai 1. Le vicende di "Raccontami" terminano alla vigilia del 1967, proprio l'anno in cui è ambientata la prima stagione di "Questo nostro amore", perciò i due prodotti erano stati collegati da media e pubblico, ma in modo inesatto.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Vittorio Costa e Anna Ferraris non riescono a vivere pienamente il loro amore e la gioia per la bella famiglia che hanno creato, perché lui era già sposato quando si erano innamorati. Il matrimonio, però, era stato breve, poiché sua moglie Francesca se ne era andata di casa facendo perdere le sue tracce appena pochi mesi dopo le nozze. Ma la legge per il divorzio non è ancora entrata in vigore e i Costa sono costretti a trasferirsi di città in città nel momento in cui il loro segreto viene scoperto. Infatti, la convivenza fra una persona sposata e il suo compagno era punibile con il carcere, nonché invisa alla gente comune.

La serie si apre con il trasferimento della famigliola a Torino, città dalla quale Vittorio e Anna si sono allontanati molti anni prima per la loro difficile condizione familiare. Qui conoscono la famiglia Strano, loro vicini di casa, anche loro con disagi nell'inserimento nella società perché meridionali. Ritrovano poi Alberta, mamma di Anna, che ben presto di trasferisce a vivere con loro e che nutre un forte risentimento nei confronti di Vittorio, proprio per via del suo precedente matrimonio.

Prima stagione[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Questo nostro amore è una produzione Rai Fiction e Paypermoon (conosciuta anche per la fiction Raccontami, ambientata anch'essa negli anni Sessanta), col soggetto di Stefano Bises (Tutti pazzi per amore ed Una grande famiglia) ed Elena Bucaccio, che hanno firmato la sceneggiatura con Francesco Cioce e Fidel Signorile, per la regia di Luca Ribuoli. Quest’ultimo ha ammesso di volersi ispirare alla commedia all'italiana, ed in particolare ad alcuni film degli anni Sessanta che, secondo lui, rappresentano al meglio lo specchio della società di quegli anni[1]. Inizialmente il titolo della fiction doveva essere "Tutti i giorni della mia vita"[2].

Musiche[modifica | modifica wikitesto]

La colonna sonora è Questo nostro amore di Rita Pavone, canzone del 1967. Nella colonna sonora sono inoltre presenti brani originali della cantante Nadeah e della band romana Grannies Club: Children's panic, Forever free, Papapa, Never, I Said yeah e Little Poor Girl, tratti dai due dischi One night Stand - Teen Sound (2009) e Wait&See (2011).

I brani di Nadeah sono invece: Whatever lovers say, At the moment, Suddenly afternoon, Hurricane Katrina, Song I just wrote, Even quadriplegics get the blues e Odile.

Altre musiche proposte durante la fiction sono state Notte di ferragosto di Gianni Morandi, Io ti darò di più di Ornella Vanoni, Ciao amore, ciao di Luigi Tenco, Fortissimo di Rita Pavone, Il mondo è con noi dei Dik Dik e Che colpa abbiamo noi dei The Rokes.

Ambientazione[modifica | modifica wikitesto]

  • Torino: centro storico, condominio di Via Mazzini N° 34 dove vivono i protagonisti della storia (l'appartamento è nella scala C), porta Palazzo, Università di via Po, parco del Valentino, Ristorante del Cambio in Piazza Carignano
  • Rivalta (TO): stabilimento industriale;
  • Ovada (AL): il centro storico rappresenta il paese di riviera ligure e il paese siciliano in estate;
  • Ovada, Lerma (AL): rappresenta la campagna, le scene al fiume e il picnic in montagna;
  • Varazze (SV): rappresenta le scene in spiaggia in estate.
  • Agliè (TO): Scene iniziali della prima puntata, portici e piazza antistante.
  • Ceres e Mezzenile (TO): Scene con il treno nella 4ª puntata.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV Italia
Prima stagione 6 2012
Seconda stagione 6 2014

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Questo nostro amore: su Raiuno Neri Marcorè ed Anna Valle diventano "concubini" in tvblog, 28 ottobre 2012. URL consultato il 28 ottobre 2012.
  2. ^ Fiction: “Tutti i giorni della mia vita” cambia nome e diventa “Questo nostro amore”: ne parla lo sceneggiatore Stefano Bises in teleblog, 13 novembre 2012. URL consultato il 13 novembre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione