North American Soccer League (2011)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
North American Soccer League
Logo della competizione
Sport Football pictogram.svg Calcio
Tipo Club
Federazione USSF e CSA
Paese Stati Uniti Stati Uniti
Canada Canada
Porto Rico Porto Rico
Cadenza Annuale
Apertura aprile
Chiusura novembre
Partecipanti 8
Formula Regular season più playoff
Sito Internet nasl.com
Storia
Fondazione 2009
Detentore N.Y. Cosmos N.Y. Cosmos
Edizione in corso North American Soccer League 2014

La North American Soccer League o semplicemente NASL, è una lega calcistica professionistica statunitense, canadese e portoricana. Fondata nel 2009 in occasione del venticinquesimo anniversario dell'ultimo campionato della omonima Lega che fu attiva dal 1968 al 1984, opera dal 2011 come campionato di secondo livello del Nordamerica alle spalle della Major League Soccer.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La NASL è stata fondata il 23 novembre 2009 da 9 squadre (Carolina RailHawks, Miami FC, Minnesota Thunder, Montreal Impact, Vancouver Whitecaps, Rochester Rhinos, FC Tampa Bay, Crystal Palace Baltimore ed AC St. Louis) che, contrarie alla vendita da parte della Nike della quota partecipativa della United Soccer Leagues (USL) alla NuRock Soccer Holdings, decisero di fondare una nuova lega, la NASL appunto, riprendendo l'antica denominazione della lega calcistica americana attiva fino agli anni '80. La United Soccer Leagues in disaccordo con l'associazione dei proprietari "scissionisti" chiese alla federazione americana di intervenire decidendo sul contenzioso tra la lega e le società ribelli.

La USSF decise la creazione di una lega temporanea, la USSF Division 2 Pro League, che raccogliesse le formazioni della Nasl e della Usl in due conference per l'anno 2010.

Al termine della stagione la Nasl, su richiesta della lega, selezionò le prime otto formazioni: Atlanta Silverbacks, Carolina RailHawks, FC Edmonton (in sostituzione dei Vancouver Whitecaps passati alla MLS), Fort Lauderdale Strikers (ex Miami FC), Montreal Impact, Minnesota Stars (i Thunder cessarono l'attività per problemi finanziari), Puerto Rico Islanders e FC Tampa Bay. I Crystal Palace Baltimore ed gli AC St. Louis rimasero nella lega Usl.

La Nasl riparte l'anno successivo con 8 formazioni di tre nazionalità diverse (statunitensi, canadesi e portoricane) diventando ufficialmente la seconda lega americana dopo la MLS. Il campionato terminò con la vittoria degli Stars ed il trasferimento nella Mls dei Montreal Impact, sostituiti dai San Antonio Scorpions. Ancora nel 2011 fu annunciato il ritorno per il 2013 dei New York Cosmos, unico club della vecchia NASL a non essere mai stato formalmente sciolto, seppure non operativo a livello professionistico dal 1985, e per il 2014 l'arrivo di una nuova franchise canadese di Ottawa.

Squadre della NASL[modifica | modifica sorgente]

naz. franchigia città/area stagioni vittorie storia
Stati Uniti Atlanta Silverbacks Atlanta Silverbacks Atlanta, GA 3
(2011-presente)
/
Stati Uniti Carolina RailHawks Carolina RailHawks Cary, NC 3
(2011-presente)
/
Canada Edmonton Edmonton Edmonton, AB 3
(2011-presente)
/
Stati Uniti Ft. Lauderdale Ft. Lauderdale Fort Lauderdale, FL 3
(2011-presente)
/
Stati Uniti Indy Eleven Indy Eleven Indianapolis, IN /
(2014-presente)
/
Stati Uniti Minnesota United Minnesota United Blaine, MN 3
(2011-presente)
1
2011
Stati Uniti N.Y. Cosmos N.Y. Cosmos New York, NY 1
(2013-presente)
1
2013
Canada Ottawa Fury Ottawa Fury Ottawa, ON /
(2014-presente)
/
Stati Uniti San Antonio Scorpions San Antonio Scorpions San Antonio, TX 2
(2012-presente)
/
Stati Uniti TB Rowdies TB Rowdies St. Petersburg, FL 3
(2011-presente)
1
2012
formazioni scomparse o non più presenti nella lega
Porto Rico P.R. Islanders P.R. Islanders Bayamón, PR 2
(2011-2012)
/
Canada Montreal Impact Montréal Impact Montreal, QC 1
(2011)
/

Squadre di prossima ammissione[modifica | modifica sorgente]

  • 2015 - 600px Rosso e Nero (Quadrati).png Virginia Cavalry[1]
  • 2015 - 600px Blu Azzurro Giallo e Bianco.png Jacksonville Armada FC[2]
  • 2015 - Flag - Grey, blue, yellow and white.svg Oklahoma City FC[2]

Albo d'oro[modifica | modifica sorgente]

Stagione Campione Risultato Finalista Sedi
2011
Dettagli
Minnesota Stars Minnesota Stars 3-1
0-0
Ft. Lauderdale Ft. Lauderdale National Sports Center, Blaine, MN, USA
Lockhart Stadium, Fort Lauderdale, FL, USA
2012
Dettagli
TB Rowdies TB Rowdies 0-2
3-1 (3-2 rig.)
Minnesota Stars Minnesota Stars Progress Energy Park, St. Petersburg, FL, USA
National Sports Center, Blaine, MN, USA
2013
Dettagli
N.Y. Cosmos N.Y. Cosmos 1-0 Atlanta Silverbacks Atlanta Silverbacks Atlanta Silverbacks Park, Chamblee, GE, USA
2014
Dettagli
vincitore ?-? finalista stadio

Titoli per squadra[modifica | modifica sorgente]

Squadra Titoli Anno
N.Y. Cosmos N.Y. Cosmos
1
2013
TB Rowdies TB Rowdies
1
2012
Minnesota United Minnesota United (come Minnesota Stars Minnesota Stars)
1
2011

Titoli per stato[modifica | modifica sorgente]

Stato Titoli Squadre
Flag of Florida.svg Florida
1
TB Rowdies TB Rowdies
Flag of New York.svg New York
1
N.Y. Cosmos N.Y. Cosmos
Flag of Minnesota.svg Minnesota
1
Minnesota United Minnesota United (come Minnesota Stars Minnesota Stars)

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ NASL Virginia Team Identity Revealed: Virginia Cavalry FC
  2. ^ a b NASL Board of Governors Unanimously Approves Expansion To Jacksonville And Oklahoma City
calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio