Fort Lauderdale Strikers

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il club della NASL 2011, vedi Fort Lauderdale Strikers (2011).
Fort Lauderdale Strikers
Calcio Football pictogram.svg
Fort Lauderdale Strikers.png
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Rosso e Giallo (Strisce Orizzontali).png Giallo • Rosso mattone
Dati societari
Città Ft. Lauderdale (FL)
Paese Stati Uniti Stati Uniti
Confederazione CONCACAF
Federazione Flag of the United States.svg USSF
Campionato NASL
Fondazione 1967
Scioglimento 1988
Stadio Catholic University Stadium, Washington D.C.
North Dade Junior College, Miami
Orange Bowl, Miami
Tamiami Stadium, Miami
Lockhart Stadium, Ft. Lauderdale
Metrodome, Minneapolis
( posti)
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

I Fort Lauderdale Strikers furono un club calcistico statunitense di Fort Lauderdale (Florida) che militò nella North American Soccer League dal 1977 al 1983. In precedenza la sua franchigia era attiva con i nomi di Washington Darts (dal 1967 al 1971), Miami Gatos (nel 1972) e Miami Toros (dal 1973 al 1976). Nel 1984 la squadra disputò la stagione d’addio della NASL con il nome di Minnesota Strikers, nome con il quale militò successivamente in quattro edizioni della Major Indoor Soccer League I fino al 1988, anno del suo definitivo scioglimento.

Esiste attualmente un nuovo club con lo stesso nome, che fino al 2010 ha militato nella USL First Division con il nome di Miami FC e dal campionato 2011 è presente nella nuova NASL.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Washington[modifica | modifica sorgente]

La franchigia nacque nel 1967 come Washington Britannia e come tale disputò il campionato dell’American Soccer League II. Nel 1968 cambiò nome in Washington Darts e rimase nell’ASL II fino al 1969, vincendo due edizioni consecutive del torneo. Nel 1970 la squadra entrò nella NASL e raggiunse subito la finale, perdendo contro i Rochester Lancers. Nel 1971 i Darts non si qualificarono per i play-off e alla fine della stagione si trasferirono in Florida.

Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
1967/71
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
1967/71
Trasferta

Miami[modifica | modifica sorgente]

Il nuovo club fu chiamato Miami Gatos (spagnolo per gatti) e con tale nome disputò la sola stagione 1972 della NASL, mancando la qualificazione ai play-off. Nel 1973 il club prese il nome di Miami Toros e nelle quattro stagioni disputate con tale nome giunse una volta in finale (1974, persa contro gli Aztecs) e un’altra in semifinale (1975). Alla fine della stagione 1976, dopo un’ennesima mancata qualificazione ai play-off, la squadra cambiò città pur rimanendo in Florida.

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Miami Gatos
1972
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Miami Gatos
1972
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Miami Toros
1973-76
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Miami Toros
1973-76
Trasferta

Ft. Lauderdale[modifica | modifica sorgente]

La franchigia tenne il nome Fort Lauderdale Strikers per sette stagioni, il periodo più lungo nella storia del club. Dal 1977 al 1983 gli Strikers raggiunsero sempre i play-off e, pur non vincendo mai il titolo nazionale, raggiunsero una finale (1980, sconfitta contro i Cosmos) e tre semifinali. In quel settennio la squadra mise in campo giocatori di assoluto valore come il peruviano Teofilo Cubillas, gli inglesi Gordon Banks e Ian Callaghan, oltre a George Best o il tedesco Gerd Müller. Anche gli Strikers rimasero però coinvolti nella crisi generale della NASL e alla fine del 1983 si trasferirono in Minnesota.

Minneapolis[modifica | modifica sorgente]

Il 1984 fu l’ultimo anno della NASL e la franchigia lo disputò con il nome di Minnesota Strikers, club con sede a Minneapolis. Dopo lo scioglimento della NASL gli Strikers si affiliarono alla MISL I per disputare il campionato al coperto. Rimasero per quattro edizioni, in cui guadagnarono una finale, due semifinali e un quarto di finale, finché nel 1988 si sciolsero definitivamente.

Cronologia[modifica | modifica sorgente]

Stagione ASL II NASL MISL I U.S. Cup Affluenza media
1967/68* n.q. - - - -
1968* Vincitore - - - -
1969* Vincitore - - - -
1970* - Finalista - - 3.894
1971* - n.q. - - 3.262
1972** - n.q. - - 2.112
1973*** - n.q. - - 5.477
1974*** - Finalista - - 7.340
1975*** - Semifinalista - - 4.921
1976*** - n.q. - - 3.070
1977 - QF - - 7.939
1978 - QF - - 10.479
1979 - OF - - 13.774
1980 - Finalista - - 14.279
1981 - Semifinalista - - 13.324
1982 - Semifinalista - - 12.345
1983 - QF - - 10.823
1984**** - n.q. - - 14.263
1984/85**** - - Semifinalista - -
1985/86**** - - Finalista - -
1986/87**** - - QF - -
1987/88**** - - SF - -

* Come Washington Darts
** come Miami Gatos
*** come Miami Toros
**** come Minnesota Strikers

Selezione di tutti i tempi[modifica | modifica sorgente]

Calciatore
P Paesi Bassi Jan van Beveren
D Stati Uniti Colin Fowles
D Stati Uniti Ken Fogarty
D Stati Uniti Tony Whelan
D Stati Uniti Maurice Whittle
C Stati Uniti Ray Hudson
C Irlanda del Nord George Best
C Perù Teofilo Cubillas
A Inghilterra David Irving
A Germania Ovest Gerd Müller
A Inghilterra Brian Kidd


Giocatori celebri[modifica | modifica sorgente]


Allenatori[modifica | modifica sorgente]

Sfondo bagliore.png
Allenatori degli Strikers

* Come Washington Darts
** come Miami Gatos
*** come Miami Toros
**** come Minnesota Strikers

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio