Michael Knight

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Supercar.

Michael Knight
Lingua orig. Inglese
1ª app. 26 settembre 1982
app. it. 28 gennaio 1984
Interpretato da David Hasselhoff
Voce italiana Giorgio Locuratolo
Sesso Maschio

Michael Knight è un personaggio della serie televisiva Supercar (Knight Rider in inglese) interpretato da David Hasselhoff.

Il suo vero nome è Michael Arthur Long, (interpretato da Larry Anderson), un ex-poliziotto salvato in punto di morte da Wilton Knight e da Devon Miles, membri della "Fondazione Knight per il rispetto della legge". A causa delle gravi ferite riportate e per salvaguardare la sua esistenza, Wilton e Devon gli forniscono una nuova identità (quella di Michael Knight appunto) e una nuova faccia (identica a quella del figlio ribelle di Wilton Knight, Garth Knight).

Michael accetterà subito di prendere parte al sogno di Wilton, ormai morente, di combattere il male da solo avvalendosi, però, di un'auto estremamente sofisticata, dotata di un'elevatissima intelligenza artificiale chiamata KITT.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • In una puntata della terza stagione - "i piloti dell'eden" - si vedrà l'ex collega di Michael Long che riconosce in Michael Knight il suo vecchio collega consegnandogli il distintivo di poliziotto.
  • Nella puntata "Coraggio Kitt!" Michael racconta a kitt di quando era ancora Michael Long, quando gli spararono e andò in coma.