Messa dell'incoronazione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Krönungsmesse
Compositore Wolfgang Amadeus Mozart
Tonalità Do maggiore
Tipo di composizione Missa brevis
Numero d'opera K 317
Epoca di composizione Salisburgo 1779
Organico

La Messa dell'incoronazione per organo, coro, soli e orchestra in Do maggiore (in tedesco: Krönungsmesse Für Orgel, Chor, Solisten Und Orchester C-Dur ; abbreviazione nel catalogo Köchel: K317) è una messa composta da Wolfgang Amadeus Mozart nel 1779 all'età di 23 anni quando si trovava a Salisburgo.

Composizione dell'opera[modifica | modifica wikitesto]

L'opera fu composta nel periodo direttamente successivo al ritorno del compositore a Salisburgo, nel gennaio 1779, dopo 18 mesi infruttuosi a Parigi e Mannheim. Mozart dovette riprendere servizio presso l'arcivescovo Hieronymus von Colloredo con l'incarico di organista di corte che prevedeva uno stipendio annuale di 450 fiorini in cambio di nuove composizioni.

Il titolo - secondo tradizione - è dovuto al fatto che questa messa sarebbe stata composta ed eseguita per la commemorazione dell'incoronazione dell'immagine sacra di Maria conservata nel santuario di Maria Plain[1] nei pressi di Salisburgo.

Tesi più recenti respingono questa tradizione basandosi sulla distanza cronologica fra il termine del lavoro di composizione (23 marzo) e l'inizio dei festeggiamenti (27 giugno) e l'importanza dell'organico, troppo grande per la piccola chiesa di Maria Plain.
Alcuni documenti, comunque, richiamano come Krönungsmesse altre due composizioni: la Missa brevis n°6 in Fa maggiore K 192 e Dixit Dominus e Magnificat in Do maggiore K193, entrambe del 1774; inoltre, dai documenti del santuario risulta che la composizione musicale successiva utilizzata per i festeggiamenti fu la Missa aulica K 337 cronologicamente posteriore (fu composta nel marzo 1780).

Analisi musicale[modifica | modifica wikitesto]

La messa destinata - si pensa - alla liturgia pasquale, inaugura la nuova generazione di composizioni sacre del periodo salisburghese che comprende 2 messe (K 317 e K 337) e varie pagine liturgiche (vespri, mottetti, etc...). Nonostante l'impianto imponente dal punto di vista orchestrale, la forma musicale della Krönungsmesse è quella della messa breve (Missa brevis in latino).

L'opera, prevalentemente corale, presenta episodi solisti rilevanti, come l'assolo del soprano nel Kyrie, che annunciano temi musicali di opere liriche successive: l'assolo solista dell'Agnus Dei è molto simile all'aria per soprano "Dove sono i bei momenti" de Le nozze di Figaro.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il dipinto era sopravvissuto nel 1633 ad un incendio e a diverse traversie e danneggiamenti durante la Guerra dei trent'anni. L'immagine è venerata come un'icona miracolosa e viene festeggiata, con una celebrazione di incoronazione, il 27 giugno di ogni anno, in occasione dell'anniversario della consacrazione della corona, nel 1751 a Salisburgo, da parte di papa Benedetto XIV.
musica classica Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica