Mammiferi scoperti nel XXI secolo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nonostante i mammiferi, rispetto ad altri gruppi animali, siano ben conosciuti, gli scienziati continuano ancora a scoprire nuove specie. Questo elenco comprende le specie di mammiferi scoperte o rese note al pubblico nel 2000 o in seguito. Non vengono elencate le sottospecie scoperte in questo lasso di tempo, così come le specie ritenute estinte ma riscoperte in seguito.

Inoltre, non sono incluse le specie estintesi in tempi preistorici e scoperte sotto forma di fossili.

Marsupiali[modifica | modifica sorgente]

A partire dal 2000, sono state scoperte almeno cinque specie di marsupiali:

Proboscidati[modifica | modifica sorgente]

Nel 2001, alcune prove genetiche hanno dimostrato che l'elefante africano (Loxodonta africana), un tempo ritenuto una singola specie, ne comprenda in verità due, dato che il più piccolo elefante di foresta africano è in effetti una specie distinta (Loxodonta cyclotis). Il nome L. africana viene ora attribuito all'elefante di boscaglia africano (Loxodonta africana, precedentemente Loxodonta africana oxyotis)[2]. Per la precisione, questa non sarebbe una nuova scoperta vera e propria, ma semplicemente il frutto di una revisione tassonomica alternativa, dato che il cyclotis era già noto al pubblico, ma solo come sottospecie (Loxodonta africana cyclotis).

Xenartri[modifica | modifica sorgente]

Il bradipo pigmeo (Bradypus pygmaeus) è stato classificato solo nel 2001, dopo la sua scoperta nelle paludi di mangrovie dell'Isla Escuda de Veraguas, una piccolissima isola al largo della costa occidentale di Panamá. Pesa il 40% in meno dei bradipi continentali, è più piccolo del 20% ed è provvisto di una caratteristica frangia di lunghi peli[3].

Primati[modifica | modifica sorgente]

A partire dal 2000, sono state descritte almeno 25 nuove specie di primati, 16 lemuri e 9 di scimmie:

Lagomorfi[modifica | modifica sorgente]

Nel XXI secolo sono state descritte scientificamente tre nuove specie di lagomorfi:

Roditori[modifica | modifica sorgente]

Ogni anno viene descritto un gran numero di roditori:

Chirotteri[modifica | modifica sorgente]

A partire dal 2000 sono state descritte almeno 30 nuove specie di pipistrelli, diffuse perlopiù nell'emisfero australe:

Cetartiodattili[modifica | modifica sorgente]

Dal 2000, sono state descritte alcune nuove specie di cetartiodattili: di queste, tre sono di artiodattili veri e propri;

ed altrettante sono di cetacei;

Inoltre, la balena franca boreale, un tempo ritenuta una singola specie, è stata suddivisa in due specie, quella del Pacifico (Eubalaena japonica) e quella dell'Atlantico (Eubalaena glacialis).

Carnivori[modifica | modifica sorgente]

Sono state descritte alcune nuove sottospecie di specie note in precedenza. Inoltre, è stata proposta una tassonomia alternativa per il leopardo nebuloso, secondo la quale il taxon diardi, un tempo ritenuta una sottospecie di Neofelis nebulosa, viene considerato una specie a sé stante, il leopardo nebuloso del Borneo (Neofelis diardi).

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ New Mammal Species Identified In Australia in ScienceDaily. URL consultato il 14 maggio 2006.
  2. ^ Alex Kirby, African elephant 'is two species', BBC News, 23 agosto 2001.
  3. ^ Karl Shuker, Little Slow-foot in Fortean Times, vol. 153, 2001, p. 21.
  4. ^ Endangered lemurs get Fawlty name in BBC News. URL consultato il 16 maggio 2006.
  5. ^ Shuker, K, More lemurs in Fortean Times, n. 146, p. 20.
  6. ^ New monkey species is already endangered in New Scientist, 19 gennaio 2008. URL consultato il 19 gennaio 2008.
  7. ^ Internet casino buys monkey naming rights in MSNBC. URL consultato il 13 maggio 2006.
  8. ^ a b Two new monkey species found in Brazil in BBC News. URL consultato il 13 maggio 2006.
  9. ^ a b New monkey species discovered in BBC News. URL consultato il 13 maggio 2006.
  10. ^ Scientists Claim New Monkey Species Found in ABC. URL consultato il 26 maggio 2006.
  11. ^ John A. Hart, Kate M. Detwiler, Christopher C. Gilbert, Andrew S. Burrell, James L. Fuller, Maurice Emetshu, Terese B. Hart, Ashley Vosper, Eric J. Sargis, Anthony J. Tosi, Lesula: A New Species of Cercopithecus Monkey Endemic to the Democratic Republic of Congo and Implications for Conservation of Congo’s Central Basin in PLoS ONE 2012; 7(9): e44271. DOI:10.1371/journal.pone.0044271.
  12. ^ Shuker, K, Sporting Two More Sportives in Fortean Times, n. 194, p. 18.
  13. ^ Scientists find new Indian monkey in BBC News. URL consultato il 13 maggio 2006.
  14. ^ a b c New lemurs found in Madagascar in BBC News. URL consultato il 13 maggio 2006.
  15. ^ a b New lemurs found in Madagascar in BBC News. URL consultato il 13 maggio 2006.
  16. ^ Tanzanian monkey goes up a notch in BBC News. URL consultato il 12 maggio 2006.
  17. ^ Nesolagus timminsi in IUCN Red List. URL consultato il 27 giugno 2006.
  18. ^ A new rabbit species (sylvilagus, Mammalia: leporidae) from the lowlands of Venezuela in SciElo. URL consultato il 19 giugno 2006.
  19. ^ a b Two New Species Discovered: Research Bolsters Case For Philippine Conservation in Science Daily. URL consultato il 13 maggio 2006.
  20. ^ a b c Taxonomic status of Brucepattersonius albinasus in Zootaxa. URL consultato il 13 maggio 2006.
  21. ^ New rodent is 'living fossil' in BBC News. URL consultato il 13 maggio 2006.
  22. ^ Phylogenetic position and description of a new species of subgenus Mus (Rodentia, Mammalia) from Thailand. in Blackwell Synergy. URL consultato il 19 giugno 2006.
  23. ^ New mammal species discovered by SSC specialist group chair in IUCN. URL consultato il 13 maggio 2006.
  24. ^ a b Desert dreams: seeking the secret mammals of the salt pans - Naturalist At Large in FindArticles.com. URL consultato il 17 maggio 2006.
  25. ^ |title= Bradley, R.D., F. Mendez-Harclerode, M. J. Hamilton y, G. Ceballos. 2004. A new species of Reithrodontomys from Guerrero, Mexico. Occasional Papers, Texas Tech University, 231: 1-12
  26. ^ Shuker, K, The woodpecker mouse in Fortean Times, n. 182, p. 20.
  27. ^ S. M. Goodman and S. G. Cardiff, A new species of Chaerephon (Molossidae) from Madagascar with notes on other members of the family in Acta Chiropterologica, 2004.
  28. ^ W. Bergmans & N. J. van Strien, Systematic notes on a collection of bats from Malawi. I. Megachiroptera: Epomophorinae and Rousettinae (Mammalia, Chiroptera) in Acta Chiropterologica, n. 6 (2), 2004, pp. 249–268.
  29. ^ A. Guillén-Servent and C. M. Francis, A new species of bat of the Hipposideros bicolor group (Chiroptera: Hipposideridae) from Central Laos, with evidence of convergent evolution with Sudaic taxa in Acta Chiropterologica, 2006.
  30. ^ A. Thabah, S. J. Rossiter, T. Kingston, Shuyi Zhang, S. Parsons, Khin Mya Mya, A. Zubaid and G. Jones, Genetic divergence and echolocation call frequency in cryptic species of Hipposideros larvatus s.l. (Chiroptera: Hipposideridae) from the Indo-Malayan region in Biological Journal of the Linnean Society, 2006.
  31. ^ M. F. Robinson, P. D. Jenkins, C. M. Francis and A. J. C. Fulford, A new species of the Hipposideros pratti group (Chiroptera, Hipposideridae) from Lao PDR and Vietnam in Acta Chiropterologica, 2003.
  32. ^ P. J. J. Bates, M. J. Struebig, S. J. Rossiter, T. Kingston, Sai Sein Lin Oo and Khin Mya Mya, A new species of Kerivoula (Chiroptera: Vespertilionidae) from Myanmar (Burma) in Acta Chiropterologica, 2004.
  33. ^ G. Csorba and P. J. J. Bates, Description of a new species of Murina from Cambodia (Chiroptera: Vespertilionidae: Murininae in Acta Chiropterologica, 2005.
  34. ^ M. Happold, A new species of Myotis (Chiroptera:Vespertilionidae) from central Africa in Acta Chiropterologica, 2005.
  35. ^ Parnaby, 2002.
  36. ^ W. Bergmans, Notes on distribution and taxonomy of Australasian bats. I. Pteropodinae and Nyctimeninae (Mammalia, Megachiroptera, Pteropodidae) in Beaufortia Bulletin Zoological Museum, n. 51 (8), 2001, pp. 119-152.
  37. ^ P. Benda, P. Hulva and J. Gaisler, Systematic status of African populations of Pipistrellus pipistrellus complex (Chiroptera: Vespertilionidae), with a description of a new species from Cyrenaica, Libya in Acta Chiropterologica, 2004.
  38. ^ A. Kiefer and M. Veith / date = 2002 / title=A new species of long-eared bat from Europe (Chiroptera: Vespertilionidae) / journal=Myotis / issue=39 / pages=5-16 /.
  39. ^ F. Spitzenberger, E. Haring and N. Tvrtkovic, Plecotus microdontus (Mammalia, Vespertilionidae), a new bat species from Austria in Natura Croatica, n. 11, 2002, pp. 1-18.
  40. ^ M. Mucedda, A. Kiefer, E. Pidinchedda and M. Veith, A new species of long-eared bat (Chiroptera, Vespertilionidae) from Sardinia in Acta Chiropterologica, n. 42), 2002, pp. 121–135.
  41. ^ K. M. Helgen, Systematics of the Pacific monkey-faced bats (Chiroptera: Pteropodidae), with a new species of Pteralopex and a new Fijian genus in Systematics and Biodiversity, 2005.
  42. ^ Fahr, J., H. Vierhaus, R. Hutterer, and D. Kock, A revision of the Rhinolophus maclaudi species group with a description of a new species from West Africa (Chiroptera: Rhinolophidae) in Myotis, n. 40, 2002, pp. 95-126.
  43. ^ I. Maryanto and Yani, Mammal Studies, 2002.
  44. ^ Goodman SM, Ratrimomanarivo FH, and Randrianadrianina FH, A new species of Scotophilus (Chiroptera: Vespertilionidae) from western Madagascar in Acta Chiropterologica, vol. 8, n. 1, 2006, pp. 21–37.
  45. ^ Interspecific variation of Moschiola, the Indian Chevrotain in Raffles Bulletin of Zoology. URL consultato il 19 giugno 2006.
  46. ^ Shuker, K, Reviving a forgotten muntjac in Fortean Times, n. 130, p. 18.
  47. ^ New mammal discovered in South America - and eaten in Daily Excelsior. URL consultato il 13 maggio 2006.
  48. ^ New dolphin species in Australia in BBC News. URL consultato il 13 maggio 2006.
mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi