Cheirogaleus sibreei

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Chirogaleo di Sibree
Immagine di Cheirogaleus sibreei mancante
Stato di conservazione
Status none DD.svg
Dati insufficienti[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Superordine Euarchontoglires
(clade) Glires
Ordine Primates
Sottordine Strepsirrhini
Infraordine Lemuriformes
Superfamiglia Cheirogaleoidea
Famiglia Cheirogaleidae
Genere Cheirogaleus
Specie C. sibreei
Nomenclatura binomiale
Cheirogaleus sibreei
Major, 1896

Il chirogaleo di Sibree (Cheirogaleus sibreei Major, 1896) è un lemure della famiglia Cheirogaleidae, endemico del Madagascar.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Il colore del pelo è grigio-ramato sul dorso, con la testa e la coda dalle sfumature arancio carico più pronunciate. La gola, il petto, il ventre ed il lato interno delle zampe sono biancastri: il cerchio attorno agli occhi è nero.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Si tratta di un animale notturno, solitario e di abitudini prettamente arboricole.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Cheirogaleus sibreei in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.1, IUCN, 2014.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]