Lepilemur seali

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Lepilemure di Seal
Immagine di Lepilemur seali mancante
Stato di conservazione
Status none DD.svg
Dati insufficienti[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Superordine Euarchontoglires
(clade) Euarchonta
Ordine Primates
Sottordine Strepsirrhini
Infraordine Lemuriformes
Superfamiglia Lemuroidea
Famiglia Lepilemuridae
Genere Lepilemur
Specie L. seali
Nomenclatura binomiale
Lepilemur seali
Louis, 2006

Il lepilemure di Seal (Lepilemur seali Louis, 2006) è una specie di lemure recentemente scoperta, endemica del Madagascar.

Deve il nome della specie al Dr. Ulysses Seal, studioso e promotore della conservazione delle specie minacciate.

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

La specie è diffusa nella zona nord-orientale dell'isola, nell'area compresa grossomodo fra i fiumi Antainambalana e Bemarivo, dove preferisce le zone di foresta pluviale ad altezze medie.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Dimensioni[modifica | modifica sorgente]

Misura fino a 64 cm di lunghezza, pur rimanendo generalmente al di sotto dei 60 cm: di questi, al massimo 30 cm spettano alla coda.

Aspetto[modifica | modifica sorgente]

Il pelo è arricciato e di color bruno-ruggine scuro su tutto il corpo, con gli avambracci delle 4 zampe, la testa e la radice della coda nerastri.

Gli occhi sono bruno-rossicci, le orecchie attaccate lateralmente rispetto al cranio ed appuntite. Le dita di mani e piedi sono molto allungate e terminano con polpastrelli callosi e rigonfi per una migliore presa sui rami.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Lepilemur seali in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.2, IUCN, 2014.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]