Trichosurus caninus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Tricosuro canino
Trichosurus caninus Gould.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Ordine Diprotodontia
Sottordine Phalangeriformes
Superfamiglia Phalangeroidea
Famiglia Phalangeridae
Sottofamiglia Phalangerinae
Tribù Trichosurini
Genere Trichosurus
Specie T. caninus
Nomenclatura binomiale
Trichosurus caninus
(Ogilby, 1836)
Areale

Short-eared Possum area.png

Il tricosuro canino (Trichosurus caninus Ogilby, 1836) è un marsupiale arboricolo della famiglia dei Falangeridi[2].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il tricosuro canino, lungo 50-70 cm, assomiglia a uno scoiattolo e ha una coda lunga 25-30 cm, prensile e nuda nella parte inferiore della punta. Il muso è appuntito e le orecchie piuttosto piccole e aguzze; il mantello è folto e scuro. È dotato di ghiandole odorifere situate sotto il mento, sul petto e nella regione anale.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Comportamento[modifica | modifica wikitesto]

Arboricolo e di abitudini notturne, vive in coppie e si nutre in prevalenza di vegetali (soprattutto foglie e cortecce di eucalipto), ma non disdegna uova e animali di piccole dimensioni.

Riproduzione[modifica | modifica wikitesto]

Le femmine sono poliestrali: ogni ciclo dura circa 26 giorni. Le nascite possono avvenire in qualsiasi momento dell'anno, ma nel Nuovo Galles del Sud l'87,5% delle nascite avviene tra febbraio e maggio, soprattutto in marzo e aprile. La gestazione dura circa 16 giorni, trascorsi i quali la femmina partorisce generalmente un unico piccolo, che trascorre i primi 6-7 mesi di vita nel marsupio. Lo svezzamento avviene a 8-11 mesi, ma i piccoli rimangono in compagnia delle madri fino a 18-36 mesi. Le femmine raggiungono la maturità sessuale a 24-36 mesi. In natura il tricosuro canino può vivere fino a 17 anni[3].

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Il tricosuro canino è endemico dell'Australia sud-orientale; il suo areale si estende lungo la regione costiera dal Queensland sud-orientale al Nuovo Galles del Sud meridionale. Vive nelle foreste, dal livello del mare fino a 1600 m di quota[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Lamoreux, J. & Hilton-Taylor, C. (Global Mammal Assessment Team) 2008, Trichosurus caninus in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.3, IUCN, 2014.
  2. ^ (EN) D.E. Wilson e D.M. Reeder, Trichosurus caninus in Mammal Species of the World. A Taxonomic and Geographic Reference, 3ª ed., Johns Hopkins University Press, 2005, ISBN 0-8018-8221-4.
  3. ^ A tail of two possums. (Melbourne), Geoff Strong, 3 dicembre 2004. URL consultato il 5 agosto 2007.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Ronald M. Nowak, Walker's Mammals of the World, Johns Hopkins University Press, 1999, ISBN 0-8018-5789-9.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi