Microcebus sambiranensis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Microcebo di Sambirano
Immagine di Microcebus sambiranensis mancante
Stato di conservazione
Status iucn3.1 EN it.svg
In pericolo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Superordine Euarchontoglires
(clade) Glires
Ordine Primates
Sottordine Strepsirrhini
Infraordine Lemuriformes
Superfamiglia Cheirogaleoidea
Famiglia Cheirogaleidae
Genere Microcebus
Specie M. sambiranensis
Nomenclatura binomiale
Microcebus sambiranensis
Rosoloarison et al., 2000

Il microcebo di Sambirano (Microcebus sambiranensis) è un lemure della famiglia Cheirogaleidae, endemico del Madagascar.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il pelo nella zona dorsale è rossiccio con sfumature violacee, mentre la zona ventrale è grigiastra: possiede delle vibrisse nere assai appariscenti.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

La specie fu scoperta durante un'approfondita ricerca nelle zone in cui vive: assieme a questo animale, furono classificate altre due specie congeneri, il microcebo di Madame Berthe e il microcebo rosso settentrionale.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

È presente nel Madagascar nord-occidentale, dove lo si trova unicamente nelle foreste decidue della zona della riserva speciale dell'Ankarana.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Microcebus sambiranensis in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.3, IUCN, 2014.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]