Episodi di Desperate Housewives (sesta stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Desperate Housewives.

La sesta stagione della serie televisiva Desperate Housewives è stata trasmessa dal 27 settembre 2009 al 16 maggio 2010 sul canale statunitense ABC, ottenendo un'audience media di 12.823.000 telespettatori, risultando così una delle serie più seguite della stagione televisiva statunitense.[1]

In Italia, la stagione è stata trasmessa in prima visione assoluta dal 17 novembre 2009 al 7 luglio 2010 su Fox Life di Sky.

In chiaro, la sesta stagione è stata trasmessa nella Svizzera italiana a partire dal 27 luglio 2010 su RSI LA1 e in Italia dal 14 aprile al 9 giugno 2011 su Rai 3.

Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA Prima TV Italia
1 Nice Is Different Than Good Dietro le porte 27 settembre 2009 17 novembre 2009
2 Being Alive Misteri e bugie 4 ottobre 2009 24 novembre 2009
3 Never Judge a Lady by Her Lover Mogli e amanti 11 ottobre 2009 1º dicembre 2009
4 The God-Why-Don't-You-Love-Me Blues I disastri del cuore 18 ottobre 2009 8 dicembre 2009
5 Everybody Ought to Have a Maid È facile giudicare 25 ottobre 2009 15 dicembre 2009
6 Don't Walk on the Grass Regole e conseguenze 1º novembre 2009 22 dicembre 2009
7 Careful the Things You Say Delitto e castigo 8 novembre 2009 12 gennaio 2010
8 The Coffee Cup Paura di decidere 15 novembre 2009 19 gennaio 2010
9 Would I Think of Suicide? Un mondo pericoloso 29 novembre 2009 26 gennaio 2010
10 Boom Crunch Buon Natale 6 dicembre 2009 2 febbraio 2010
11 If... E se... 3 gennaio 2010 9 febbraio 2010
12 You Gotta Get a Gimmick Maschere 10 gennaio 2010 16 febbraio 2010
13 How About a Friendly Shrink? Qualcuno ci ascolti 17 gennaio 2010 23 febbraio 2010
14 The Glamorous Life Il gioco delle parti 31 gennaio 2010 5 maggio 2010
15 Lovely Robin 21 febbraio 2010 12 maggio 2010
16 The Chase Seduzioni 28 febbraio 2010 19 maggio 2010
17 Chromolume No. 7 Rivelazioni 14 marzo 2010 26 maggio 2010
18 My Two Young Men Vincitori e vinti 21 marzo 2010 2 giugno 2010
19 We All Deserve to Die I cattivi vicini 18 aprile 2010 9 giugno 2010
20 Epiphany Mostri ed altri mostri 25 aprile 2010 16 giugno 2010
21 A Little Night Music Uomini misteriosi 2 maggio 2010 23 giugno 2010
22 The Ballad of Booth Scelte sbagliate 9 maggio 2010 30 giugno 2010
23 I Guess This Is Goodbye Meglio salutarci qui 16 maggio 2010 7 luglio 2010

Dietro le porte[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Nice Is Different Than Good
  • Diretto da: Larry Shaw
  • Scritto da: Marc Cherry

Trama[modifica | modifica sorgente]

Lynette è preoccupatissima per la nascita dei nuovi gemelli che sente di non amare come i bambini precedenti, anche perché ora dovranno fare i salti mortali per mantenere tutta la loro numerosa prole. Tom convince Lynette a rimuovere ogni possibile pensiero sull'aborto, in quanto questi bambini che nasceranno sono doni dal cielo esattamente come gli altri figli che hanno avuto.

Susan cerca in ogni modo di evitare Katherine, preoccupata dalla reazione che questa potrebbe avere a causa del suo matrimonio con Mike. Un giorno Katherine ruba il vestito nuziale di Susan e lo indossa mentre cucina il sugo: Susan le dice chiaramente che deve smetterla di comportarsi in questo modo, altrimenti rischia di ammalarsi sul serio.

Intanto, a Wisteria Lane arriva una nuova famiglia, i Bolen (mamma Angie, papà Nick e figlio adolescente Danny), che acquista la casa un tempo appartenuta agli Young, senza essere mimimamente turbati dal fatto che la precedente proprietaria si sia suicidata in salotto.

Arriva il giorno delle nozze di Susan e Mike. Con uno stratagemma, Susan chiude Katherine in un ripostiglio, ma lei riesce a liberarsi e irrompe in chiesa, dove Susan si scusa pubblicamente con lei. Katherine finge di perdonarla ma, mentre l'abbraccia, le sussurra che non l'ha minimamente convinta. Tornata a casa dopo la festa, la nuova vicina Angie si toglie il vestito, mostrando un'evidente cicatrice da ustione sulla schiena. Nel frattempo Julie esce di casa per gettare la spazzatura e viene aggredita e strangolata da un individuo mascherato.

Misteri e bugie[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Being Alive
  • Diretto da: Larry Shaw
  • Scritto da: Marc Cherry

Trama[modifica | modifica sorgente]

A Wisteria Lane sono tutti sconvolti per l'aggressione fatta a Julie Mayer. Dopo essere stata portata in ospedale Julie finisce in coma e tutti vanno a trovarla. Però in ospedale si scopre, grazie a Lynette, che Julie temeva di essere incinta.

Lynette e Susan litigano per il fatto che Lynette non abbia detto nulla a Susan del fatto che Julie temesse di essere incinta. Quando si riappacificano, Lynette dice a Susan di essere incinta di due gemelli, ma di avere però dei problemi con loro perché forse non li vuole. Grazie ai consigli di Susan, Lynette capisce quanto ami quei figli.

Nella stanza ospedaliera di Julie, Karl e Bree si stavano baciando, proprio quando Julie apre un occhio. Bree ha paura di come l'amicizia tra lei e Susan si possa rovinare quando scoprirà di avere una relazione con Karl, visto che Susan le aveva detto che se avesse scoperto una sua amica con Karl, dopo che sapeva che l'aveva fatta soffrire, non le avrebbe più parlato.

L'indiziato principale per l'aggressione su Julie si pensa sia Danny Bolen, ma lui dice di non essere stato, visto che era andato a bere. La madre decide comunque di creargli un alibi, chiedendo ad Ana Solis di dire alla polizia che stavano insieme quella sera. Quando Gabrielle lo scopre, chiama subito la polizia e costringe Ana a dire la verità. L'episodio termina con tutti gli occhi del vicinato puntati su Danny Bolen, portato via in custodia dai poliziotti.

Mogli e amanti[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Never Judge a Lady by Her Lover
  • Diretto da: Andrew Doerfer
  • Scritto da: Bob Daily

Trama[modifica | modifica sorgente]

Danny viene rilasciato e Susan è arrabbiata essendo convinta che sia proprio lui il suo aggressore. Inizia a sparlare nel vicinato, soprattutto con Mona Clarke, la chiacchierona della strada.

Gabrielle e famiglia, mentre mangiano fuori vedono John, e iniziano a parlare. Scoprono che John ha divorziato dalla moglie e che ha aperto quel ristorante, arricchendosi molto. Carlos pensa che a Gabrielle piaccia ancora John, ma Gaby gli confessa che in realtà a lei piace essere carina quando incontra qualcuno che conosce. Ana va a lavorare al ristorante di John, ma Gabrielle non digerisce la faccenda, conoscendo le doti di conquistatore del ragazzo.

Karl propone a Bree di trascorrere un fine settimana a Las Vegas, solo che Bree non accetta. Quando poi, tramite Orson, capisce di essere innamorata, cambia idea.

Lynette dice alla famiglia di essere di nuovo incinta, ma sembra che non tutti la prendano bene. Comunque decide di non dire il suo segreto a Carlos quando scopre di aver ottenuto una promozione e che un'altra collega era stata licenziata proprio per questo motivo.

Alla fine dell'episodio il giardino di casa Bolen è pieno di rifiuti, a causa delle accuse fatte da Susan. Susan, che si sente in colpa verso i Bolen perché ha saputo dalla polizia che Danny ha un alibi di ferro per la sera in cui Julie è stata aggredita (è stato ripreso da una telecamera a circuito chiuso di un bar) va ad aiutare Angie a pulire, e lei con uno sguardo le fa capire che il conflitto tra loro è finito.

I disastri del cuore[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: The God-Why-Don't-You-Love-Me-Blues
  • Diretto da: David Warren
  • Scritto da: Alexandra Cunningham

Trama[modifica | modifica sorgente]

Bree sorprende Katherine spiare Mike e Susan e, preoccupata dal suo sempre più strano comportamento, le concede tre settimane di malattia per riprendersi. Ma Katherine non vuole stare a casa, così decide di accettare un'offerta di lavoro consistente nel preparare la torta per un matrimonio. Quando però rischia di rovinare il matrimonio, Bree decide di licenziare Katherine.

Lynette ha il problema dell'aumento del seno dovuto alla gravidanza. Carlos lo nota e pensa che sia un ritocco estetico, così la impiega come "attrazione" per i clienti più facoltosi.

Le figlie di Gabrielle trovano dei preservativi sotto il letto di Ana. Gaby si arrabbia con Ana e scopre che si è innamorata di John. Allora Gabrielle si dirige verso il ristorante di John, ma lui le confessa che non le importava di Ana ma di lei e che le poteva offrire molto. Dopo un bacio, arriva Ana che sconvolta torna a casa. Gabrielle le dice tutta la verità riguardo alla loro vecchia relazione extra coniugale e Ana decide di non dirlo a Carlos.

Angie paga Porter per organizzare una festa per Danny, con la scusa di aiutarlo a farsi degli amici. Durante il party Danny vede suo padre parlare con delle belle ragazze e lo rimprovera, dicendo di aver scoperto una certa "cosa" su di lui. Si scopre inoltre che la brutta cicatrice di Angie è stata provocata da un'esplosione.

Susan scopre, grazie ad Andrew, che Julie non frequentava più medicina ma era diventata una cameriera e che frequentava un uomo sposato. Alla fine dell'episodio Julie è ancora addormentata nel suo letto d'ospedale quando l'uomo che frequentava le porta dei fiori e le dice di sentire molto la sua mancanza: si tratta di Nick Bolen (anche se in quel momento egli si autodefinisce "Dominique").

È facile giudicare[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Everybody Ought to Have a Maid
  • Diretto da: Larry Shaw
  • Scritto da: Jamie Gorenberg

Trama[modifica | modifica sorgente]

Susan e Katherine durante una lite

Gabrielle sta organizzando la festa di compleanno per la figlia Juanita, ma quando l'amica della bambina, Rachel, si fa male a un braccio giocando a casa dei Solis, sua madre Laura accusa Gabrielle di essere una cattiva madre per non averle sorvegliate e la informa che Rachel non parteciperà alla festa. Laura sparge la voce nel vicinato e molte madri decidono di non mandare più i propri figli al compleanno di Juanita. Gabrielle escogita quindi un piano per catturare l'attenzione dei bambini, ingaggiando per la festa una scimmia, un clown e allestendo un'enorme casa gonfiabile. Le madri sono così costrette a mandare i propri figli ma la festa finisce in malomodo: la scimmia attacca il clown terrorizzando i bambini. Carlos rasserena la moglie dicendole che ha educato bene le loro figlie perché, a differenza degli altri bimbi, loro nel momento del panico si sono messe in salvo da sole.

Bree continua la relazione con Karl, incontrandolo sempre nel solito motel. Dopo uno di questi incontri, Bree torna nella stanza per cercare un orecchino che aveva perso e nel frattempo le telefona Orson. La cameriera, che la stava aiutando a trovare l'orecchino, capisce che Bree ha una relazione extra coniugale e la zittisce con delle ironie. Nei giorni seguenti, le due iniziano a discutere sul motivo per cui la cameriera abbia giudicato male Bree pur non conoscendola e così la donna le rivela che anche lei ha tradito suo marito e che alla fine si è ritrovata senza marito e senza amante, ridotta a lavorare come cameriera per mantenersi. Bree sa di sbagliare, ma decide comunque di andare avanti con la relazione.

Julie, dopo due settimane passate in ospedale, torna a casa e tutto il vicinato le organizza una festa di bentornato. Si scopre che l'uomo misterioso che Julie frequentava è proprio Nick Bolen, ma la ragazza ribadisce che tra loro è finita. Danny ha scoperto tutto, litiga con il padre e lo minaccia di dire tutto alla madre.

Susan continua a lottare con i problemi che le dà Katherine. Durante la festa di Julie, Bree racconta che Katherine dice a tutti che Mike ci ha provato con lei e, durante una riunione del vicinato per decidere i turni di sorveglianza del quartiere, Susan fa ingelosire Katherine. Inizia un piccolo litigio tra le due nel quale Susan dice a Katherine di essere bugiarda e svitata. Durante la notte, Katherine spia come sempre in casa Delfino dalla finestra del giardino. Dopo aver sentito un urlo di Julie, che ha con sé la pistola prestatale da Danny Bolen, Susan corre velocemente al piano sotto, pensando che la figlia fosse in pericolo. Quando una sagoma appare alla finestra Susan impaurita spara. Fuori dalla finestra c'era proprio Katherine, che sostituiva Tom nel turno di sorveglianza, anche se Susan non ne sapeva nulla. Angie Bolen però, preoccupata perché la pistola con cui Susan ha sparato è registrata con i loro veri nomi, riesce a dissuaderla dal chiamare la polizia dicendole che Mike è ancora innamorato di lei.

Regole e conseguenze[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Don't Walk on the Grass
  • Diretto da: David Grossman
  • Scritto da: Marco Pennette

Trama[modifica | modifica sorgente]

Bree si sta innamorando di Karl e pensa di lasciarlo, per non ferire nessuno, ma poi ci ripensa, così lui le regala una vecchia spilla di sua nonna Irene, dicendole che deve regalarla alla donna della sua vita. Bree e Orson vengono poi invitati a cena da Mike e Susan. Susan, vendendo la spilla, dice di averla persa 10 anni prima durante il divorzio tra lei e Karl. Essendo arrivato anche Karl, che stava riportando a casa Julie, Susan gli dice del ritrovamento della spilla, e Bree si arrabbia. Il giorno seguente Bree va a trovare Karl che le chiede di sposarlo e le dice di non dargli una risposta subito ma di pensarci bene perché lui è un uomo migliore di quello che era in passato. Orson poi scopre che in realtà la spilla non era stata comprata nel negozio di antiquariato come aveva detto Bree.

Gabrielle e Carlos vanno alla recita della figlia Juanita. Gabrielle dice a Carlos che Juanita è completamente negata per il teatro, infatti sbaglia anche la dizione precisa di qualche parola. Quando poi Juanita pronuncia una parolaccia, Gabrielle finisce a litigare con la preside, che la insulta dicendole di non essere una buona madre. Nessuna scuola privata ammette Juanita prima di settembre, costringedola così a studiare a casa con la madre. Si creano alcuni problemi tra madre e figlia perché la bambina non vuole studiare con Gaby.

Durante la notte, Tom arriva a casa insieme a due compagni di università ubriachi. Lynette si arrabbia perché Tom la costringe a permettere loro di passare la notte nella loro casa, visto che non possono tornare in quello stato dai genitori, e lo sgrida perché un uomo della sua età non può comportarsi a quel modo.

Katherine va da Susan chiedendole di riappacificarsi e di organizzare un barbecue insieme, ma Susan le dice che non potrà mai essere possibile. Katherine si arrabbia e Susan cerca di cavarsela dicendo che a loro non piacciono i barbecue ma i brunch. Katherine poi va da Angie, vedendola piangere per il presunto anniversario di morte della madre. Angie si arrabbia con Katherine dicendo di non dire che quello era il "loro piano" ma di fare quello che voleva. Katherine chiama Mike alle 11 di sera per una perdita nel bagno padronale. Quando Mike si presenta da Katherine, vestita con abiti sexy, è accompagnato da Susan. Lei poi scopre che in realtà non c'era alcuna perdita, ma era solo un piano per sedurre Mike, avendo preparato la sua stanza in modo provocante con candele, dolci alla fragola, petali di rosa e una bottiglia di vino. Katherine in seguito scopre che la madre di Angie non era morta, avendola sentita al telefono parlare in italiano con lei. Angie decide allora di fare il doppio gioco andando a parlare con Susan e dicendole di stare attenta perché Katherine è una pazza pericolosa.

Delitto e castigo[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Careful Things You Say
  • Diretto da: Bethany Rooney
  • Scritto da: Peter Lefcourt

Trama[modifica | modifica sorgente]

Julie sogna la prima volta che ha incontrato Nick e viene svegliata da lui stesso che le bussa alla porta e la supplica di rimettersi con lui. Lynette sente Nick e Julie litigare e scopre della loro passata relazione, così lei e Tom decidono di mantenere il segreto con Julie senza dire niente a Susan. Tom e Lynette dicono alla polizia della relazione di Nick e Julie, finita poco prima del suo strangolamento. Intanto, la polizia ha chiesto ad Angie dove fosse Nick la notte dello strangolamento di Julie e lei mente dicendo che erano insieme. Angie poi dice a Nick che sapeva della relazione con Julie e gli dà un pugno.

Gabrielle chiede a Carlos di assumere un tutor per l'insegnamento a casa di Juanita, ma il marito decide che assumeranno una domestica per sgravare Gaby dalla gestione della casa, permettendole così di dedicarsi a tempo pieno all'istruzione della figlia. Quando Gabrielle scopre che la domestica era un'insegnante nel suo paese d'origine, le propone di invertire i compiti. Quando Carlos si accorge della casa molto sporca, chiede un'altra domestica. Gabrielle, disperata, va a cercare la domestica e le lascia la figlia per farle da insegnante mentre lei pulisce la casa del cliente. Gabrielle poi dice a Carlos che il rapporto con Juanita si sta rovinando e Carlos la rassicura, dicendole che troveranno una soluzione.

Mike e Susan vanno dalla polizia perché pensano che sia stata Katherine ad aggredire Susan. Uno dei detective si offre di occuparsi del caso, in quanto afferma che Susan la conosce molto bene. Infatti, si tratta di Denise, compagna di scuola di Susan, a cui Susie ha sottratto il ragazzo e dato il soprannome di "Bue muschiato" e Denise l'accusa di averle rovintato la vita e che per colpa sua non si è sposata e vive ancora con la madre. Denise dice a Susan che Katherine non poteva essere stata perché era al telefono tutta la notte con sua figlia e le registrazioni telefoniche lo dimostrano. Katherine aveva riferito all'agente Lapera che Susan le aveva sparato e Denise arresta Susan perché non ha riferito di un crimine.

Bree e Orson vengono invitati a cena da Angie. Bree nota che è molto brava a cucinare italiano e, dopo che Nick le chiede di prenderla con lei nel catering, Bree sgarbatamente le fa capire di no. Quando però una coppia di italiani si presenta da Bree chiedendole un ricevimento a base di pasti italiani, lei mente dicendo loro che li preparerà, benché non ne sia capace. Bree allora supplica Angie di lavorare con lei e, dopo alcuni ripensamenti, Angie accetta.

Paura di decidere[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: The Coffee Cup
  • Diretto da: Larry Shaw
  • Scritto da: Marc Cherry e David Flebotte

Trama[modifica | modifica sorgente]

Susan viene condannata dal giudice ai lavori socialmente utili per la sparatoria con Katherine; quando quest'ultima si presenta a lavoro per prenderla in giro e butta apposta la sporcizia per terra, Susan la denuncia al suo supervisore e anche Katherine è punita a lavorare con lei.

Carlos intende aprire una filiale della sua impresa in Florida e vuole mandarci Terrence, ma questo significherebbe che Lynette sarebbe da sola a lavorare per Carlos e, essendo incinta, questo sarebbe molto difficile. Invece, Gabrielle ha chiesto a Carlos di mandare via Terrence perché così si libererebbe un posto alla scuola parrocchiale per Juanita. Lynette e Tom invitano Terrence e sua moglie a cena per convincerli che è meglio non trasferirsi in Florida perché è un postaccio. Gabrielle va a casa di Lynette e scopre che è incinta, così dice tutto a Carlos che non la può licenziare per legge, ma vuole obbligarla ad andare in Florida.

Orson, che trascorrerà il week-end fuori città, chiede ad Angie di spiare Bree perché crede che abbia un amante. In realtà, Angie fa il doppio gioco perché copre Bree mentre ha invitato Karl a casa sua.

Intanto, una cameriera del Coffee Cup sente Nick Bolen parlare al telefonino di una misteriosa missione. Quando la ragazza sta per chiudere il locale, lo stesso aggressore misterioso di Julie la strozza, lasciandola riversa sul pavimento.

Un mondo pericoloso[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Would I Think of Suicide?
  • Diretto da: Ken Whittingham
  • Scritto da: Marc Cherry e Jason Ganzel

Trama[modifica | modifica sorgente]

Emily Portsmith è morta per l'aggressione subìta nel suo bar e le donne di Wisteria Lane decidono di iscriversi ad un corso di auto-difesa per sentirsi più sicure.

Dopo l'ennesimo incidente, Nick decide che lui e la sua famiglia devono lasciare Fairview. Angie non è d'accordo perché per la prima volta in 18 anni dice di essere finalmente riuscita ad inserirsi, con delle amiche e un lavoro. Danny, che ha sentito discutere i genitori, tenta il suicidio ingerendo delle pasticche: quando si risveglia, è ricoverato in ospedale e svela a Mona Clarke di chiamarsi Tyler.

Katherine continua a infastidire MJ, dicendogli che sua madre l'ha resa infelice portandole via Mike: quest'ultimo scopre quello che ha detto a suo figlio e le ingiunge di lasciare stare il bambino. Quando però Katherine porta il figlio a casa sua dopo una festa di compleanno, Mike si precipita da lei e la trova intenta ad agitare un coltello da cucina. Mike glielo toglie di mano e lei, quando è sola, chiama un'ambulanza dicendo di essere stata accoltellata: in realtà si è colpita da sola.

Julie scambia la sua automobile con quella del padre Karl, per sentirsi più sicura. Quando trova la macchina blu di Julie nel parcheggio di un motel, Susan teme che la figlia abbia ripreso a frequentare Nick Bolen: ma rimane sorpresa vedendo Bree e Karl fare l'amore. Inizialmente, Susan è arrabbiata con Bree e cerca di dissuaderla dal continuare la relazione con il suo ex-marito, ma alla fine si convince che deve lasciarli liberi perché Karl può davvero rendere felice Bree.

Carlos continua la sua vendetta con Lynette per la gravidanza nascosta: l'ha messa a lavorare nello sgabuzzino e le ha assegnato un lavoro lunghissimo da fare in meno di 24 ore, altrimenti potrà licenziarla per mancato lavoro entro i termini previsti. Gabrielle vuole riappacificarsi con Lynette, ma quando va da lei con dei fiori e altri regali scopre che si è rivolta ad un avvocato per fare causa a Carlos. La sera Lynette decide di non perdersi il saggio di sua figlia Penny e così la mattina non consegna il lavoro completo a Carlos, che la licenzia.

Buon Natale[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Boom Crunch
  • Diretto da: David Grossman
  • Scritto da: Joey Murphy e John Pardee

Trama[modifica | modifica sorgente]

Wisteria Lane si appresta a festeggiare uno dei natali più indimenticabili.
Karl ingaggia Jeff e Daphne Bicks, una coppia di aviatori, per far mostrare uno striscione aereo con su scritto "Bree, mi vuoi sposare? Ti amo. Karl", che verrà mostrato durante la festa natalizia del vicinato. Purtroppo durante uno dei soliti litigi della coppia Jeff ha un infarto, e muore proprio mentre stava guidando l'aereo. Daphne, incapace di pilotare, è quindi costretta a fare un atterraggio d'emergenza, proprio su Wisteria Lane.
L'episodio torna poi indietro di tre giorni; Katherine viene portata via in ambulanza, accusando Mike di averla accoltellata. Grazie ad un sotterfugio, Susan riesce a convincere Dylan, la figlia di Katherine, a venire a Wisteria Lane per trovare la madre in ospedale. All'arrivo di Dylan scopriamo che per mesi Katherine le aveva raccontato del matrimonio tra lei e Mike e di come era la loro vita da coniugi, dicendole anche alcune cose riguardo alla finta invadenza di Susan tra loro due. Susan spiega le cose come stanno veramente e insieme a Dylan decidono di aiutare Katherine e farla ricoverare.
Bree intanto dice ad Orson che ha chiesto il divorzio e che se dovesse protestare lei potrebbe mostrare le foto che immortalano il momento in cui lui e il suo vecchio compagno di cella si erano incontrati, contro le leggi. In seguito Orson scopre che Bree ha un amante, ma non sa ancora chi sia.
Continua intanto la lite tra Lynette e Gabrielle. Lynette cerca in ogni modo di scusarsi con Gabrielle, che intanto cerca ogni modo per evitarla. Durante il canto delle "Jingle Bells" alla festa di Natale le due litigano e Bree è costretta a buttarle fuori dal coro.
All'ospedale, dopo che Danny ha detto a Mona che il suo nome è Tyler, quest'ultima pensa di aver capito quale sia il vero passato dei Bolen. I due inizialmente credono che tramite Danny, sotto effetto dell'anestesia post-operazione, Mona abbia scoperto il loro segreto; in realtà Mona crede che i Bolen siano testimoni contro la mafia protetti dallo Stato, e i due mentono facendole credere che sia vero e che se dovesse parlare li metterebbe in pericolo. Quando però Danny può tornare a casa, Mona decide di riaccompagnarlo. In macchina Mona dice a Danny che sa ormai tutto del loro segreto e Danny, ignaro di tutto, le dice davvero le cose come stanno, rivelando che Angie era una terrorista e che dopo l'11 settembre furono costretti a fuggire regolarmente. Allora Mona ricatta Angie chiedendole 67.000,00 dollari.
Passati tre giorni, torniamo al momento in cui l'aereo sta per schiantarsi su Wisteria Lane. Durante la conversazione tra Mona e Angie, nel momento in cui le consegna la busta con dentro 10.000,00 dollari e un anello antico, l'aereo atterra sulla strada. Angie riesce a scappare mentre Mona viene travolta dall'aereo. Orson ha scoperto che l'amante di Bree è Karl e, nel laboratorio dei giocattoli di Babbo Natale, i due iniziano a litigare. Per fermarli anche Bree entra e sfortunatamente l'aereo si ferma proprio dopo aver travolto l'intera casa. Una mano insaguinata viene vista attraverso un vetro. Inoltre l'aereo rischia di travolgere Celia che viene però salvata da Lynette.

E se...[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: If...
  • Diretto da: Larry Shaw
  • Scritto da: Jamie Gorenberg

Trama[modifica | modifica sorgente]

L'incidente aereo diventa l'occasione per le casalinghe di Wisteria Lane di pensare come sarebbero potute essere le loro vite se avessero fatto delle scelte diverse.

Susan immagina di aver perdonato Karl il giorno in cui lo aveva cacciato di casa: dopo un po' di tempo, Susan si ritrova brutta e grassa perché ha affogato nei dolci i dispiaceri di un matrimonio infelice, essendo consapevole dei continui tradimenti di Karl. Un giorno riceve la visita di Mike per un intervento idraulico ma non riesce a conquistarlo perché non è avvenente. Mike la convince a rimettersi in careggiata, quindi Susan riesce dopo un lungo calvario a dimagrire, ma ormai è troppo tardi: Karl decide di abbandonarla definitivamente e Mike è ormai impegnato con un'altra donna. Nel presente, il dottore informa Susan che Karl è morto in seguito alla caduta dell'aereo. Susan ringrazia Karl perché lasciandola le ha permesso di conoscere Mike.

Bree è ferita dall'incidente e mentre è sedata immagina che cosa succederebbe se decidesse di sposare Karl. Esattamente come accaduto a Susan, Bree viene tradita continuamente da Karl e decide di divorziare. Un ulteriore flash forward mostra Bree scoprire della morte di Orson, ricoverato presso una vicina di casa, per un infarto causato dal suo abbandono. Inoltre, Bree viene a sapere dalla stessa vicina che Orson parlava tutti i giorni di lei e infatti trova le foto del loro matrimonio che Orson aveva conservato. Nel presente, Bree viene informata della morte di Karl e che Orson rischia la paralisi.

Angie attende notizie di Mona Clarke e ovviamente spera che muoia perché altrimenti si verrà a sapere del suo segreto. Effettivamente, Angie immagina che cosa succederebbe se Mona sopravvivesse e lo confessasse. Scopriamo da un processo che la vede imputata che Angie si chiama in realtà Angela De Luca e dichiara di non sapere dove si trovi il suo ex amante Patrick Logan, uomo che dice di temere più della giustizia. Si viene a sapere anche che Nick prima della fuga con la donna, durata 18 anni, era un agente dell'FBI e che Danny, il cui vero nome è Tyler, non è il figlio biologico della coppia. Ma Mona Clarke è morta: il segreto di Angie è, almeno per il momento, al sicuro.

Gabrielle si appisola a fianco di sua figlia Celia, salvata da Lynette quando un pezzo dell'aereo rischiava di colpirla. Gabrielle sogna di dedicare la sua vita a farla sfondare come attrice, ma questo la renderà una donna squattrinata senza marito e sola con Celia che sta sprecando la sua gioventù in una carriera che non le piace, ma necessaria per aiutare la madre ridotta sul lastrico. Al risveglio, Gabrielle dice a Carlos che Celia farà ciò che vorrà perché è speciale.

Lynette viene operata d'urgenza perché rischia di perdere uno dei bambini che, qualora sopravvivesse, presenterebbe delle gravi malformazioni. Lynette sogna che il bambino si è salvato, ma l'aspetta una vita difficile a crescere un figlio disabile: tuttavia una volta cresciuto, il ragazzo si diploma senza dimostrare affatto segni di diversità. Lynette però ha perso il bambino e, ricevuta la visita di Gabrielle, le dice che si sarebbe chiamato Patrick e che l'avrebbe resa molto orgogliosa di lui.

Nell'omelia del funerale di Karl il prete spiega come una tragedia o una scelta diversa possano cambiare la vita e che ognuno di noi si pone la fatidica domanda: e se....

Maschere[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: You Gotta Get a Gimmick
  • Diretto da: David Grossman
  • Scritto da: Joe Keenan

Trama[modifica | modifica sorgente]

Susan eredita da Karl un locale di spogliarelliste, il Double D e viene a sapere che Mike ne è un frequentatore.

Tom propone a Carlos di sostituire Lynette a lavoro per permetterle di stare a casa tranquilla in attesa della nascita di loro figlia. Lynette teme che Tom voglia portarle via il posto quando la bambina sarà nata.

Carlos si arrabbia con Gabrielle perché non ha insegnato alle bambine nulla sulla tradizione messicana. In realtà, Gabrielle vuole proteggerle da un passato difficile che ha dovuto vivere.

Bree confessa ad un prete la sua relazione con Karl: per espiare il peccato Bree dovrà prendersi cura di Orson. Però Orson non vuole più avere niente a che fare con Bree.

Julie intende lasciare Wisteria Lane e Ana spera che Danny possa mettersi con lei.

Qualcuno ci ascolti[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: How About a Friendly Shrink?
  • Diretto da: Lonny Price
  • Scritto da: Jason Ganzel

Trama[modifica | modifica sorgente]

Susan e Gabrielle iniziano una stupida competizione per stabile chi tra i loro figli sia più intelligente.

Orson tratta Bree come una serva e la donna è costretta a subire, altrimenti Orson riferirà alla fisioterapista che lo picchia.

Tom inizia a vedere una terapista, la dottoressa Graham. Lynette è contraria, ma alla fine inizia ad andarci anche lei.

Ana e Danny si sono fidanzati, ma Angie disapprova perché ritiene Ana inadatta al figlio.

Karen McCluskey va a trovare Katherine all'ospedale psichiatrico e, quando la sente in colpa per quello che fatto, la fa incontrare con le casalinghe, soprattutto con Susan che la perdona.

Il gioco delle parti[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: The Glamorous Life
  • Diretto da: Bethany Rooney
  • Scritto da: Dave Flebotte

Trama[modifica | modifica sorgente]

Susan conosce Robin, una spogliarellista del Double D e decide di ospitarla a casa sua.

Gabrielle e Carlos non vogliono che Ana faccia l'amore con Danny, mentre Angie è favorevole e cerca di far capire a Gabrielle che è giusto che alla loro età lo facciano.

Bree scopre che Orson tiene nel suo portatile un abbozzo di lettera di suicidio e cerca di dissuaderlo.

Lynette non è convinta della terapia di coppia che stanno facendo perché crede che la dottoressa Graham abbia preso in simpatia Tom.

Robin[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Lovely
  • Diretto da: David Warren
  • Scritto da: David Schladweiler

Trama[modifica | modifica sorgente]

L'arrivo di Robin porta scompiglio a Wisteria Lane, soprattutto tra le casalinghe.

Susan è gelosa perché sente rumori strani tra Mike e Robin, quando invece lei gli sta massangiando la schiena dolente.

Con l'aiuto di Robin, Gabrielle spedisce Ana a New York lontana da Danny. Presa dai sensi di colpa, Robin confessa tutto a Danny che parte per andare da lei.

Bree è preoccupata perché lei e Orson non potranno più fare l'amore, ma Robin cerca di insegnarle come farlo anche se Orson è paralizzato.

Lynette scopre che suo figlio Parker invita gli amici a casa per spiare Robin mentre si spoglia e che l'ha addirittura pagata per perdere la verginità.

Katherine accetta la proposta di Robin di vivere insieme. Una sera a cena, Katherine scopre che Robin è lesbica.

Seduzioni[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: The Chase
  • Diretto da: David Warren
  • Scritto da: David Schladweiler

Trama[modifica | modifica sorgente]

Susan aiuta Karen McKluskey a farsi fare la dichiarazione di matrimonio da Roy. Poi Susan scopre che Roy non voleva sposarsi con Karen per essere libero di frequentare altre donne e viene baciata dallo stesso Roy. Quando Karen confessa di avere il cancro ai polmoni, Roy cambia idea e decide di sposarla.

Bree assume Sam come nuovo assistente perché dubita delle capacità di Andrew di gestire l'azienda. Sam si dimostra subito geloso di Andrew perché sente che tra lui e Bree c'è un rapporto molto forte, così induce Bree a licenziare Tad, l'altro ragazzo che lavora con loro e con il quale Andrew dice di avere un avuto una storia.

Lynette si dimentica del compleanno di sua figlia Penny e, dopo aver fatto scrivere per sbaglio sulla torta il nome Polly, cioè quello della figlia che sta per nascere, Penny scappa di casa. Lynette la raggiunge all'hotel dove si è rifugiata e la convince che non deve essere gelosa della nascita della nuova bambina, in quanto con lei le donne a casa Scavo saranno in maggioranza.

Gabrielle si trasferisce temporaneamente da Bob e Lee perché Celia ha la varicella, mentre Gaby non l'ha mai avuta. Vivendo con loro, Gabrielle riassapora la bella vita da single che aveva vissuto, tanto da mentire a Carlos dicendo di aver contratto un virus intestinale per stare ancora via da casa. Durante una festa, Gabrielle scopre che nella casa di Bob e Lee c'è una stanza da bambino perché loro vorrebbero adottarne uno, ma non riescono a trovare coppie disposte a darglielo. Bob fa anche capire a Gabrielle che lei è fortunata ad avere dei figli e che vivere da single va bene fino a un certo punto e che i bambini riempiono la vita delle persone.

Katherine sogna di fare l'amore con Robin e va dallo psichiatra, che le consiglia di allontanare Robin dalla sua vita. Una sera Katherine le dice di andarsene, ma si convince che tra loro due ci può essere un rapporto: mentre Robin sta preparando le valigie, Katherine entra in camera e si risveglia nuda a letto con lei.

Angie trova in camera di Danny un biglietto con scritto che si trova in campeggio con il suo amico Eddie per riflettere sulla sua storia con Ana. Ma Angie incontra Eddie al supermercato e scopre che in realtà Danny si trova a New York, e siccome lì si trova un certo Patrick che vuole ucciderlo, lei e Nick decidono di partire immediatamente per raggiungerlo.

Rivelazioni[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Chromolume No. 7
  • Diretto da: Lonny Price
  • Scritto da: Marco Pennette

Trama[modifica | modifica sorgente]

Gabrielle e Angie decidono di partire per New York. Sul posto Gabrielle incontra due sue ex colleghe, che sono ancora arrabbiate con lei per i suoi capricci e gli sgarbi che avevano dovuto subire. Così Gaby si rende conto che pur avendo mollato il lavoro da modella per sposare Carlos, il suo caratteraccio le avrebbe precluso un'ulteriore carriera. Intanto, Angie va a casa di sua madre dove si è rifugiato Danny: il primo incontro non va a buon fine perché l'anziana donna, lasciata sola per molti anni, la caccia via. Poi Angie torna una seconda volta e allora sua madre si convince che per il bene di Danny, minacciato dal misterioso psicopatico, è meglio che torni a Fairview, mentre Ana resta a New York perché Gabrielle l'ha spronata a impegnarsi nel lavoro di modella. Durante il viaggio di ritorno, Gabrielle confessa ad Angie di averla sentita parlare quella sera che aveva origliato della sua copertura e Angie decide di rivelarle il suo segreto: lei aveva una relazione con un pericoloso terrorista dal quale Nick l'ha aiutata a scappare, ma il problema è che Danny è figlio di quell'uomo. Inoltre Gabrielle aveva detto a Iris Beckley, una vicina di casa della mamma di Angie, dove lei si trovasse e la donna si è poi rivelata un'informatrice di questo terrorista.

Susan ha pagato un mutuo di lavoro a Mike con i soldi incassati dalla vendita del locale, ma lui si offende perché era un suo debito e doveva essere lui a estinguerlo. Poi Susan scopre che Katherine è lesbica e, parlando con Mike, non volendo lo fa arrabbiare quando si lascia sfuggire il fatto che a letto è tenero e dolce diversamente dagli standard maschili. Dopo aver discusso, Susan promette a Mike che avrebbe bloccato l'assegno così che lui possa pagarselo da solo.

Preston torna a casa dal viaggio in Europa con Irina, la sua fidanzata russa. Lynette crede che lei sia insieme a suo figlio soltanto per avere dei soldi e litiga con Preston perché la vuole addirittura sposare e le darà il prezioso anello della nonna. Lynette è contraria e va dal gioielliere chiedendogli di fare una copia dell'originale per non perdere il cimelio di famiglia. La ragazza stupisce tutti quando rifiuta l'anello della nonna di Preston perché ha capito che è legato alla famiglia, ma Lynette intuisce che Irina si è resa conto di quanto l'anello promesso non sia effettivamente di valore; Irina ne sceglierà difatti uno apposta per lei...

Bree nomina Sam suo vice-direttore e Andrew si presenta all'annuncio ubriaco, tanto da malmenare Sam che chiede un giorno di permesso. Bree va a casa sua con dei biscotti per chiedergli scusa e vede delle foto appese al muro di Sam da piccolo con Rex. Sam confessa a Bree che Rex era suo padre e che aveva abbandonato lui e sua madre per sposare Bree.

Katherine non sa cosa pensare della sua omosessualità. Bob e Lee le fanno capire che una persona è omosessuale nel momento in cui prova qualcosa con una persona del suo sesso e non prova niente con una dell'altro. Katherine si convince che non è lesbica perché la sera che è andata a letto con Robin era ubriaca, ma Robin si offende e le dice chiaramente che lei la cercava in un modo inequivocabile.

Vincitori e vinti[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: My Two Young Men
  • Diretto da: David Grossman
  • Scritto da: Bob Daily

Trama[modifica | modifica sorgente]

Tra Susan e Gabrielle scoppia l'ennesima rivalità per i figli che dovranno sfidarsi a chi vende più cioccolato. Susan vuole far vincere MJ perché non ha mai vinto niente, mentre Gabrielle spera che il successo permetta a Juanita di avere degli amici. Le due donne arrivano a boicottarsi a vicenda: Susan trattiene Juanita a scuola con la scusa di averla sorpresa con un cellulare nello zaino, mentre Gabrielle rapisce MJ intrappolandolo nella sua macchina. Susan si rende però conto della solitudine di Juanita e della futilità della gara e decide di non proseguire la gara. La vittoria va a Juanita, ma entrambe le mamme capiscono che l'importante è partecipare e se si deve vincere lo si deve fare lealmente.

Bree invita Sam a cena dove ci sono anche Andrew e Danielle per ricomporre la famiglia. Sam confessa di essere un musicista, così Bree decide di regalargli la chitarra appartenuta a Rex: Andrew si infuria e la rompe. Orson confessa ad Andrew che nemmeno lui crede nella buona fede di Sam ed entrambi si mettono ad indagare sul suo conto.

Lynette si arrabbia con Preston e Irina perché non devono dormire insieme dato che vivono con i loro fratelli ancora in tenera età. Così Preston pensa di cercare un appartamento per loro due e Lynette spera che la vita quotidiana tra difficoltà economiche li porti a litigare e a separarsi. Invece, Preston sconvolge i genitori quando confessa di aver acquistato un appartamento spaziosissimo che pagherà con i soldi del suo lavoro di magazziniere per il quale intende lasciare il college. Lynette non è d'accordo e Irina, furiosa con la futura suocera, le rovescia addosso la cena russa che aveva preparato. Poi Lynette scopre che Irina ha fatto anticipare il matrimonio alla settimana successiva per evitare opposizioni da parte sua.

Karen McCluskey ha sconfitto il cancro ed invita tutto il quartiere a casa sua per festeggiare. Qui Robin fa una scenata a Katherine che stava flirtando con un uomo e la discussione viene udita dagli invitati che quindi scoprono la loro relazione. La McCluskey convince Katherine che se ama davvero Robin allora non deve preoccuparsi di quello che pensa la gente. Una sera Katherine propone a Robin di trasferirsi per indagare la loro storia.

Angie vuole che Nick confessi a Danny che non è suo padre, ma Nick non ci riesce perché Danny gli ha detto di aver trovato il suo primo lavoro. Nel frattempo, Patrick Logan uccide la sua informatrice ed è già a Wisteria Lane che spia quello che è suo figlio, cioè Danny.

I cattivi vicini[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: We All Deserve to Die
  • Diretto da: Larry Shaw
  • Scritto da: Josann McGibbon e Sara Parriott

Trama[modifica | modifica sorgente]

Patrick diventa cliente fisso della caffetteria dove lavora Danny e i due iniziano a parlare. Patrick finge di essere uno scrittore che sta lavorando su un romanzo la cui trama è identica alla vicenda di Danny stesso, cioè della donna che fugge dall'uomo con un figlio. Indirettamente, Patrick rivela a Danny l'intenzione di rapirlo per togliere ad Angie la cosa che ha di più caro al mondo.

Quando sente Bob e Lee litigare sull'adozione, Gabrielle si offre di donargli gli ovuli perché spera che nasca un figlio maschio. Gabrielle rimane male quando Lee le comunica che lui e Bob si trasferiranno a New York e che lei non potrà vederlo; inoltre, visto il rifiuto di Carlos, Gabrielle decide di rifiutarsi di donare gli ovuli. Questo porta la coppia a separarsi: Lee se ne va lasciando Bob da solo.

Il pick-up di Mike viene sequestrato, ma l'uomo si ostina a volersi pagare da solo i debiti. Susan paga i vicini per rovinare le loro tubature, così da procurare a Mike molto lavoro; però Mike trova nello scarico di Gabrielle un orecchino perso da Susan e si arrabbia con lei per quello che ha fatto. Alla fine scopriamo che Mike è fortemente indebitato e arriva a farsi staccare un assegno da Carlos.

Andrew ha scoperto che Sam ha mentito sul suo stato istruzione, dato che non ha conseguito il master in marketing: lui si giustifica dicendo che ha dovuto abbandonare prima della laurea per stare vicino alla madre malata terminale e che terminerà gli ultimi esami a breve. Per vendicarsi, Sam fa saltare fuori che Andrew ha rubato un po' di alcolici forniti all'azienda per organizzare una festa. Stanco di vedere che la madre non gli crede, Andrew si licenzia. Sam poi cerca di metterlo ancor di più in cattiva luce e lo accusa di aver manomesso un ingrediente per una cena nella quale Bree avrebbe potuto ottenere il permesso di pubblicare un nuovo libro. Grazie a un diversivo con l'impianto antincendio, Bree riesce a salvare la situazione; una volta a casa, Orson le fa notare che Andrew non sarebbe capace di fare una cosa del genere e che è Sam per lui il principale sospettato.

Mentre sono in un negozio di abiti da sposa, Irina risponde in russo al cellulare: la commessa, anche lei russa, stufa del comportamento maleducato della ragazza, rivela a Lynette il contenuto compromettente della telefonata. La donna si rivolge così alla polizia, ma l'agente non le crede: allora Lynette va da un'altra agente, anche lei con problemi con la nuora e riesce a farsi aiutare. Il giorno del matrimonio Lynette va nella camera dove Irina si sta preparando e le mostra il dossier che le ha consegnato l'impiegata: in pratica Irina si è sposata diverse volte ed è sempre scappata lasciando i vari mariti sul lastrico. Preston ascolta tutto e decide di annullare il matrimonio, ma si rifiuta di parlare con sua madre che le ha rovinato quello che sarebbe dovuto essere il giorno più bello della sua vita.

Irina sta camminando per strada, quando si avvicina in macchina Eddie (l'amico in comune di Preston e Danny) che si offre di darle un passaggio. Durante il viaggio, Eddie le confessa di essersi innamorato di lei ma Irina lo respinge lasciandosi sfuggire una commento cattivo. Eddie, in uno scatto di rabbia, parcheggia la macchina fuori strada e strangola Irina, seppellendo il suo cadavere nel bosco.

Mostri ed altri mostri[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Epiphany
  • Diretto da: David Grossman
  • Scritto da: Marc Cherry

Trama[modifica | modifica sorgente]

Eddie Orlofsky ha avuto una vita difficile, dovuta principalmente al divorzio dei genitori che ha condotto la madre Barbara all'alcolismo.

Mary Alice aveva conosciuto la situazione familiare di Eddie e cercato di far capire a Barbara che doveva pensare a crescere il bambino. Gabrielle ha trovato Eddie in casa sua appena trasferitasi a Wisteria Lane. All'inizio i due si sono fatti compagnia, ma poi Gabrielle gli ha detto che è meglio se non si fossero visti più e avessero iniziato a frequentare persone della loro età. Eddie ha corteggiato Danielle e Bree resta male nel vedere Barbara dire chiaramente che suo figlio non avrà mai una fidanzata. Eddie paga una prostituta per perdere la verginità, ma insultato dalla donna la uccide commettendo il suo primo omicidio. Eddie si è poi affezionato a Susan che gli ha dato lezioni di disegno, tanto che Eddie si era innamorato di lei. Di fronte al rifiuto di Susan, in procinto di risposare Mike, Eddie una sera aggredisce una donna pensando che fosse Susan, ma poi si accorge che si tratta di Julie e si interrompe in tempo. La madre di Eddie scopre che il figlio è un assassino e sta per denunciarlo alla polizia, quando Eddie le toglie il telefono e la strangola. Lynette invita Eddie a trasferirsi a casa sua ed Eddie accetta, dopo aver seppellito il cadavere di Barbara fuori città.

Uomini misteriosi[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: A Little Night Music
  • Diretto da: David Warren
  • Scritto da: Marc Cherry

Trama[modifica | modifica sorgente]

Susan si rende conto di come la sua situazione finanziaria non sia affatto rosea. Eddie si comporta in maniera aggressiva, così Lynette lo porta da uno psicologo che però vorrebbe vedere anche la madre del ragazzo. Lynette va a casa sua a cercarla, ma viene a sapere che non si vede da molto tempo. Bree conosce la madre di Sam e scopre che può essere un ragazzo pericoloso.

Patrick Logan investe Nick mentre sta facendo jogging, allora Angie manda Danny lontano dal quartiere. Una sera, mentre rincasa, Angie trova Patrick.

Scelte sbagliate[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: The Ballad of Booth
  • Diretto da: Larry Shaw
  • Scritto da: Bob Daily

Trama[modifica | modifica sorgente]

Angie è sequestrata a casa sua da Patrick Logan che vuole farle costruire una bomba. Suo malgrado, Gabrielle viene coinvolta nella faccenda: Angie riesce a farle arrivare un messaggio d'aiuto nel quale chiede di chiamare Nick. Susan vuole risolvere i suoi problemi finanziari costringendo i clienti di Mike a pagare. Tuttavia i suoi sforzi sono vani e Susan propone a Mike di lasciare la loro la casa e metterla in affitto. Bree vuole scaricare Sam e gli propone una buonuscita, ma il ragazzo rifiuta e ricatta Bree per farsi cedere tutta l'azienda. Se non lo accontenterà, Sam rivelerà a Carlos che Andrew ha investito sua madre anni prima. Preston è interrogato dagli inquirenti sull'omicidio di Irina, ma non è sotto accusa. Lynette va a casa di Eddie e scopre che è lui l'assassino di giovani donne che da tempo terrorizza Fairview.

Meglio salutarci qui[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: I Guess This Is Goodbye
  • Diretto da: David Grossman
  • Scritto da: Alexandra Cunningham

Trama[modifica | modifica sorgente]

Teresa Pruitt, anziana infermiera nel reparto di Ostetricia dell'ospedale di Fairview, dove sono nati molti dei figli delle casalinghe, confessa in punto di morte un segreto: una delle casalinghe ha cresciuto un figlio non suo.

Patrick fa esplodere la bomba, ma Angie ha piazzato la carica nel detonatore: Patrick muore in macchina, mentre Angie si salva. Gabrielle dà ad Angie e Nick dei soldi per andare ad Atlanta, mentre Danny si trasferirà a New York per stare con Ana. Bree cede al ricatto di Sam e gli liquida l'azienda. Orson chiede il divorzio a Bree perché non ha voluto che Andrew andasse in carcere, mentre lui era stato costretto quando aveva investito Mike. Eddie aiuta Lynette a far nascere la bambina e poi, su suo consiglio, si fa denunciare alla polizia. Le casalinghe si salutano fuori dalla casa di Susan e concordano di incontrarsi una volta alla settimana per la consueta partita a poker. Bree prende da parte Gabrielle per confessarle dopo dieci anni che è stato Andrew ad investire sua suocera. Susan lascia Wisteria Lane e, nel senso opposto, arriva il nuovo inquilino di casa sua: Paul Young.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Bill Gorman, Final 2009-10 Broadcast Primetime Show Average Viewership, TV by the Numbers, 16-6-2010. URL consultato il 13-12-2010.
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione