Jane Leeves

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jane Leeves alla cerimonia in cui Valerie Bertinelli ricevette la stella della Hollywood Walk of Fame nel 2012

Jane Leeves (Ilford, 18 aprile 1961) è un'attrice inglese, nota per il ruolo di Daphne Moon nella sitcom Frasier e per il ruolo di Joy in Hot in Cleveland.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata in Inghilterra, studia danza e lavora come modella fino alla sua prima apparizione cinematografica in Monty Python - Il senso della vita, nel ruolo dell'angelo. Entra poi fissa nel cast del The Benny Hill Show e in Murphy Brown, per apparire anche in altre sitcom come Seinfeld, Throb! e La signora in giallo; ma il ruolo che la porta alla notorietà è quello di Daphne Moon nella popolarissima serie Frasier, in cui interpreta una fisioterapista inglese sensitiva, ruolo che le vale un Emmy Award e che le conferisce il titolo di attrice inglese più pagata ad Hollywood.

Appare in pochi film, tra cui Vivere e morire a Los Angeles e La musica del cuore, e doppia alcuni personaggi in cartoni animati, ma la sua carriera è più che altro televisiva.

Con la migliore amica, l'attrice Peri Gilpin conosciuta sul set di Frasier, fonda una casa di produzione, la Bristol Cities.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Il 21 dicembre 1996 si è sposata con il produttore Marshall Cobencon cui ha avuto una figlia, Isabella (nata nel 2001) e un figlio, Finn (nato nel 2003). Peri Gilpin è la madrina della primogenita Isabella, mentre David Hyde Pierce e John Mahoney sono entrambi padrini del secondogenito Finn.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrice[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Da doppiatrice è sostituita da:

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 37201678 LCCN: n2003085010