Heidi Klum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Heidi Klum
Heidi Klum Judges Red Carpet event April 2014 (cropped).jpg
Klum (2014)
Altezza 5'9.5"[1]
177[1] cm
Misure (US) 34-24-34[1]
(EU) 86.5-61-86.5 (Rifatta)
Taglia 34[1] (UE) - 34 (EU)- 4 (US) (Rifatta) (US)
Peso 54 kg
Scarpe 42[1] (UE) - 10[1] (US)
Occhi Nocciola[1]
Capelli Castani[1]

Heidi Klum (Bergisch Gladbach, 1 giugno 1973) è una supermodella, stilista e conduttrice televisiva tedesca naturalizzata statunitense.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Heidi Klum nel 2010

Nel 1992 partecipa al concorso di bellezza Model 92 dove la Klum, studentessa diciannovenne, si impone contro 25.000 concorrenti, compare nel programma tedesco Late-Night-Show Gottschalk (condotto da Thomas Gottschalk), paragonabile al Jay Leno o al David Letterman Show negli Stati Uniti. Vince il concorso, guadagnandosi un contratto da modella con stipendio minimo assicurato di 300.000 dollari. Heidi ne è felice ma rifiuta l'offerta per poter ultimare i suoi studi all'"Integrierte Gesamtschule Paffrath" a Bergisch Gladbach.

Nell'estate del 1992 rinuncia a laurearsi come fashion designer per intraprendere la carriera di modella. Si procura un avvocato, un'assicurazione e un telefono per tenersi in contatto con i genitori e inizia a presentarsi ai primi casting. La sua carriera comincia ad Amburgo, ma in seguito si trasferisce a Parigi e a Milano. Nel 1993 si trasferisce a Miami e poi a New York, dove vive tuttora in un appartamento di Manhattan.

Nel 1996 fonda la Heidi Klum GmbH, la sua firma di moda, e si assicura il copyright sul suo logo e sul suo nome. La vera svolta nella sua carriera di modella avviene nel 1997, quando partecipa al Victoria's Secret Fashion Show, che la porta alla ribalta dei mass media e ad innalzarsi al rango di top model. Nello stesso anno sposa l'hairstylist Ric Pipino, dal quale divorzierà nel 2003. Nel 1998 appare sulla copertina di Sports Illustrated Swimsuit Issue: è la prima modella tedesca a comparire sulla rivista, letta da 55 milioni di persone.

Nel 1999 debutta come attrice nella sit-com della ABC Spin City, interpretando se stessa come oggetto dei desideri di Michael J. Fox. Nel 2000 viene pubblicato il suo primo calendario. Nel 2001 debutta al cinema con una piccola parte nel film "Blowdry", interpretando Jasmine, una modella eccentrica contesa da due fratelli parrucchieri. Nello stesso anno canta con la band hard rock degli Wheatus al "Fashionably Loud Europe" a Milano, evento promosso da MTV.

Heidi sostiene organizzazioni benefiche come la “Elizabeth Glaser Pediatric AIDS Foundation”. È la top model con i piedi più grandi, calza il 42 di scarpe

Heidi Klum in passerella

Heidi Klum è comparsa in foto su Amica, Cosmopolitan, Elle, Esquire, FHM, Glamour, GQ, Kultur-Spiegel, Mademoiselle, Marie Claire, Max, Photo, Self, Spiegelreporter, Sports Illustrated, Stern, Tatler, Time Out, Victoria's Secret catalog, Vogue (edizioni inglese, tedesca e francese) e W. Ha preso parte nelle campagne pubblicitarie di American Express, Givenchy, Finesse, INC, Kathleen Madden, Katjes, Nike, Otto, Peek&Cloppenburg, Swatch e Victoria's Secret. È comparsa come guest star in Sex and the City, The Weber Show, Malcolm, Ella Enchanted - Il magico mondo di Ella e Il diavolo veste Prada. Heidi è comparsa sui francobolli in Spagna e in Austria.

Dal 2004 conduce Project Runway, reality show trasmesso in America da channel Bravo e in Italia da Sky Vivo (oggi Sky Uno) e Cielo. In Germania è la conduttrice della trasmissione Germany's next Topmodel.

Nel 2007 ha partecipato come guest star in un'episidio della sit-com How I Met Your Mother.

Nel 2008 ha assicurato le gambe per 2.000.000 €.[2] Nello stesso anno è stata protagonista dello spot tv del videogioco musicale Guitar Hero World Tour

Nel 2007, 2008 e 2009 Heidi Klum è stata nominata dalla rivista Forbes una delle dieci modelle di maggior successo al mondo.[3]

Nel 2010 è apparsa in un episodio della serie televisiva Desperate Housewives dove interpretava se stessa ed ha partecipato al video musicale di Seal: Secret.

Nel 2012 Conduce gli MTV EMA 2012. Nel 2013 diventa giudice di America's Got Talent.

Victoria's Secret[modifica | modifica wikitesto]

Il successo di Heidi Klum inizia nel 1997 anno in cui partecipa al suo primo fashion show, nel 1999 gli viene offerto un contratto da angelo per Victoria's Secret. È stata l'unica modella ad avere l'occasione di indossare i fantasy bra, i famosi reggiseni tempestati di diamanti, in tre diverse occasioni[4]: nel 1999 con il Millennium Bra del valore di 10 milioni di dollari, nel 2001 con il Heavenly Star Bra composto da 1200 zaffiri rosa dello Sri Lanka ed al centro un diamante da novanta carati, del valore di 12.5 milioni di dollari ed infine nel 2003 con il Very Sexy Fantasy Bra, creato da Mouawad e realizzato con 6000 pietre preziose ed un pendente composto da un diamante di 70 carati, del valore di 11 milioni di dollari.

Ha sfilato per la casa di moda dal 1997 al 2009 saltando l'edizione del 2006 a causa della sua gravidanza e nel 2009 sfila a sei settimane dal parto della sua quarta figlia[5]. Ha partecipato anche a molte campagne e spot pubblicitari.

Nel 2010 comunica che non sfilerà più per Victoria Secret. Heidi lascia il suo posto da angelo di Victoria's Secret dicendo: "Tutte le cose belle hanno una fine. Amerò sempre Victoria’s Secret. Per me è stato un periodo stupendo." Così la top model si è congedata dalla casa di lingerie più famosa del mondo con cui ha collaborato per 13 anni e di cui è stata angelo per 11 anni.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1997 al 2002 è stata sposata con Ric Pipino. Nel maggio 2004 dà alla luce la sua prima figlia, Helene Boshoven "Leni", nata dalla relazione con l'imprenditore italiano Flavio Briatore. I due si lasciano poco prima della nascita della bambina. Il 10 maggio 2005 si sposa in gran segreto con il cantante Seal, in Messico. La coppia ha avuto tre figli: Henry (2005), Johan (2006) e Lou (2009). Nel dicembre del 2009, il marito adotta la figlia Leni; cambierà, inoltre, il suo cognomee in "Samuel". Nell'aprile 2012 la coppia annuncia la separazione, e Heidi chiede che il suo cognome di nascita venga ripristinato, mentre il divorzio ufficiale avviene nell'ottobre 2014.[6] Nel settembre 2012 conferma la relazione con il suo bodyguard, Martin Kristen. A inizio 2014 la coppia si lascia, concludendo, oltre al rapporto sentimentale, anche quello lavorativo.[7]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrice[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Agenzie[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h (EN) Heidi Klum in Fashion Model Directory, Fashion One Group.
  2. ^ Heidi assicura le gambe: 2 milioni di euro - Galleria - Repubblica.it
  3. ^ Forbes Top Earning Models 2009 « Ossiestyler
  4. ^ FANTASY BRA di Victoria's Secret. URL consultato il 17 dicembre 2013.
  5. ^ Heidi Klum sfila per Victoria’s Secrets 6 settimane dopo il parto, 21 novembre 2009. URL consultato il 17 dicembre 2013.
  6. ^ Heidi Klum e Seal, divorzio confermato. URL consultato il 17 ottobre 2014.
  7. ^ Heidi Klum torna single, Vanityfair. URL consultato il 9 febbraio 2014.
  8. ^ Wonderland, Discogs

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 85619301 LCCN: n2004091450