Episodi di Desperate Housewives (quinta stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Desperate Housewives.

Negli Stati Uniti, la quinta stagione di Desperate Housewives è stata trasmessa dal 28 settembre 2008 al 17 maggio 2009, sul canale ABC.

In Italia, la quinta stagione viene trasmessa in prima visione assoluta dal 26 novembre 2008 al 24 giugno 2009, ogni mercoledì su Fox Life di Sky.

In chiaro, la quinta stagione è stata trasmessa su Rai 2 dal 9 dicembre 2009 al 19 febbraio 2010.

Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA Prima TV Italia
1 You're Gonna Love Tomorrow Il tempo vola 28 settembre 2008 26 novembre 2008
2 We're So Happy You're So Happy Il buon vicino 5 ottobre 2008 3 dicembre 2008
3 Kids Ain't Like Everybody Else I bulli e i prepotenti 12 ottobre 2008 10 dicembre 2008
4 Back in Business Verde d'invidia 19 ottobre 2008 17 dicembre 2008
5 Mirror, Mirror Riflessi del passato 26 ottobre 2008 7 gennaio 2009
6 There's Always a Woman Donne pericolose 2 novembre 2008 14 gennaio 2009
7 What More Do I Need? Desideri incontrollabili 9 novembre 2008 21 gennaio 2009
8 City on Fire Inferno di fuoco 16 novembre 2008 28 gennaio 2009
9 Me and My Town Vite allo specchio 30 novembre 2008 4 febbraio 2009
10 A Vision's Just a Vision Sprazzi di luce nell'oscurità 7 dicembre 2008 11 febbraio 2009
11 Home Is the Place Un posto chiamato casa 4 gennaio 2009 18 febbraio 2009
12 Connect! Connect! Connessioni 11 gennaio 2009 25 febbraio 2009
13 The Best Thing That Ever Could Have Happened Tutto si può riparare 18 gennaio 2009 4 marzo 2009
14 Mama Spent Money When She Had None Il potere dei soldi 8 febbraio 2009 15 aprile 2009
15 In a World Where the Kings Are Employers Il lavoro nobilita l'uomo... e la donna 15 febbraio 2009 22 aprile 2009
16 Crime Doesn't Pay Le buone maniere 8 marzo 2009 29 aprile 2009
17 The Story of Lucy and Jessie Piani segreti 15 marzo 2009 6 maggio 2009
18 A Spark. To Pierce the Dark. Una scintilla nell'oscurità 22 marzo 2009 13 maggio 2009
19 Look Into Their Eyes and You See What They Know Unica nel suo genere 19 aprile 2009 20 maggio 2009
20 Rose's Turn Verità nascoste 26 aprile 2009 27 maggio 2009
21 Bargaining Contrattazioni 3 maggio 2009 3 giugno 2009
22 Marry Me a Little Maschere 10 maggio 2009 10 giugno 2009
23 Everybody Says Don't Il cerchio si stringe 17 maggio 2009 17 giugno 2009
24 If It's Only In Your Head I tarli della mente 17 maggio 2009 24 giugno 2009

Il tempo vola[modifica | modifica wikitesto]

Il ritorno di Edie a Wisteria Lane
  • Titolo originale: You're Gonna Love Tomorrow
  • Diretto da: Larry Shaw
  • Scritto da: Marc Cherry

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Sono passati cinque anni e le vite delle casalinghe sono profondamente cambiate. Una sera Susan e Mike hanno avuto un incidente automobilistico nel quale è rimasta vittima Lila Dash, la conducente dell'altra vettura. Dopo quell'episodio Susan ha preteso il divorzio, lasciando intendere che fosse Mike a guidare, e ha iniziato una relazione con l'attraente imbianchino Jackson. Nonostante non abbiano nulla da nascondere, Susan non vuole che si sappia della loro storia: Jackson invece desidera un rapporto più maturo e profondo. Gabrielle e Carlos hanno avuto due figlie: Juanita, la maggiore che ha un vorace appetito con conseguenti problemi di peso, e Celia. Per educare le bambine Gabrielle ha dovuto rinunciare al lusso della sua vita precedente, trasformandosi nella semplice madre di famiglia che ha sempre temuto di diventare. Le sue difficoltà nel fare la mamma sono rese evidenti dal comportamento arrogante delle figlie che spesso la fanno sfigurare di fronte alle altre madri. Lynette e Tom sono ancora alle prese con le ragazzate di Porter e Preston, i quali da diabolici ragazzini sono diventati adolescenti difficili alle prese con forze dell'ordine e comunità di recupero. Lynette scopre che da diverso tempo hanno organizzato una bisca clandestina nella Pizzeria Scavo, ma se la prende soprattutto con Tom che è rimasto il padre permissivo di quando erano piccoli. Per fargli capire che i figli hanno bisogno di un padre più severo, Lynette permette loro di usare la macchina di Tom per andare al ballo della scuola. Bree ha fatto diventare la cucina il suo lavoro, affermandosi come autrice di libri e imprenditrice di successo nella ristorazione: Andrew è rimasto accanto a lei come suo agente, mentre Danielle le ha portato via Benjamin per crescerlo con il suo nuovo compagno. Sotto un'apparente cordialità e stima reciproca tra lei e Katherine Myfair si cela una rivalità particolarmente accesa: durante la registrazione di una puntata del programma culinario What's Cookin' Fairview?, Katherine finge di avere un incidente per far preparare a Bree un dolce che lei non è in grado di fare.

Un uomo di nome Dave Williams è intenzionato ad acquistare una casa a Wisteria Lane per lui e la sua nuova moglie: costei è Edie Britt. Le casalinghe, nonostante si siano lasciate tutt'altro che in buoni rapporti, le danno il bentornata nel quartiere. Per distendere gli animi, Lynette offre la pizzeria per tenere una festa in onore dei Williams: Gabrielle sottolinea che la perdona per il tradimento di Carlos, ma che non ha intenzione di scusarsi con lei. Jackson si presenta alla festa per dire a Susan che, anche se lei pensa di non poter più essere felice dopo l'incidente, lui le farà cambiare idea nei prossimi mesi.

L'indomani mattina Dave ha un colloquio telefonico con il suo dottore, il quale gli dice di non essere tranquillo al pensiero di lui in giro a piede libero perché potrebbe nuocere agli altri. Dave tronca la conversazione, evidentemente infastidito da ciò a cui il suo interlocutore stava accennando.

Il buon vicino[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: We're So Happy You're So Happy
  • Diretto da: David Grossman
  • Scritto da: Alexandra Cunningham

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Mike incontra per la prima volta Jackson; Susan vuole che i due si conoscano meglio perché teme che l'ex marito possa chiedere definitivamente in affido suo figlio. La serata tra i due uomini va meglio del previsto, ma Susan intuisce che Mike abbia detto a Jackson una cosa che a lei piace fare a letto. Dopo essersi chiarita con Mike, Susan riceve la visita del suo primo marito, Karl.

Grazie a suo figlio Parker, Lynette scopre facilmente qualcosa su Porter, chattando con lui dietro una falsa identità. Lynette scopre che Porter scrive poesie, ma quest'ultimo finisce per innamorarsi della donna con cui chatta. Alla fine, Porter scopre che "SaraJ" altri non è che sua madre; offeso e ferito, il ragazzo si chiude in un muto silenzio e non sembra intenzionato a voler dimenticare l'accaduto.

Bree decide di firmare il libro di ricette con il cognome del suo defunto marito, Van De Kamp, e non quello attuale, ovvero Hodge. Questo suscita una certa gelosia da parte di Orson e teme che la donna non voglia essere collegata direttamente a lui visto il suo passato (soprattutto il fatto che sia stato in carcere per tentato omicidio). In un'intervista radiofonica, Bree non fa alcun accenno al fatto di essere sposata con Orson e che porta il cognome di suo marito, scomparso da anni.

Gabrielle è al settimo cielo quando riceve un invito per l'esclusivo party di compleanno di Michelle Downing. La Downing, tramite Bree (alla quale è stato affidato il catering della serata), decide di ritirare il suo invito ma Gabrielle non si dà per vinta e decide di imbucarsi al ricevimento. Poco prima di tornare a casa, Gabrielle si sfoga ancora una volta con suo marito per aver perso tutto anche la loro posizione sociale. Carlos le dice che non hanno assolutamente perso nulla e che non è mai stato così felice in vita sua.

Edie Britt è molto arrabbiata perché la signora McCluskey ha fatto una battuta pungente sul suo aspetto fisico. Suo marito Dave si reca a far visita alla McCluskey, chiedendole di scusarsi con Edie, che è rimasta ferita dalla sua battuta. La signora McCluskey si dice infastidita dall'atteggiamento di Dave che cerca di farla sentire come se avesse fatto qualcosa di sbagliato, quando neppure la conosce. Dave, con un tono pacato e minaccioso, le dice di conoscerla meglio di quanto lei crede. La signora McCluskey, suo malgrado, è costretta a scusarsi con Edie, poi si presenta a casa di Katherine e le dice che vuole saperne di più del marito di Edie.

I bulli e i prepotenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Kids Ain't Like Everybody Else
  • Diretto da: Bethany Rooney
  • Scritto da: Joe Keenan

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Bree riceve la visita di sua figlia Danielle con il marito e il loro bambino, Benjamin. Bree scopre che Danielle sta crescendo suo figlio secondo metodi progressisti, come imporre a suo figlio una dieta vegetariana. Bree non è contenta della cosa e offre, di nascosto, un hot-dog a suo nipote. Durante una cena organizzata da Bree, il piccolo Benjamin si sente male e vomita l'hot-dog che gli ha dato la nonna, facendo passare l'appetito agli ospiti e facendo infuriare Danielle.

Gabrielle decide di vendere la sua Aston Martin e di acquistare un'auto di seconda mano da Andrew Van De Kamp. Susan nota che ultimamente suo figlio torna a casa pieno di lividi e non vuole dirle chi lo tratta in malo modo. Il piccolo MJ vuole che Mike gli insegni come difendersi; Susan non è d'accordo che suo figlio ricorra alla violenza ma quando scopre che l'artefice dei lividi è Juanita Solis, la figlia di Gabrielle, cambia improvvisamente idea e pretende che Mike insegni immediatamente a suo figlio qualche mossa per difendersi. Mike dice che si tratta di una bambina, allora Susan affronta Gabrielle apertamente. Dopo poco, MJ e Juanita litigano ancora, Susan perde la pazienza e dà uno spintone alla bambina. Gabrielle assiste alla scena e subito dopo nasce una rissa tra lei e Susan. Qualche ora dopo, Susan decide di far pace con Gaby e le due si chiariscono. Gabrielle va da Andrew e si fa dare indietro i soldi spesi per l'auto, rivelatasi un vero catorcio.

Dave nota che Tom possiede un basso e gli propone di suonare insieme. Dopo poco, i due formano una band nel garage degli Scavo. Lynette non è contenta della cosa e suggerisce a sua figlia Penny di rompere il basso di suo marito. Dave si presenta con un basso nuovo e dice a Lynette che Tom ha bisogno di questa nuova avventura.

Intanto, Dave non smette di insospettire la signora McKluskey che, insieme a Katherine, decide di pranzare con Edie per scoprire qualcosa sul nuovo marito della donna. Edie è infastidita dalle domande della McKluskey e decide di terminare lì la loro conversazione. Durante la cena organizzata da Bree, la McKluskey continua a fare delle domande a Dave ed Edie, che effettivamente non sa molto del passato di suo marito, gli impone di rispondere alle domande fatte dalla loro vicina. Dave riesce a zittire sua moglie e le loro vicine di casa con imbarazzanti aneddoti della sua vita. Tornati a casa, Dave fa capire a Edie che lo ha messo a disagio e lei gli confessa che era la signora McKluskey a volerne sapere di più su di lui.

Verde d'invidia[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Back in Business
  • Diretto da: Scott Ellis
  • Scritto da: John Pardee

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Per celebrare il suo debutto editoriale, Bree decide di regalare una copia del suo primo libro di ricette alle sue amiche, le quali si dimostrano un po' invidiose. Poco dopo, Bree scopre che Orson ha perso il lavoro perché i suoi superiori hanno scoperto i suoi precedenti penali. Orson propone a sua moglie di diventare suo socio ma la cosa non va giù a Katherine che minaccia Bree e le vieta di assumere Orson come socio. Bree dice a Orson che lo assumerà se non troverà lavoro nel giro di un mese. L'uomo, deluso, rifiuta di dormire nello stesso letto con sua moglie.

Attraverso un disegno fatto a scuola da MJ, Mike capisce che non è molto presente nella vita di suo figlio così corre ai ripari regalandogli una bicicletta nuova. Mike dice a Susan che insegnerà MJ ad andare in bici ma la donna scopre che l'ha già fatto Jackson. Susan chiede disperatamente a MJ di far finta di cadere dalla bici per far credere a suo padre che non ci ha mai messo piede sopra. MJ si fa male per davvero e in ospedale si scopre che è stata Susan a chiedergli di cadere. Susan rimproverà Mike per non avere tempo da dedicare a suo figlio ma allo stesso tempo si sente in colpa per aver messo fine al loro matrimonio.

Lynette dice a Tom che vorrebbe tornare a lavorare ma lui le ricorda che hanno una pizzeria e una famiglia. Lynette ribatte che il tempo che dedicherebbe al lavoro sarebbe lo stesso che lui dedica alla sua band. Lynette cerca di proporre a Bree una sua idea per la campagna pubblicitaria del suo libro, ma quest'ultima rifiuta. Durante la festa per il riconoscimento avuto da Bree come businesswoman dell'anno, Lynette scopre che l'agenzia alla quale si è affidata Bree è diretta da Stu, suo ex assistente. Lynette si ubriaca ed offende la sua amica; qualche giorno dopo si scusa con Bree ed ammette di essere gelosa del suo successo, che sognava quando lavorava in pubblicità. Bree accetta le scuse di Lynette e decide di assumere Orson come suo socio.

Gabrielle e Carlos si concedono un pomeriggio di sesso: lui le dice che da quando è cieco il sesso tra loro è molto migliorato così lei decide di bendarsi. I due vengono interrotti da Juanita che è evidentemente perplessa dalla scena che ha appena visto. Gabrielle spiega alla bimba che lei e il papà stavano giocando a fare la lotta. Carlos, non concorde con la versione di Gabrielle, decide di rivelare alla piccola il sesso, nei minimi dettagli. Juanita rende partecipe la sua amichetta Bethany delle cose che fanno a letto i suoi genitori. Imbarazzati dai discorsi della figlia, Gabrielle e Carlos si recano a casa di Bethany per delle scuse. Il tutto sembra risolversi fin quando Carlos, non accorgendosi della presenza di Bethany, rivela accidentalmente ad alta voce che Babbo Natale non esiste.

Intanto, continuano i provini per la formazione della "garage band" e Dave, con un tono aggressivo che non ammette repliche, dice a Tom di affidare a Mike Delfino la chitarra. Più tardi, Dave ha una reazione rabbiosa e improvvisa quando Edie Britt gli propone di comprare la casa che un tempo apparteneva agli Young. In camera sua, Dave apre una valigetta piena di psicofarmaci e cerca tra i flaconi quello che potrebbe servire a mettere un freno alla sua rabbia compulsiva. Qualche giorno dopo, Dave spezza un tubo e chiama Mike per ripararlo. Il suo scopo è di proporgli di entrare a far parte della band che hanno fondato lui e Tom. Mike rifiuta dicendo che quel poco tempo che ha lo deve dedicare a suo figlio, visto che non abita più nelle vicinanze. A questo punto, Dave dice a Edie che acquisteranno la casa degli Young e decide poi di affittarla a Mike, allettato dalla possibilità di stare più vicino a MJ.

Riflessi del passato[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Mirror, Mirror
  • Diretto da: David Grossman
  • Scritto da: Jeff Greenstein

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Gabrielle Solis teme di essere incinta e guardandosi allo specchio ricorda quando il suo medico le annunciò che aspettava un bambino nonostante lei non potesse averne. Gabrielle scopre che Carlos non si è mai sottoposto all'intervento di vasectomia che lei gli aveva chiesto di fare per non restare più incinta.

Jackson chiede a Susan Mayer di vivere insieme. Sorpresa da una proposta così diretta, Susan ripensa a quando lei e Jackson si erano incontrati qualche tempo prima: Jackson era un imbianchino che Susan aveva contattato per tinteggiare le pareti di casa pochi giorni prima dal divorzio con Mike. I due ubriachi, finirono col copulare ma entrambi erano rimasti d'accordo che il loro rapporto sarebbe rimasto puramente fisico e superficiale. Susan risponde con un "no" alla proposta di Jackson e lui le ribadisce che l'ama.

Lynette Scavo ricorda l'incidente che aveva avuto suo marito Tom, mentre tentava di sistemare l'impianto elettrico della sua pizzeria. Tom si era risvegliato con l'ossessione di voler vivere la vita fino in fondo, concedendosi i desideri più grandi come una nuova auto. Poco dopo, Tom dice a Lynette che ha venduto la pizzeria.

Bree Hodge dice a Orson di non dire a nessuno che ora lavorano insieme, visto che neanche Katherine lo sa. Poi, Bree ripensa a qualche anno prima, quando Orson era andato in carcere e lei aveva ripreso a bere perché Danielle aveva portato via Benjamin; se non fosse stato per Katherine, che l'aveva aiutata, per lei sarebbe stata la fine. Orson, però, insiste nel voler annunciare la propria assunzione e quindi Bree decide di licenziarlo in tronco.

Dave Williams ripensa a qualche giorni fa, quando vide la signora McKluskey curiosare nella sua cassetta della posta. Nonostante tutto, Dave propone a Edie di organizzare una festa per il settantesimo compleanno dell'anziana vicina di casa. Edie si offre di uscire con la McCluskey per poi recarsi a casa di Susan per festeggiare. Quella stessa sera, Dave si intrufola nell'abitazione della McCluskey e, dopo aver spostato alcuni mobili, lascia una mazza da baseball per irritare ancora di più l'anziana vicina.

Alla festa, Orson chiede il divorzio a sua moglie e le discussioni iniziano anche tra Lynette e Tom e Carlos e Gabrielle. Jackson invece sorprende tutti dando un bacio a Katherine. La McCluskey entra in casa di Susan con una mazza da baseball e, dopo aver rovinato la torta con un colpo di mazza, accusa Dave di essere entrato in casa sua. Mentre Gabrielle scopre di non essere incinta, arriva un'ambulanza che porta via la McCluskey.

Jackson decide di andare via visto che non avrà mai un futuro con Susan. Lynette invece dice a Tom di non vendere la pizzeria senza averci prima pensato bene. Gabrielle dice a Carlos che non dovrà sottoporsi all'intervento di vasectomia ma dovrà prendere delle precauzioni la prossima volta che faranno l'amore. Orson si reca da Katherine e la ringrazia per quello che ha fatto, poi le dice che lavorerà con Bree se lei è d'accordo. Dopo essersi liberato della McCluskey, Dave può prendersi la rivincita sull'uomo che gli ha rovinato la vita.

Donne pericolose[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: There's Always a Woman
  • Diretto da: Mattew Diamond
  • Scritto da: John Paul Bullock III

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La signora McKluskey lascia l'ospedale e torna a Wisteria Lane insieme a sua sorella Roberta. La donna aiuterà sua sorella a scoprire il misterioso passato di Dave Williams. Intanto, quest'ultimo racconta alla moglie che suo fratello Steve fu ucciso in carcere da un suo compagno di cella e che l'assassino riuscì a cavarsela dimostrando che si era trattato di legittima difesa.

Anne Schilling, la madre di un amico di Porter, affitta uno spazioso magazzino a Tom, il quale potrà riunirsi con i membri della sua band per suonare. Preoccupata per gli ultimi avvenimenti accaduti a suo marito, Lynette decide di seguire Tom di nascosto. Tom scopre che suo figlio Porter ha una relazione con Anne, poco dopo quest'ultima lascia il magazzino e viene vista da Lynette che, allora, si convince che suo marito Tom abbia una relazione con la donna.

Mentre Carlos sta facendo un massaggio ad una sua cliente, Virginia Hildebrand, quest'ultima ha un orgasmo. Virginia, dopo aver dato una grossa mancia a Carlos, vuole l'uomo come massaggiatore personale e vuole portarselo con sé in Europa per due mesi. Inizialmente, Gabrielle non sembra entusiasta della proposta della donna, ma poi si lascia convincere dal compenso e obbliga suo marito a concludere l'accordo. Quando Gabrielle scopre che i massaggi di Carlos provocano orgasmi alla donna, va su tutte le furie ed affronta la sua rivale. Virginia spiega a Gabrielle che nella sua proposta non c'è nulla di malizioso ma la Solis è convinta che lei e Carlos dovrebbero smetterla di frequentarsi. A questo punto Virgina propone a Gabrielle di venire anche lei in Europa in modo da poter vivere tra il fascino e il lusso delle passerelle.

Dopo aver rotto con Jackson, Susan decide di far pace con l'uomo e si reca a casa sua con l'intenzione di infilarsi nella doccia per fare una sorpresa all'uomo. Nella doccia però, Susan trova un'altra donna che Jackson ha rimorchiato in un locale. Il giorno dopo, Jackson si reca da Susan e questa sembra intenzionata a chiudere la loro storia visto che non ha molta fortuna in amore. I due però decidono di ricominciare a stare insieme lasciando il passato alle spalle.

Katherine vuole trasferirsi da sua figlia Dylan nel Maryland. Bree è dispiaciuta da questa decisione e corre ai ripari presentando a Katherine un uomo di nome Peter. I due finiscono a letto insieme e Katherine sembra stregata da questo uomo. Bree però scopre che Peter è un ex compagno di cella di Orson, condannato per traffico di organi umani. Per consolare Katherine e darle un valido motivo per non partire, Bree dice alla donna che è come una sorella per lei. Tornando a casa, Katherine incontra Mike; l'uomo invita la donna a bere un caffè insieme ma lei dice che a quell'ora forse è meglio una limonata fresca..

Desideri incontrollabili[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: What More Do I Need?
  • Diretto da: Larry Shaw
  • Scritto da: Matt Berry

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Lynette è sconvolta quando scopre che Anne Schilling è l'amante di suo figlio Porter e non di Tom, come lei credeva. Porter è costretto dai suoi genitori a chiudere la storia con Anne. Qualche giorno dopo, Lynette incontra Anne ad un meeting tra genitori e insegnanti: lo scontro tra le due è inevitabile. Infatti, Lynette aggredisce Anne sbattendola con violenza contro un muro e dopo averla schiaffeggiata le dice di lasciar stare suo figlio. Lynette cerca di spiegare ad un Porter arrabbiato che Anne non è la donna giusta per lui. Pochi giorni prima Anne aveva confessato a Porter di essere incinta e ora vuole lasciare la città insieme al ragazzo.

Da quando Virginia Hildebrand è entrata nella vita dei Solis, Gabrielle sembra aver ritrovato la serenità di un tempo ma dopo un po' capirà che le attenzioni morbose della donna non sono più gradite. Durante la festa della piccola Celia, Gabrielle ha una lite con Virgina e la caccia via in malo modo. A casa sua, Virgina telefona al direttore del club dove lavora Carlos e gli dice che quest'ultimo ha abusato di lei durante un massaggio.

Dopo che Bree e Orson hanno fatto l'amore nella cucina in cui lavorano, Andrew dice a sua madre che la loro "performance" è stata registrata dalla telecamera di sicurezza e ora un loro ex dipendente è pronto a ricattarli. Andrew riesce a recuperare la registrazione ma si scopre che non sono Bree e Orson i due amanti sorpresi dalla telecamera, bensì Katherine e Mike. Bree consegna a Katherine la registrazione e le dice di stare attenta visto che la situazione è molto complicata.

Intanto, Susan e Jackson vogliono salvare il loro rapporto ma lei gli dice che andranno a letto insieme solo quando si saranno conosciuti meglio. Durante un'uscita tra i due, Jackson confessa a Susan che dipinge anche quadri e dopo averle mostrato un suo dipinto, Susan resta a bocca aperta perché il ritratto che le ha fatto è talmente espressivo che Jackson le ha dimostrato di conoscerla davvero.

La signora McKluskey e sua sorella Roberta scoprono che Dave Williams telefona ad un dottore di nome Samuel Heller. Dopo una ricerca, le due donne scoprono che Heller è un dottore specializzato nel trattamento di tendenze criminali. La McKluskey e sua sorella contattano il dottor Heller e gli chiedono informazioni su Dave Williams dato che il comportamento di quest'ultimo è molto strano. Dopo aver chiuso la telefonata, Heller prenota immediatamente il primo volo per Fairview.

Inferno di fuoco[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: City on Fire
  • Diretto da: David Grossman
  • Scritto da: Bob Daily

Trama[modifica | modifica wikitesto]

I Blue Odyssey (la band formata da Mike, Carlos, Orson, Tom e Dave) si prepara al debutto ma nel locale dove si esibiranno con altre band ci sarà un incendio che provocherà la morte di qualcuno. Un flashback ci riporta a qualche giorno prima quando torna a Wisteria Lane Julie Mayer con il suo nuovo fidanzato, nonché suo insegnante. Susan non è contenta di questa relazione dato che l'uomo è stato sposato 3 volte e ora vuole chiedere Julie in moglie. Susan rivela a Julie che il suo fidanzato vuole chiederle di sposarlo ma la ragazza rassicura sua madre e le dice che non si sposerà mai per non commettere i suoi stessi sbagli.

Carlos rivela a Gabrielle che Virginia li ha nominati unici eredi del suo patrimonio. Gabrielle accetta con entusiasmo, ma qualche giorno dopo litiga ancora una volta con Virginia quando quest'ultima cerca di gestire la vita dei membri della famiglia Solis.

Intanto, Bree è molto nervosa perché sarà intervistata da Sandra Birch, una reporter del New York Dispatch. Dopo essersi assicurata che Katherine non dirà nulla di spiacevole sul suo conto, e aver detto ad Andrew di non rivelare di essere gay, Bree concede la sua intervista. Una telefonata però fa capire alla giornalista che Orson è stato in prigione e che quindi gli Hodge non sono così perfetti come tutti credono. Poco prima del concerto, Bree chiede alla Birch come mai è così dura con lei e la giornalista le risponde che lo fa per non far sentire inadeguate tutte le donne che leggeranno il suo libro.

Preston rivela a Lynette che Anne è incinta e che sta progettando di lasciare la città insieme a Porter. Lynette si reca da Anne e quest'ultima le dice come si è innamorata di Porter. La conversazione delle due viene ascoltata da Warren, il marito della donna che invita Lynette ad andarsene. Lynette torna indietro e vede il marito di Anne che picchia la donna: dopo aver affrontato l'uomo, Lynette accompagna Anna in ospedale. Porter scopre che è stato il marito di Anne a ridurre la donna in quello stato.

Il dottor Heller arriva a Wisteria Lane e grazie a Edie scopre dove poter incontrare Dave. Dave rassicura Heller e gli dice che Edie è al corrente del suo passato. Dave conduce Heller in una stanza sul retro del locale e dopo averlo strangolato, gli cosparge dell'alcool sul suo corpo e gli dà fuoco. Dave incontra Jackson e per evitare di farsi scoprire, chiude l'uomo in bagno. I Blue Odyssey si esibiscono nel locale di Warren proprio mentre arriva Porter per affrontare l'uomo. Lynette riesce a portare fuori suo figlio. Warren fa chiudere le porte di sicurezza e proprio in quel momento Edie vede l'incendio divampare.

Panico totale per tutti: Carlos viene soccorso da Tom; Orson cade e si frattura il naso; Dave riesce a rompere un vetro e a far uscire tutti. Mike torna dentro per salvare Jackson, che in realtà è riuscito ad uscire anche lui da una finestra del bagno, ma perde i sensi a causa del fumo. Warren accusa Porter di aver appiccato l'incendio al locale e Dave, come un eroe, corre dentro a salvare Mike. Una volta fuori, Dave sussurra a Mike che non ha ancora finito con lui.

Vite allo specchio[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Me and My Town
  • Diretto da: David Warren
  • Scritto da: Lori Kirkland Baker

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dave Williams viene escluso dalla lista dei sospetti che hanno appiccato l'incendio nel locale di Warren Schillings. Mike ringrazia l'uomo per avergli salvato la vita e Dave gli risponde che desidera essere un vero amico per lui. Dopo essersi ripreso, Mike vuole rendere pubblica la sua relazione con Katherine ma quest'ultima non sembra d'accordo. Susan fa visita a Mike e scopre che l'uomo frequenta una donna che fa parte della sua cerchia di amicizie. Offesa per il fatto che una propria amica non le abbia confidato alcunché, Susan si sfoga proprio con Katherine ma non ci mette molto a capire che è proprio quest'ultima la donna del suo ex. Susan se la prende anche con Bree che era al corrente della cosa ma questa le dice che il vero problema è che lei è ancora innamorata di Mike e le consiglia vivamente di parlarne con l'uomo o, in alternativa, di lasciar perdere definitivamente la cosa.

Dopo essersi procurato una contusione al naso, Orson ha preso a russare in modo insopportabile, facendo restare sveglia tutte le notti sua moglie Bree. La cosa si può risolvere con un semplice intervento, al quale Orson non ha tuttavia intenzione di sottoporsi per paura. Pur di non subire lo smacco di essere cacciato dal talamo nuziale, Orson dà a sua moglie un sonnifero sciolto in una camomilla ma scopre che lei ha già preso altri sonniferi. Il mattino dopo, Bree deve presentarsi in un centro commerciale per la presentazione del suo libro. Orson riesce a trascinare sua moglie all'incontro ma la donna è talmente intontita da fare una clamorosa figuraccia. A questo punto, Orson è costretto a sottoporsi all'operazione al naso eseguita dal dottor Cominis. Più tardi, il dottore telefona al suo fidanzato: Andrew Van De Kamp.

Dopo essersi sottoposto ad alcune visite mediche, Carlos Solis scopre che potrebbe riacquistare la vista. Gabrielle non sembra molto contenta della cosa, dato che negli ultimi tempi non è molto soddisfatta del proprio aspetto fisico. Gabrielle inizia quindi una forsennata dieta e costringe le sue figlie a fare attività fisica. Poi, confessa a Carlos che ha paura che lui non la trovi attraente come prima; ma lui la tranquillizza subito.

Lynette si reca da Anne e la costringe a lasciare il paese visto che suo figlio Porter è il maggior sospettato dell'incendio al locale di Warren. Prima di partire, Anne rivela a Lynette di non essere incinta. Lynette vuole sapere da Porter se è lui il responsabile dell'incendio ma questi continua a proclamarsi innocente. Intanto, Dave Williams denuncia alla polizia di aver visto un ragazzo uscire dal magazzino del locale la sera dell'incendio; poi aggiunge surrettiziamente che si tratta di Porter Scavo.

Sprazzi di luce nell'oscurità[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: A Vision's Just a Vision
  • Diretto da: Larry Shaw
  • Scritto da: David Flebotte

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Durante la prima colazione, la famiglia Scavo viene interrotta dall'arrivo della polizia che arresta Porter. Lynette e Tom si affidano a Bob per far rilasciare Porter su cauzione. Il ragazzo confessa di essersi introdotto, la sera dell'incendio, in casa di Edie Britt per rubare un pistola al fine di spaventare Warren Schillings, lo stesso proprietario del locale poi andato a fuoco. Lynette scopre dove suo figlio ha nascosto la pistola e la riporta a casa di Edie. Il problema resta la cauzione da pagare: Tom non sa che Lynette ha dato i loro risparmi ad Anne quindi l'unica soluzione è quella di ipotecare o vendere la pizzeria. Porter viene rilasciato ma viene minacciato da Warren Schillings; così, il giorno dell'udienza, Porter decida di lasciare la città e chiede al suo gemello Preston di sostituirlo davanti al giudice.

Dopo aver riacquistato la vista, Carlos scopre che Gabrielle ha venduto una preziosa palla da baseball ereditata dalla sua famiglia e obbliga sua moglie a restituirgliela. Gabrielle si reca dall'uomo a cui ha venduto la palla ed è costretta a ballare per lui su un tavolo, per riaverla. Carlos viene anche a conoscenza del fatto che Gabrielle ha sottratto anche il suo orologio per riparare il tetto, ma scopre che ha venduto anche parte dei propri vestiti e gioielli e così decide di rivendere la palla per comprare un nuovo vestito per sua moglie.

Bree è arrabbiata con Andrew perché suo figlio non gli ha presentato il suo nuovo fidanzato. Durante una cena, dove vengono invitati anche Bob e Lee, Bree conosce Alex. Bob e Lee dicono a Bree che hanno già visto Alex in un film porno-gay. Una sconvolta Bree, il giorno dopo, affitta il film per farlo vedere ad Andrew. Ma il ragazzo rivela alla madre di essere al corrente della cosa e che c'è una spiegazione; aggiunge poi che ha proprio intenzione di sposare Alex, come già preannunciato alla cena.

Intanto, il piccolo MJ cerca di sabotare la relazione di suo padre Mike con Katherine, rovesciando prima del gelato nei capelli della donna, poi lasciando cadere una palla da bowling su un piede di Katherine. Mike scopre che suo figlio si comporta così perché è convinto che lui e sua madre torneranno insieme. Anche se ora ha una relazione con Jackson, è chiaro che Susan prova ancora qualcosa per Mike, come anche il viceversa.

Dave Williams viene tormentato dalla presenza di una donna che tiene in braccio una bambina. Si reca al cimitero e davanti alla lapide di Lila Dash e sua figlia Paige, morte nell'incidente stradale nel quale furono coinvolti anche Mike e Susan, giura di vendicarsi di Mike, facendogli provare lo stesso dolore che ora prova lui.

Un posto chiamato casa[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Home Is the Place
  • Diretto da: David Grossman
  • Scritto da: Jamie Gorenberg

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Bree conosce la futura suocera del figlio e le antipatie non fanno fatica a nascere in quanto la donna fa di tutto per portare i prossimi sposini ad abitare nel suo quartiere che dista cinque ore da Fairview. Il colpo di scena sarà quando a cena Bree dichiarerà (falsamente) di aver comprato una casa per il figlio e il genero e per questo non possono trasferirsi, mettendo a tacere l'altra donna.

Dave ha finito i medicinali e per ricevere nuove ricette dal sostituto del suo dottore (peraltro da lui ucciso) dovrà aspettare un po'. Durante la notte Edie lo sente bisbigliare come se stesse parlando ad una donna e una bimba e scioccata gli chiede cosa stesse facendo: l'uomo le risponde in malo modo.

Susan passa una serata in un locale gay con Lee poiché quest'ultimo ha litigato con Bob, sempre troppo occupato con il suo lavoro di avvocato degli Scavo. Per Susan è solo un modo per divertirsi un po' fin quando non riceve per telefono una proposta da Jackson: andare a vivere con lui, ma fuori città. La donna non sa che fare; alza un po' il gomito e la mattina dopo si sveglia mezza nuda di fianco a Lee. A fine episodio, dopo una divertente conversazione con Gaby e il chiarimento con Lee, Susan scoprirà che non è successo nulla e, dietro consiglio di Lee, inizia a pensare che forse dovrebbe riflettere bene sull'idea del trasferimento.

Gaby incontra un vecchio amico d'affari di Carlos che vuole l'uomo a lavorare con sé. Gaby è al settimo cielo, Carlos invece no, dal momento che vorrebbe dedicarsi al volontariato. Dopo una cena, organizzata da Gaby, alla quale sono invitati i vecchi amici di Carlos, l'uomo è costretto ad accettare il lavoro dell'amico in quanto Gabrielle gli ricorda come hanno vissuto di stenti nei cinque anni passati.

Bob scopre che non è Porter il ragazzo che sta interrogando, ma il gemello Preston. In realtà i genitori ancora non sanno dove sia Porter ed hanno solo 2 giorni per scoprirlo, poi Bob dovrà, in quanto avvocato, dire la verità. Si viene a sapere che Porter è in contatto solo con il suo gemello, al quale spiega che non vuole tornare a casa perché ha paura di fare una brutta fine. Lynette scopre tutto e decide allora di investire l'uomo che ha minacciato il figlio in modo da farlo tornare a casa senza pericoli. Ma pur di non permettere alla madre di investire Warren, Preston promette che convincerà Porter a tornare a casa. Il ragazzo, si scoprirà a fine episodio, si sta nascondendo nell'ospizio della madre di Lynette, sempre piena di rancore verso la figlia..

Connessioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Connect! Connect!
  • Diretto da: Ken Waittingham
  • Scritto da: Jordon Nardino

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Edie caccia di casa Dave. L'uomo è ospitato da Mike. Katherine confida a Mike che la figlia si sente sola ed ha bisogno di aiuto con il bambino e chiede un consiglio all'amato. Quest'ultimo si mostra vago, ma solo perché non vuole mettersi tra lei e sua figlia. L'uomo si confida con Dave confidandogli, sorprendendo anche se stesso, che è sicuro di non pensare più a Susan e di essere innamorato di Katherine. A fine episodio le manda un mazzo di rose rosse con un biglietto sul quale scrive: "non andartene". La donna, felice, va a ringraziarlo con un bacio.

Edie chiama tutte le sue amiche per annunciare che il marito è stato cacciato di casa e durante "la consolazione" Susan annuncia il suo trasloco. Le attenzioni passano da Edie a Susan causando alla bionda una certa ira. Infatti, nel pomeriggio, quando Susan le andrà incontro per chiedergli se il postino gli ha portato la sua posta Edie le confessa che il suo comportamente non le è piaciuto. La porta dello sgabuzzino si chiude alle spalle di Susan e non possono più uscire perché si apre solo dall'esterno. Rimangono tutta la notte intrappolate e costrette quindi a parlare e confrontarsi. Si scoprirà che Susan non è mai riuscita a stare per lungo tempo senza un uomo e questo perché è ossessionata dalla sua ricerca della "favola a lieto fine" e si saprà il motivo per cui Edie e una caccia-uomini: il padre. Quindi Susan ha bisogno degli uomini, Edie li usa. A fine episodio vediamo Susan che tronca con Jakson iniziando così a vivere da sola ed Edie che bussa a casa di Mike per chiedere al marito di tornare a casa con lei (Dave accetterà).

Carlos deve partire per il suo primo viaggio di lavoro, ma nonostante duri solo un giorno le bambine sono in lacrime e sapendo che a voler questo lavoro e stata la loro madre per ripicca la faranno esasperare per tutto il giorno. Dopo un vana richiesta d'aiuto a Carlos (che era in riunione) le bambine le urlano che non le vogliono bene. Gaby è molto ferita e va a piangere in giardino, dove incontra un uomo tutto fare che le darà una mano: annunciando alle bimbe che l'uomo cattivo è stato mandato dal padre inizieranno ad esser ubidienti sotto le urla dell'omone. Carlos, quando torna a casa, non sembra contento del metodo usato dalla moglie ma dopo aver ascoltato la goccia che ha fatto trabbocare il vaso da Gabrielle gli confessa che quando lei era assente gli dicevano l'esatto contrario per ottenere quel che volevano. A fine episodio le sgriderà sotto lo sguardo fiero e felice di Gaby.

Lynette va dalla madre che le nega il figlio Porter non aiutandola e facendola andare via sconvolta e in lacrime. Mettendo in scena un incidente stradale Lynett attrarrà in ospedale il figlio e la madre. Potter vincerà la causa per mancanza di prova e Lynett ripensa a sua madre. Decide di porgere l'altra guancia, di chiarire con lei e spiegarle bene il motivo per cui l'ha chiusa in una casa di cura e infine gli prometterà che, se sarà più gentile, andrà a farle visita molto più spesso, portando qualche volta anche i ragazzi. La madre felice accetta.

Bree critica il marito Orson per un acquisto di fronte al figlio e al genero. Quest'ultimo le prega di non avere tali atteggiamenti (identici a quelli di sua madre nei confronti del padre e che lo portarono a divorziare) perché bloccano la mascolinità di un uomo. Bree è molto offesa e durante un barbecue litiga col genero dopo una serie di frecciatine e dopo avergli rinfacciato dell'acquisto della casa degli Adams. La sera stessa Bree tenta di spiegarsi al figlio ma quest'ultimo le consiglia di parlare con il fidanzato: lui non è come un dipendente, un figlio o un marito e per questo non deve per forza ubbidirle, come invece è abituata. Bree comprende, si chiarisce con il genero dopo avergli detto che sa che il successo le ha montato la testa ed ha bisogno di una persona che la critichi guardandola in faccia e la riporti con i piedi per terra. Il ragazzo accetta le scuse e la casa degli Adams (che al barbecue aveva deciso di non voler più).

Tutto si può riparare[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: The Best Thing That Ever Could Have Happened
  • Diretto da: Larry Shaw
  • Scritto da: Marc Cherry

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Episodio numero 100. Eli Scruggs, il tuttofare di Wisteria Lane muore improvvisamente mentre ripara il tetto di Susan. Quando le casalinghe vengono a conoscenza dell'accaduto cominciano a pensare a quanto il buon cuore di Eli le abbia aiutate negli ultimi dieci anni.

Susan ripensa a quando Karl le disse che si sarebbe trasferito dalla sua segretaria. Fu Eli ad aiutarla a superare quel momento cambiandole la serratura della porta d'ingresso e consolandola con parole dolci, parole che Eli ripeté a Susan anche otto anni dopo, quando la donna lo chiamò per cambiare nuovamente la serratura perché Mike le aveva chiesto il divorzio.

Bree ripensa a quando Rex l'accusò di non fare nulla durante il giorno perché essere una casalinga non è un lavoro e le rinfacciò il fatto che a portare la pagnotta a casa fosse lui. Così Bree cominciò a scrivere un libro di cucina per dimostrare al marito che poteva avere anche lei un lavoro, ma quando Rex ne venne al corrente disse alla moglie di lasciar perdere e di continuare a essere una casalinga. Fu così che Bree gettò la sua bozza nella spazzatura. Due anni dopo però quella bozza tornò sul tavolo della cucina di casa Van de Kamp: Eli l'aveva raccolta dal secchio e conservata per Bree e quando Rex morì, il tuttofare pensò bene di restituire il libro a Bree provando a consolarla.

Lynette ripensa a quando aspettava la piccola Penny. Aveva intenzione di tornare a lavoro dopo il parto e un giorno, durante un colloquio telefonico, Lynette si dimenticò di togliere la piccola Penny dal seggiolino lasciandola in auto. Qualche minuto dopo Eli entrò in casa Scavo restituendo una Penny piagnucolante alla mamma. La donna si sentì in colpa per aver dimenticato la propria figlia, e fu proprio grazie a Eli se Lynette è arrivata alla decisione di non tornare al lavoro e di dedicarsi ai figli.

Gabrielle ripensa a quando si è trasferita a Wisteria Lane. Carlos era sempre in viaggio e lei non aveva nessuno con cui parlare, così Eli parlò alle signore di Wisteria Lane e le convinse ad invitare la signora Solis a una partita di poker. Alla partita Gabrielle comincia a parlare della sua vita da ex-modella di successo e a quanto la vita a Fairview fosse deprimente. Le casalinghe decisero quindi di non invitare più la nuova vicina alle loro riunioni. Così Eli parlò chiaro a Gabrielle che capì di essere stata troppo presuntuosa, così si scusò con le ragazze instaurando con loro un'amicizia vera e duratura.

Edie ripensa a quando il suo secondo marito la lasciò perché aveva scoperto di essere gay. Così Eli consolò Edie, che scambiò le sue parole per un tentativo di seduzione. E fu così che Edie prese Eli e lo sbatté sul letto per poi farsi consolare come preferiva.

Intanto Mary Alice ripensa dall'aldilà a quando aveva conosciuto Eli: l'uomo si era appena trasferito a Fairview e non aveva un soldo. Così Mary Alice gli chiese di aggiustarle un vaso rotto. Di lì a poco tutti gli abitanti di Wisteria Lane cominciarono a chiamare Eli per farsi riparare i vari oggetti della casa. L'ultima volta che Mary Alice aveva visto Eli era stato dieci anni prima. Mary Alice era in soggiorno a leggere una lettera, quando Eli arrivò la donna gli disse che non aveva più bisogno di lui e gli regalò il vaso che tanti anni prima egli le aveva riparato. Così, quando Eli uscì da casa Young, Mary Alice si sparò un colpo in testa.

Dopo lo sparo, troviamo fuori casa Young tutti gli abitanti di Wisteria Lane addolorati per il terribile evento. Eli spiega come, sentendosi in colpa per non aver impedito la morte di Mary Alice, promise di spendere il resto della propria vita aiutando gli altri.

Il finale della puntata si svolge al cimitero: le cinque casalinghe si avvicinano alla bara e ricordano un'ultima volta quanto Eli abbia fatto per le loro vite e quanto poco loro abbiano fatto per lui. Prima che la bara venga calata definitivamente, Bree sistema un fiore caduto dalla corona, dicendo che, anche se non sarà abbastanza, vuole sistemare qualcosa per Eli in segno i ringraziamento.

A causa dei numerosi flashback, sono ricomparsi alcuni personaggi dalla prima serie, come Mary Alice e Rex, mentre Katherine, Orson e Dave hanno avuto un ruolo più marginale.

Il potere dei soldi[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Mama Spent Money When She Had None
  • Diretto da: David Warren
  • Scritto da: Jason Ganzel

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Susan vuole a tutti i costi iscrivere MJ in una scuola privata, ma da sola non può permettersi la retta. La donna chiede così aiuto a Mike che le dice di non avere soldi a sufficienza. Successivamente Susan scopre che Mike ha speso una fortuna per una collana di perle da regalare a Katherine e decide di parlare con la donna. Le due decidono così di affrontare Mike, il quale rivela a Katherine che le perle sono finte e accusa Susan di non avere un lavoro. Così Susan decide di mettersi a lavorare proprio nella scuola dove vorrebbe mandare MJ.

Bree è felice per tutti i soldi che sta facendo vendendo il suo libro e decide di comprare una nuova lussuosa auto optando per la Lexus LS460 ma non si rende conto che da quando è diventata un personaggio famoso si è trasformata in una donna piena di sé che pensa di poter comandare tutto e tutti.

Lynette vende la macchina di Tom a causa di problemi economici. Quando Bree ne viene a conoscenza decide di prestare dei soldi all'amica. Lynette rifiuta proponendole di acquistare una parte della Pizzeria Scavo. Le due diventano così socie, ma ben presto Bree comincia a comandare nella pizzeria portando Lynette a restituirle i soldi e a chiudere la loro amicizia.

Gabrielle è preoccupata perché Carlos vuole portarla a cena in un ristorante elegante. La donna decide così di mettersi a dieta per entrare di nuovo nell’abito che portava quando Carlos le fece la proposta undici anni prima. Edie le propone di seguire un allenamento molto duro. Alla fine gli sforzi di Gabrielle verranno ricompensati e lei va a cena con Carlos indossando l’abito della sera della proposta.

Edie è sempre più incuriosita dalla prima moglie di Dave e continua a fare domande all’uomo. Bob Hunter scopre che Dave è l’uomo che ha testimoniato contro Porter. Quando lo racconta a Lee, quest’ultimo lo dice a Tom che picchia violentemente Dave…

Il lavoro nobilita l'uomo... e la donna[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: In a World Where the Kings Are Employers
  • Diretto da: David Grossman
  • Scritto da: Lori Kirkland Baker

Trama[modifica | modifica wikitesto]

È il primo giorno di scuola per MJ e per Susan, ora insegnante di disegno nella scuola del figlio. Ma poco prima di uscire di casa, MJ si sente male. Susan, nel panico lascia il figlio influenzato a casa di Mike. Al suo ritorno però, Susan scopre che Mike è dovuto andare a lavoro e ha lasciato MJ con Katherine e questo la infastidisce. Dopo essersi accorta che MJ considera Katherine una seconda mamma, Susan affronta la donna che le dice che Mike sta per trasferirsi da lei.

Bree e Orson sono a cena a casa di Andrew e di Alex. Durante la cena Orson scopre che Bree ha dato un aumento al figlio e dopo accurate ricerche, l’uomo scopre che Andrew prende il doppio di lui. Questo suscita ira in Orson che litiga con la moglie, la quale lo rimprovera di non valere niente nel suo lavoro.

Lynette e Tom sono in banca rotta e decidono di vendere il ristorante. Dormendoci sopra però, Tom ha un’altra idea: licenziare l’intero staff e assumere i suoi figli come camerieri. In principio Lynette decide di appoggiare il marito per non deluderlo, ma quando vede che le cose peggiorano lo fa ragionare fino a portarlo alla conclusione di vendere il locale.

Gabrielle e Carlos sono a cena con un collega di Carlos, Brad, e sua moglie, Maria. Durante la cena Brad comunica a Carlos che il bonus non ci sarà per nessun dipendente. Il che vuol dire che Gabrielle non potrà comprarsi il gioiello che tanto desiderava. Il caso vuole però che Gabrielle trovi Brad in atteggiamenti compromettenti con un’altra donna e cominciando a ricattarlo fa avere al marito un bonus di $ 30.000. Successivamente, quando Carlos scopre cosa ha fatto la moglie, vuole andare da Maria e raccontarle tutto, ma Gabrielle glielo impedisce.

Intanto Dave trama vendetta e invita Mike in campeggio con lui…

Le buone maniere[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Crime Doesn't Pay
  • Diretto da: Larry Shaw
  • Scritto da: Jamie Gorenberg

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Susan decide di lasciarsi alle spalle il rancore verso Mike e Katherine e aiuta la donna ad organizzare un party per il trasferimento dell’ex marito. Mentre aiuta Katherine però, Susan le racconta che il quadro che Mike ha voluto a tutti i costi sul caminetto lo ha dipinto lei e che ritrae la loro luna di miele.

Bree sorprende Orson mentre commette dei furti nelle case dei loro vicini e dopo averlo rimproverato severamente gli fa promettere di non farlo più, l’uomo giura ma ben presto il suo desiderio di rubare torna.

Lynette e Tom vendono la pizzeria. Successivamente Lynette chiede a Bree di presentarle il suo editore, così da potergli chiedere un lavoro per Tom. Durante la cena però, Lynette capisce che è lei a voler tornare a lavorare nel mondo della pubblicità.

Gabrielle, spinta da Carlos, affronta Brad dicendogli che dovrebbe dire la verità a Maria sulla sua relazione. Ma quando Maria viene arrestata per aver ucciso il marito adultero, Gabrielle e Carlos cominciano a sentirsi in colpa.

Katherine litiga furiosamente con Mike dopo aver scoperto che aveva appeso in casa un quadro dipinto da Susan. Durante la festa organizzata a casa di Katherine, Susan si accorge che Katherine ha tolto il quadro e al suo posto ha attaccato una sua foto con Mike. Successivamente Katherine, in preda a una forte ira, spiegherà a Susan che è già difficile convivere con l'ex di un'amica e che è ancora più difficile sapere che hanno un figlio in comune, e per questo ciò che vuole è non avere ricordi di loro due in casa. Susan comprende e va a riprendersi il quadro.

Edie è stupita dallo strano comportamento del marito nei confronti di un prete incontrato per caso al supermercato. La donna decide così di andare a parlare con il parroco, il quale le dice che il cognome di Dave è Dash e non Williams.

Piani segreti[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: The Story of Lucy and Jessie
  • Diretto da: Bethany Rooney
  • Scritto da: Jordon Nardino

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Gaby e Carlos vanno al funerale di Brad dove a Carlos viene offerto il posto di Brad, visto che nessuno sapeva che Brad aveva licenziato Carlos. Susan continua a lavorare come aiutante d'arte nella scuola privata dove va anche il figlio, ma durante una lezione Jessie, la professoressa di arte, si accorge che non sta facendo svolgere il lavoro da lei detto. Essendo Susan avvertita da una bambina, la quale rivela che il mese prima un'altra aiutante era stata licenziata, decide di invitarla a casa sua per una cena. Però dopo qualche bicchiere Jessie scambia un bacio con Susan, rivelandosi omosessuale. Intanto Edie legge un articolo su un giornale riguardante l'incidente in cui erano stati coinvolti Susan, Mike e le defunte moglie e figlia di Dave. Lynette invece dopo la chiusura del ristorante cerca ancora lavoro nel campo della pubblicità. Bree e Orson frequentano uno psicanalista per la strana forma di cleptomania di Orson. Dopo la morte di Bradley, il capo di Carlos, quest'ultimo ottiene una promozione. Come segretaria chiama proprio la sua ex-ragazza, e Gaby non è d'accordo. Per frenare i suoi sospetti riesce a far assumere anche Lynette come capo dell'ufficio marketing.

Intanto Dave, Mike e Katherine si dirigono al campeggio.

Una scintilla nell'oscurità[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: A Spark. To Pierce the Dark.
  • Diretto da: David Grossman
  • Scritto da: Alexandra Cunningham

Trama[modifica | modifica wikitesto]

L'episodio inizia con Mike, Katherine e Dave che si dirigono al campeggio. Mentre i due fidanzati volevano fare una scampagnata da soli, Dave organizza il suo piano di vendetta, ovvero uccidere Katherine (e non Mike). Purtroppo per Dave, mentre stava sparando a Katherine con un fucile di precisione gli arriva un messaggio, e quindi sbaglia il colpo. I due fidanzati tornano a Wysteria Lane e Dave corre a casa perché il messaggio che aveva ricevuto era da parte di Edie che aveva scoperto tutto. Intanto nell'ufficio di Carlos, Lynette e Grabielle rispettivamente considerano Lucy la segretaria troppo invadente e troppo attaccata a Carlos. Lucy tratta male Juanita e Celia, pensando fossero della donna delle pulizie Sudamericana. Viene così licenziata. Orson ricatta Bree dicendogli che lui avrebbe smesso di rubare al patto che lei vendesse la sua attività. Inizialmente Bree accetta, ma infine rifiuta dicendogli che quella è il suo sogno che voleva realizzare da tutta una vita. Al ritorno a casa, dopo una discussione, Dave vuole uccidere Edie, che dopo essere stata strozzata e stordita, riesce a scappare con la macchina, ma per evitare un Orson fuggiasco dopo un nuovo tentativo di furto finisce contro ad un palo della corrente. Essendo piovuto poco tempo prima, i fili toccano per terra, e quando Edie appoggia i piedi sul cemento, rimane folgorata. Apparentemente si vede un dito della mano di Edie muoversi...

Unica nel suo genere[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Look Into Their Eyes and You See What They Know
  • Diretto da: Larry Shaw
  • Scritto da: Matt Berry

Trama[modifica | modifica wikitesto]

L'episodio inizia con l'inaspettata morte per folgoramento di Edie. Dave, fingendo di non sapere come fosse successo, chiede alle altre amiche casalinghe (inclusa la signora McCluskey) di portare l'urna con le ceneri di Edie al figlio Travers. Le cinque durante il viaggio rievocano una serie di aneddoti divertenti riguardanti Edie, mostrando dei flashback (come successe quando morì Eli Scruggs, il tutto-fare). In questi flashback viene raccontato quello che Edie, pur con il suo modo di fare sarcastico e a volte brutale, aveva fatto per loro: Lynette ricorda di come l'aveva aiutata a combattere il cancro spingendola a non autocommiserarsi; Bree di quando aveva scoperto dove era andata a vivere dopo essere stata cacciata da Wisteria Lane e di come, durante uno scambio di battute piuttosto acceso, le aveva inaspettatamente dato la forza di andare a trovare il marito in prigione; Susan racconta di come riuscì a scoprire, grazie a lei, che il primo marito Karl la tradiva con la segretaria; Gaby invece ricorda una sera in cui uscite da sole per giocare a fare le mangia-uomini, Edie le confida la sua paura di invecchiare alleviata dalla convinzione (tragicamente avverata) che non sarebbe vissuta più di 50 anni. Le cinque poi arrivano a destinazione, ovvero la scuola del figlio, consegnandogli le ceneri della madre cremata. Di fronte a un Travers apparentemente non toccato dalla morte della madre, la signora McCluskey racconta con commozione quando Edie le confidò di volere bene al figlio al punto di lasciarlo al padre per salvarlo dall'orribile persona che pensava di essere. Il figlio quindi affida il compito di spargere le ceneri di Edie alle cinque casalinghe che, tra alti e bassi, sono state le sue migliori amiche; quindi dopo una iniziale indecisione (e spinte alcuni segni lasciati dallo "spirito di Edie") decidono di spargerle nel luogo che, nonostante tutti i battibecchi con le sue vicine, aveva certamente amato di più: il famoso viale di Wisteria Lane. L'episodio si chiude quindi con la voce narrante di Edie (che in questo episodio sostituisce quella di Mary Alice) che saluta serenamente le sue amiche e i luoghi che tante volte in vita aveva giudicato banali e perbenisti, piccole cose che viste da una diversa prospettiva diventano invece i particolari di una vita pienamente vissuta e priva di rimpianti, insomma una vita "unica nel suo genere".

Verità nascoste[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Rose's Turn
  • Diretto da:
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Orson promette a Bree che non ruberà più. Ma lei scopre che il bernoccolo di Orson non era dovuto, come diceva lui, a una caduta, ma alla mazza da baseball della vicina (che lo aveva colpito quando Orson era entrato nella sua casa per rubare). Così Bree decide di divorziare. Susan va a trovare Dave e scopre che ha una pistola, così gliela porta via, pensando che avesse intenzione di suicidarsi. Quando Susan torna a trovarlo, gli confessa che in realtà, nell'incidente in cui morirono la moglie e la figlia di Dave, era lei a guidare, e non Mike, come avevano raccontato alla polizia. Tom scopre che Lynette fa la doccia nell'ufficio di Carlos e le dice di smettere. Il giorno dopo, Carlos va a prendere Lynette per andare al lavoro, ma lei cade nella doccia e sviene, e lui è costretto a prenderla e portarla sul letto. Quando lei si sveglia, sorpresa, scopre che lui l'ha vista nuda e gli chiede di non dirlo a nessuno, perché Tom avrebbe dato di matto. Gabrielle si è unita a un club di giardinaggio, ma lo trasforma in un club di margarita, coinvolgendo anche Tom. Lei, però, scopre che Patty, una dei membri del club, conosciuta per essere una ruba-mariti, ci prova con Tom. Così dice a Tom di starle alla larga. A una cena a casa Solis, viene fuori che Lynette faceva la doccia nell'ufficio di Carlos (cosa che Carlos non sapeva) e che Carlos l'ha vista nuda (cosa che Tom non sapeva). Ma viene fuori anche che Tom sembra avere un debole per Patty (la vicina "assatanata").

Contrattazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Bargaining
  • Diretto da:
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Jackson torna nella vita di Susan con una proposta di matrimonio. La donna accetta felice prima di scoprire che l’unica ragione per cui Jackson le ha proposto di sposarlo è che gli serve la cittadinanza americana onde evitare di venir espulso e tornare in Canada. Bree si rivolge a Karl, l’ex marito di Susan, e lo assume come avvocato divorzista. Carlos esige che Gabrielle non si trucchi per una cena di lavoro, così da insegnare alla piccola Juanita che l'aspetto non è tutto. Tom è ancora alla ricerca di un lavoro e Lynette spera lo trovi presto. Susan, dato il matrimonio, annulla il week-end con Dave. Quest’ultimo comincia a pensare a un modo per mandare a monte le nozze…

Maschere[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Marry Me a Little
  • Diretto da:
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Bree e Karl escogitano un piano per fare in modo che Orson, dopo il divorzio, perda ogni diritto sui beni in comune: simuleranno un furto in casa sua, mentre tutti erano a casa di Katherine per la sua festa di fidanzamento con Mike, e nasconderanno l'argenteria e altri oggetti in un garage affittato a nome di Bree. Susan teme che sposando Jackson non potrà più ottenere gli alimenti da Mike: Katherine finge di essere lui quando rassicura Susan sul fatto che continuerà a pagarglieli anche dopo le sue nuove nozze. Lynette affronta l'ennesima pazzia di Tom: ricorrere alla chirurgia plastica per sembrare più giovane e farsi assumere in un nuovo posto. Gabrielle incontra una sua vecchia amica molto ricca che ora è costretta a mangiare alla mensa dei poveri e così viene assalita dal terrore di perdere di nuovo tutti i suoi soldi. Proprio quando stanno per partire alla volta della chiesa, una pattuglia della polizia arresta Jackson con l'accusa di immigrazione clandestina.

Il cerchio si stringe[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Susan discute con Dave che insiste nel voler portarla assieme a MJ a pescare; ma, proprio quando Dave è deciso a uccidere MJ davanti a tutto il quartiere, Susan cambia improvvisamente idea e decide che andranno fuori per il weekend. Orson ha scoperto la macchinazione di Karl e Bree, ma si dice disposto a lasciar perdere il divorzio perché l'ama ancora; dal canto suo, Bree prende la decisione di rinunciare a parte dei suoi averi pur di divorziare da Orson. A una rimpatriata di famiglia, una zia di Carlos chiede a qualcuno di prendersi cura di una nipote perché lei, gravemente malata, non ne è più in grado; Carlos si offre di farlo, contro il parere di Gabrielle a cui la famiglia di Carlos non è mai piaciuta. Lynette si stupisce quando Tom si iscrive a un esame di cinese in un campus universitario dove sarebbe dovuto andare Preston; quando la segreteria telefonica ha registrato il messaggio del docente, che comunicava l'anticipo della prova d'ammissione, Lynette non lo dice a Tom, portando lui e i figli a un party messicano. Tom si accorge che il professore aveva telefonato troppo tardi e andrà a fare l'esame ancora mezzo sbronzo; Lynette si accorge che ha sbagliato, quando Tom le confessa che avrebbe studiato il cinese per le immense possibilità che il mercato orientale offre ai pubblicitari come loro (comunque Lynette non ha avuto il coraggio di dire a Tom che lei sapeva dell'anticipo del suo esame). Prima di partire per la pesca, Dave dà a Mike un nastro in cui ha registrato la confessione dei suoi crimini, mentre gli aveva detto che era un video sull'esibizione della loro band, dicendogli di vederlo dopo che si sarebbe sposato con Katherine. Intanto, il cadavere ritrovato nell'incendio viene identificato nel dottor Heller: la sig.ra McCluskey e sua sorella Roberta Simmons progettano un'irruzione in casa di Dave alla ricerca della verità; a rendere più grave la posizione dell'uomo c'è anche una dichiarazione di Jackson, che ha raccontato agli inquirenti di aver visto Dave prima di restare chiuso nei bagni del caffè.

I tarli della mente[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Bree è arrabbiata con Karl quando ha mandato un sicario a minacciare Orson di pretendere la separazione, ma si accorge si essere attratta proprio da lui. Lynette si sente male e teme un ritorno del cancro: in realtà è incinta di due gemelli. Gabrielle ha subito problemi con Ana, la nipote di Carlos, ragazza molto vanitosa che sfrutta la sua bellezza per far fare i suoi lavori in casa ai figli degli Scavo. In aeroporto, Mike sente la registrazione di Dave su quello che intende fare a Susan e si precipita per salvarla; intanto, Susan scopre il terribile piano di Dave: la farà scendere dalla macchina e si posizionerà in mezzo alla strada dove Mike, arrivando a tutta velocità si schianterà e ucciderà MJ. Per fortuna, Dave ha una visione di sua figlia e sua moglie così, poco prima che ciò accada, decide di far scendere MJ: Dave sopravvive al colpo, ma finirà internato in un ospedale psichiatrico, probabilmente in via definitiva. L'episodio si conclude dunque con un flashforward che rimanda a due mesi dopo la gita in lago, dove viene mostrata la celebrazione di un matrimonio tra Mike Delfino ed una donna della quale non viene mostrato il volto.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione