Christian Gyldenlove

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Regno di Danimarca e Norvegia
Casato degli Oldenburg
Royal Arms of King Frederick IV of Denmark and Norway.svg

Cristiano I
Giovanni
Cristiano II
Federico I
Cristiano III
Federico II
Cristiano IV
Federico III
Cristiano V
Figli
Federico IV
Cristiano VI
Figli
Federico V
Cristiano VII
Federico VI
Cristiano VIII
Figli
Federico VII
Modifica

Christian Gyldenlove (Copenaghen, 28 febbraio 1674Odense, 16 luglio 1703) è stato un generale danese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fu un figlio naturale che Cristiano V di Danimarca, re di Danimarca e Norvegia, ebbe dall'amante Sofia Amalia Moth.

Ricevette una educazione militare e venne formato dallo zio Ulrik Frederik Gyldenløve, con la cui figlia Charlotte Amalia venne fidanzato all'età di otto anni. Soggiornò nei Paesi Bassi dal 1682 al 1684 e a Torino tra il 1688 e il 1690.

Nel 1691 partì per la Francia dove prestò servizio nell'esercito per completare il suo addestramento.

Nel 1693 ricevette l'Ordine dell'Elefante.

Già da giovanissimo suo padre gli concesse titoli e rendite: divenne conte di Samsoe, barone di Høgholm, proprietario delle residenze di Assen Feldt e Gisselfeld, governatore di Bergen nel 1699 e fu generale nell'esercito norvegese.

Il 27 novembre 1696 sposò la sua promessa sposa Charlotte Amalia. Il matrimonio durò tre anni: sua moglie morì di parto il 1 dicembre 1699. Dall'unione nacquero due figlie[1]:

Il 27 maggio 1701 si risposò con Dorotea Crow, figlia del colonnello Mogens Crow, da cui ebbe due figli maschi:

Durante un viaggio in cui accompagnava il re Federico IV, suo fratellastro, contrasse il vaiolo e morì a Odense nel 1703.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere dell'Ordine dell'Elefante - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine dell'Elefante
— 1693

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Oldenburg 3

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 74941623