Castelli di Augustusburg e Falkenlust

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 50°49′39″N 6°54′29″E / 50.8275°N 6.908056°E50.8275; 6.908056

Flag of UNESCO.svg Bene protetto dall'UNESCO Flag of UNESCO.svg
UNESCO World Heritage Site logo.svg Patrimonio dell'umanità
Castelli di Augustusburg e Falkenlust a Brühl
(EN) Castles of Augustusburg and Falkenlust at Brühl
Schloss Augustusburg Bruehl.jpg
Tipo Architettonico
Criterio (II) (IV)
Pericolo Nessuna indicazione
Riconosciuto dal 1984
Scheda UNESCO (EN) Scheda
(FR) Scheda

I castelli di Augustusburg e Falkenlust sono due edifici rococò che si trovano nella città tedesca di Brühl, nella Renania Settentrionale-Vestfalia. Essi sono stati inseriti nel 1984 nell'elenco dei Patrimoni dell'umanità dell'UNESCO e sono divisi da un ampio giardino.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il castello di Falkenlust

I due palazzi vennero costruiti agli inizi del XVIII secolo su ordine di Clemente Augusto di Baviera, membro della famiglia Wittelsbach e principe elettore dell'Arcivescovato di Colonia. Gli architetti furono Johann Conrad Schlaun e François de Cuvilliés il vecchio, mentre la monumentale scalinata del castello di Augustusburg venne costruita da Johann Balthasar Neumann.

I giardini vennero progettati da Dominique Girard. Venne progettato anche un elaborato giardino floreale in un'area a sud dei palazzi, ma essa venne ristrutturata da Peter Joseph Lenné nel XIX secolo.

Fino al 1994 il castello di Augustusburg veniva utilizzato come sala per i ricevimenti da parte del presidente della repubblica tedesca.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]