Chilehaus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La "prua" della Chilehaus di Amburgo

La Chilehaus è un complesso edilizio di dieci piani sito ad Amburgo. Risale al 1922-23, fu progettato dall'architetto tedesco Fritz Höger, di cui è forse l'opera più nota, e costituisce un esempio di architettura espressionista.

È famoso per l'angolo acuto all'incrocio tra Pumpen e Niedernstrasse, che richiama chiaramente la prua di una nave. Caratteristici sono anche l'utilizzo del mattone a scopo decorativo, il tetto sporgente e una lunga facciata curva, che conferiscono uno slancio fluido all'edificio.

Il terreno instabile e a rischio di inondazioni su cui venne costruito, vicino al fiume Elba, richiese soluzioni particolari.

Venne commissionato dal magnate Henry Brarens Sloman, che costruì la sua ricchezza con il commercio di nitrato di sodio con il Cile, da cui il nome dell'edificio.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]