Campionati mondiali di sci nordico 2003

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

I Campionati mondiali di sci nordico 2003, quarantaquattresima edizione della manifestazione, si svolsero dal 18 febbraio al 1º marzo in Val di Fiemme, in Italia. Vennero assegnati diciotto titoli.

Rispetto all'edizione precedente furono introdotte alcune variazioni nel programma. Nel salto con gli sci si disputò una sola gara a squadre, dal trampolino lungo, anziché due (una dal trampolino lungo e una dal trampolino normale). Nello sci di fondo, come ai XIX Giochi olimpici invernali di Salt Lake City 2002, nella gara sprint, sia maschile sia femminile, si gareggiò sulla distanza di 1,5 km anziché 1 km.

Risultati[modifica | modifica sorgente]

Uomini[modifica | modifica sorgente]

Combinata nordica[modifica | modifica sorgente]

Sprint[modifica | modifica sorgente]
Posizione Atleta Nazione Tempo
1 Johnny Spillane Stati Uniti Stati Uniti 18:47,8
2 Ronny Ackermann Germania Germania 18:49,1
3 Felix Gottwald Austria Austria 18:49,1
4 Georg Hettich Germania Germania 18:49,9
5 Kenneth Braaten Norvegia Norvegia 19:00,6
6 Kristian Hammer Norvegia Norvegia 19:19,6

28 febbraio
Trampolino: Giuseppe Dal Ben K120
Fondo: 7,5 km

Individuale[modifica | modifica sorgente]
Posizione Atleta Nazione Tempo
1 Ronny Ackermann Germania Germania 37:54,2
2 Felix Gottwald Austria Austria 38:46,3
3 Samppa Lajunen Finlandia Finlandia 39:10,1
4 Georg Hettich Germania Germania 39:30,1
5 Kristian Hammer Norvegia Norvegia 39:35,1
6 Christoph Bieler Austria Austria 39:50,4

21 febbraio
Trampolino: Giuseppe Dal Ben K95
Fondo: 15 km

Gara a squadre[modifica | modifica sorgente]
Posizione Nazione Atleti Tempo
1 Austria Austria Michael Gruber
Wilhelm Denifl
Christoph Bieler
Felix Gottwald
47:23,9
2 Germania Germania Thorsten Schmitt
Georg Hettich
Björn Kircheisen
Ronny Ackermann
47:36,5
3 Finlandia Finlandia Hannu Manninen
Jouni Kaitainen
Jaakko Tallus
Samppa Lajunen
48:39,4
4 Norvegia Norvegia Ola Morten Græsli
Petter Tande
Kristian Hammer
Kenneth Braaten
49:03,7
5 Stati Uniti Stati Uniti Carl Van Loan
Jed Hinkley
Johnny Spillane
Todd Lodwick
50:39,1
6 Giappone Giappone Norihito Kobayashi
Daito Takahashi
Junpei Aoki
Satoshi Mori
51:33,6

24 febbraio
Trampolino: Giuseppe Dal Ben K120
Fondo: 4x5 km

Salto con gli sci[modifica | modifica sorgente]

Trampolino normale[modifica | modifica sorgente]
Posizione Atleta Nazione Punti
1 Adam Małysz Polonia Polonia 279,0
2 Tommy Ingebrigtsen Norvegia Norvegia 263,0
3 Noriaki Kasai Giappone Giappone 259,5
4 Hideharu Miyahira Giappone Giappone 259,0
5 Tami Kiuru Finlandia Finlandia 258,5
6 Arttu Lappi Finlandia Finlandia 253,5

28 febbraio
Trampolino: Giuseppe Dal Ben K95

Trampolino lungo[modifica | modifica sorgente]
Posizione Atleta Nazione Punti
1 Adam Małysz Polonia Polonia 289,0
2 Matti Hautamäki Finlandia Finlandia 286,5
3 Noriaki Kasai Giappone Giappone 273,2
4 Tommy Ingebrigtsen Norvegia Norvegia 266,9
5 Hideharu Miyahira Giappone Giappone 264,4
6 Robert Kranjec Slovenia Slovenia 260,9

22 febbraio
Trampolino: Giuseppe Dal Ben K120

Gara a squadre[modifica | modifica sorgente]
Posizione Nazione Atleti Punti
1 Finlandia Finlandia Janne Ahonen
Tami Kiuru
Arttu Lappi
Matti Hautamäki
1046,6
2 Giappone Giappone Kazuyoshi Funaki
Akira Higashi
Hideharu Miyahira
Noriaki Kasai
1010,1
3 Norvegia Norvegia Tommy Ingebrigtsen
Lars Bystøl
Sigurd Pettersen
Bjørn Einar Romøren
991,9
4 Germania Germania Martin Schmitt
Georg Späth
Michael Uhrmann
Sven Hannawald
963,3
5 Austria Austria Martin Höllwarth
Andreas Kofler
Andreas Widhölzl
Florian Liegl
961,8
6 Slovenia Slovenia Peter Žonta
Rok Benkovič
Primož Peterka
Robert Kranjec
954,5

23 febbraio
Trampolino: Giuseppe Dal Ben K120

Sci di fondo[modifica | modifica sorgente]

15 km[modifica | modifica sorgente]
Posizione Atleta Nazione Tempo
1 Axel Teichmann Germania Germania 35:47,5
2 Jaak Mae Estonia Estonia 35:54,4
3 Frode Estil Norvegia Norvegia 35:56,0
4 Kris Freeman Stati Uniti Stati Uniti 35:58,1
5 Andreas Schlütter Germania Germania 36:00,4
6 Ivan Bátory Slovacchia Slovacchia 36:05,1

21 febbraio
Tecnica classica

30 km[modifica | modifica sorgente]
Posizione Atleta Nazione Tempo
1 Thomas Alsgaard Norvegia Norvegia 1:12:29,3
2 Anders Aukland Norvegia Norvegia 1:12:29,9
3 Frode Estil Norvegia Norvegia 1:12:30,4
4 Andrus Veerpalu Estonia Estonia 1:12:31,2
5 Andreas Schlütter Germania Germania 1:12:32,1
6 Jens Filbrich Germania Germania 1:12:34,8

19 febbraio
Tecnica classica
Partenza in linea

50 km[modifica | modifica sorgente]
Posizione Atleta Nazione Tempo
1 Martin Koukal Rep. Ceca Rep. Ceca 1:54:25,3
2 Anders Södergren Svezia Svezia 1:54:40,3
3 Jörgen Brink Svezia Svezia 1:55:09,0
4 Mathias Fredriksson Svezia Svezia 1:55:25,2
5 Carl Swenson Stati Uniti Stati Uniti 1:55:49,2
6 Vincent Vittoz Francia Francia 1:55:59,9

1º marzo
Tecnica libera

Sprint 1,5 km[modifica | modifica sorgente]
Posizione Atleta Nazione
1 Thobias Fredriksson Svezia Svezia
2 Håvard Bjerkeli Norvegia Norvegia
3 Tor-Arne Hetland Norvegia Norvegia
4 Tobias Angerer Germania Germania
5 Martin Koukal Rep. Ceca Rep. Ceca
6 Freddy Schweinbacher Italia Italia

26 febbraio
Tecnica libera

Inseguimento 20 km[modifica | modifica sorgente]
Posizione Atleta Nazione Tempo
1 Per Elofsson Svezia Svezia 47:42,3
2 Tore Ruud Hofstad Norvegia Norvegia 47:42,6
3 Jörgen Brink Svezia Svezia 47:42,7
4 Markus Hasler Liechtenstein Liechtenstein 47:42,8
5 Axel Teichmann Germania Germania 47:42,9
6 Martin Koukal Rep. Ceca Rep. Ceca 47:43,2

23 febbraio
10 km a tecnica classica + 10 km a tecnica libera

Staffetta 4x10 km[modifica | modifica sorgente]
Posizione Nazione Atleti Tempo
1 Norvegia Norvegia Anders Aukland
Frode Estil
Tore Ruud Hofstad
Thomas Alsgaard
1:31:56,4
2 Germania Germania Jens Filbrich
Andreas Schlütter
René Sommerfeldt
Axel Teichmann
1:31:56,6
3 Svezia Svezia Anders Södergren
Mathias Fredriksson
Per Elofsson
Brink Jörgen
1:32:12,8
4 Russia Russia Vasilij Ročev
Vitalij Denisov
Sergej Novikov
Andrej Nutrichin
1:32:21,5
5 Svizzera Svizzera Reto Burgermeister
Beat Koch
Gion Andrea Bundi
Patrick Mächler
1:33:16,9
6 Finlandia Finlandia Timo Toppari
Kuisma Taipale
Teemu Kattilakoski
Sami Repo
1:33:36,2

25 febbraio
2 frazioni a tecnica classica + 2 frazioni a tecnica libera

Donne[modifica | modifica sorgente]

Sci di fondo[modifica | modifica sorgente]

10 km[modifica | modifica sorgente]
Posizione Atleta Nazione Tempo
1 Bente Skari Norvegia Norvegia 25:47,0
2 Kristina Šmigun-Vähi Estonia Estonia 26:08,0
3 Hilde Gjermundshaug Pedersen Norvegia Norvegia 26:16,7
4 Gabriella Paruzzi Italia Italia 26:53,8
5 Ol'ga Zav'jalova Russia Russia 26:56,7
6 Valentyna Ševčenko Ucraina Ucraina 27:01,2

20 febbraio
Tecnica classica

15 km[modifica | modifica sorgente]
Posizione Atleta Nazione Tempo
1 Bente Skari Norvegia Norvegia 39:40,9
2 Kristina Šmigun-Vähi Estonia Estonia 39:53,7
3 Ol'ga Zav'jalova Russia Russia 40:36,7
4 Hilde Gjermundshaug Pedersen Norvegia Norvegia 41:02,7
5 Jenny Olsson Svezia Svezia 41:12,1
6 Riika Sirviö Finlandia Finlandia 41:16,3

21 febbraio
Tecnica classica
Partenza in linea

30 km[modifica | modifica sorgente]
Posizione Atleta Nazione Tempo
1 Ol'ga Zav'jalova Russia Russia 1:14:29,8
2 Elena Buruchina Russia Russia 1:14:45,1
3 Kristina Šmigun-Vähi Estonia Estonia 1:14:56,7
4 Gabriella Paruzzi Italia Italia 1:15:02,5
5 Sabina Valbusa Italia Italia 1:15:34,1
6 Evi Sachenbacher-Stehle Germania Germania 1:15:35,6

28 febbraio
Tecnica libera

Sprint 1,5 km[modifica | modifica sorgente]
Posizione Atleta Nazione
1 Marit Bjørgen Norvegia Norvegia
2 Claudia Nystad Germania Germania
3 Hilde Gjermundshaug Pedersen Norvegia Norvegia
4 Beckie Scott Canada Canada
5 Evi Sachenbacher-Stehle Germania Germania
6 Pirjo Muranen Finlandia Finlandia

26 febbraio
Tecnica libera

Inseguimento 10 km[modifica | modifica sorgente]
Posizione Atleta Nazione Tempo
1 Kristina Šmigun-Vähi Estonia Estonia 26:38,4
2 Evi Sachenbacher-Stehle Germania Germania 26:39,0
3 Ol'ga Zav'jalova Russia Russia 26:39,0
4 Hilde Gjermundshaug Pedersen Norvegia Norvegia 26:39,5
5 Gabriella Paruzzi Italia Italia 26:39,6
6 Beckie Scott Canada Canada 26:39,9

22 febbraio
5 km a tecnica classica + 5 km a tecnica libera

Staffetta 4x5 km[modifica | modifica sorgente]
Posizione Nazione Atlete Tempo
1 Germania Germania Manuela Henkel
Viola Bauer
Claudia Nystad
Evi Sachenbacher-Stehle
50:54,7
2 Norvegia Norvegia Anita Moen
Marit Bjørgen
Hilde Gjermundshaug Pedersen
Vibeke Skofterud
51:26,3
3 Russia Russia Natal'ja Korostelëva
Ol'ga Zav'jalova
Elena Buruchina
Nina Gavryljuk
52:06,3
4 Kazakistan Kazakistan Elena Kolomina
Elena Antonova
Oksana Jackaja
Svetlana Šiškina-Malachova
52:13,0
5 Bielorussia Bielorussia Elena Kalugina
Vera Zjatikova
Natal'ja Zjatikova
Svetlana Nagejkina
52:25,4
6 Svezia Svezia Elin Ek
Lina Andersson
Jenny Olsson
Anna Olsson
52:25,9

24 febbraio
2 frazioni a tecnica classica + 2 frazioni a tecnica libera
La medaglia d'argento era stata inizialmente assegnata alla nazionale finalndese, poi squalificata per il doping riscontrato in Kaisa Varis[1]

Medagliere per nazioni[modifica | modifica sorgente]

Posizione Nazione Oro Argento Bronzo Totale
1 Norvegia Norvegia 5 5 6 16
2 Germania Germania 3 5 0 7
3 Svezia Svezia 2 1 3 6
4 Polonia Polonia 2 0 0 2
5 Estonia Estonia 1 3 1 5
6 Russia Russia 1 1 3 5
7 Finlandia Finlandia 1 1 2 4
8 Austria Austria 1 1 1 3
9 Rep. Ceca Rep. Ceca 1 0 0 1
Stati Uniti Stati Uniti 1 0 0 1
11 Giappone Giappone 0 1 2 3

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Finnish skier fails drugs test in BBC.co.uk, 14 marzo 2003. URL consultato il 27 settembre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

sport invernali Portale Sport invernali: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport invernali