Martin Höllwarth

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Martin Höllwarth
Martin Höllwarth 2005.jpg
Martin Höllwarth in gara a Holmenkollen nel 2005
Dati biografici
Nazionalità Austria Austria
Altezza 182 cm
Peso 65 kg
Salto con gli sci Ski jumping pictogram.svg
Dati agonistici
Squadra SC Mayrhofen
Ritirato 2008
Palmarès
Olimpiadi 0 3 1
Mondiali 3 0 3
Mondiali juniores 1 0 1
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Martin Höllwarth (Schwaz, 13 aprile 1974) è un ex saltatore con gli sci austriaco.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Debuttò in campo internazionale ai Mondiali juniores di Reit im Winkl del 1991, vincendo l'oro dal trampolino K70. In Coppa del Mondo esordì il 1º dicembre 1991 nella K90 di Thunder Bay (21°), conquistò il primo podio, valido anche per il Torneo dei quattro trampolini, il 6 gennaio 1992 nella K111 di Bischofshofen (2°) e la prima vittoria il 10 gennaio successivo nella K90 di Predazzo. In quindici stagioni di Coppa del Mondo ha ottenuto una trentina di piazzamenti individuali sul podio, arrivando tre volte secondo nel Torneo dei quattro trampolini, nel 1992, nel 2004 e nel 2005.

In carriera ha preso parte a tre edizioni dei Giochi olimpici invernali, Albertville 1992 (2° nel trampolino normale, 2° nel trampolino lungo, 2° nella gara a squadre), Nagano 1998 (43° nel trampolino lungo, 3° nella gara a squadre) e Salt Lake City 2002 (25° nel trampolino normale, 14° nel trampolino lungo, 4° nella gara a squadre), a sei dei Campionati mondiali, vincendo sei medaglie, e a tre dei Mondiali di volo (9° a Harrachov 2002 il miglior risultato).

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Olimpiadi[modifica | modifica sorgente]

  • 4 medaglie:

Mondiali[modifica | modifica sorgente]

Mondiali juniores[modifica | modifica sorgente]

Coppa del Mondo[modifica | modifica sorgente]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 5º nel 2004 e nel 2005
  • 43 podi (30 individuali, 13 a squadre):
    • 15 vittorie (9 individuali, 6 a squadre)
    • 9 secondi posti (6 individuali, 3 a squadre)
    • 19 terzi posti (15 individuali, 4 a squadre)

Coppa del Mondo - vittorie[modifica | modifica sorgente]

Data Località Nazione Trampolino
10 gennaio 1992 Predazzo Italia Italia Giuseppe Dal Ben K90
12 gennaio 1992 Predazzo Italia Italia Giuseppe Dal Ben K120
(con Werner Rathmayr, Ernst Vettori e Andreas Felder)
28 marzo 1992 Planica Slovenia Slovenia Letalnica K120
(con Andreas Felder, Werner Rathmayr e Heinz Kuttin)
19 dicembre 1992 Sapporo Giappone Giappone Miyanomori K90
15 marzo 1996 Oslo Norvegia Norvegia Holmenkollen K110
(con Reinhard Schwarzenberger, Andreas Widhölzl e Andreas Goldberger)
1º febbraio 1997 Willingen Germania Germania Mühlenkopf K120
13 gennaio 2002 Willingen Germania Germania Mühlenkopf K130
(con Andreas Goldberger, Stefan Horngacher e Andreas Widhölzl)
7 dicembre 2002 Trondheim Norvegia Norvegia Granåsen K120
14 dicembre 2002 Titisee-Neustadt Germania Germania Hochfirst K120
15 dicembre 2002 Titisee-Neustadt Germania Germania Hochfirst K120
18 gennaio 2004 Zakopane Polonia Polonia Wielka Krokiew K120
6 gennaio 2005 Bischofshofen Austria Austria Paul Ausserleitner K1240[1]
12 febbraio 2005 Pragelato Italia Italia Stadio del Trampolino K140
(con Wolfgang Loitzl, Andreas Widhölzl e Thomas Morgenstern)
10 marzo 2007 Lahti Finlandia Finlandia Salpausselkä K130
(con Gregor Schlierenzauer, Andreas Kofler e Thomas Morgenstern)

Torneo dei quattro trampolini[modifica | modifica sorgente]

  • 9 podi di tappa[2]:
    • 1 vittoria
    • 4 secondi posti
    • 4 terzi posti

Campionati austriaci[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Gara valida anche ai fini del Torneo dei quattro trampolini.
  2. ^ Gara valida anche ai fini della Coppa del Mondo.
  3. ^ ÖSV-Siegertafel. URL consultato il 12 gennaio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]