Campionati del mondo di atletica leggera indoor 2010

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campionati del mondo di atletica leggera indoor 2010
Competizione Campionati del mondo di atletica leggera indoor
Sport Athletics pictogram.svg Atletica leggera
Edizione XIII
Organizzatore IAAF
Date 12 - 14 marzo
Luogo Doha, Qatar Qatar
Partecipanti 585
Nazioni 146
Impianto/i ASPIRE Dome
Sito Web iaaf.org
Statistiche
Miglior nazione Stati Uniti Stati Uniti (8 / 4 / 5)
Gare 26
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2008 2012 Right arrow.svg

I Campionati del mondo di atletica leggera indoor 2010 si sono svolti all'ASPIRE Dome di Doha, in Qatar, dal 12 al 14 marzo 2010. Si è trattato della tredicesima edizione.

Processo di assegnazione[modifica | modifica wikitesto]

Il 25 marzo 2007 la IAAF ha annunciato, ad un consiglio tenutosi a Mombasa in Kenya, di aver ricevuto offerte dalla Turchia e dal Qatar per l'organizzazione dei campionati. Il 25 novembre 2007, durante un meeting svoltosi a Monaco, la IAAF ha assegnato l'organizzazione a Doha.

Medagliati[modifica | modifica wikitesto]

Uomini[modifica | modifica wikitesto]

Specialità Oro Oro Prestazione Argento Argento Prestazione Bronzo Bronzo Prestazione
Corse piane
60 m
(dettagli)
Regno Unito Dwain Chambers 6"48 Record mondiale stagionale Stati Uniti Mike Rodgers 6"53 Antigua e Barbuda Daniel Bailey 6"57
400 m
(dettagli)
Bahamas Chris Brown 45"96 Record personale stagionale Cuba William Collazo 46"31 Record personale Stati Uniti Jamaal Torrance 46"43
800 m
(dettagli)
Sudan Abubaker Kaki 1'46"23 Record personale stagionale Kenya Boaz Kiplagat Lalang 1'46"29 Polonia Adam Kszczot 1'46"69
1.500 m
(dettagli)
Etiopia Deresse Mekonnen 3'41"86 Marocco Abdalaati Iguider 3'41"96 Kenya Haron Keitany 3'42"32
3.000 m
(dettagli)
Stati Uniti Bernard Lagat 7'37"97 Record personale stagionale Spagna Sergio Sánchez 7'39"55 Kenya Sammy Alex Mutahi 7'39"90
Corse a ostacoli
60 hs
(dettagli)
Cuba Dayron Robles 7"34 Record dei Campionati Stati Uniti Terrence Trammell 7"36 Stati Uniti David Oliver 7"44
Salti
Salto in alto
(dettagli)
Russia Ivan Uchov 2,36 m Russia Jaroslav Rybakov 2,31 m Stati Uniti Dusty Jonas 2,31 m
Salto con l'asta
(dettagli)
Australia Steve Hooker 6,01 m Record dei Campionati Germania Malte Mohr 5,70 m Germania Alexander Straub 5,65 m
Salto in lungo
(dettagli)
Australia Fabrice Lapierre 8,17 m Sudafrica Godfrey Khotso Mokoena 8,08 m Record personale stagionale Australia Mitchell Watt 8,05 m
Salto triplo
(dettagli)
Francia Teddy Tamgho 17,90 m Record mondiale Cuba Yoandri Betanzos 17,69 m Cuba Arnie David Giralt 17,36 m
Lanci
Getto del peso
(dettagli)
Stati Uniti Christian Cantwell 21,83 m Germania Ralf Bartels 21,44 m[1]
Record personale
Canada Dylan Armstrong 21,39 m Record nazionale
Prove multiple
Eptathlon
(dettagli)
Stati Uniti Bryan Clay 6.204 p. Stati Uniti Trey Hardee 6.184 p. Russia Aleksey Drozdov 6.141 p.
Staffette
Staffetta 4×400 m
(dettagli)
Stati Uniti Stati Uniti
Jamaal Torrance
Greg Nixon
Tavaris Tate
Bershawn Jackson
LeJerald Betters
[2]
Kerron Clement[2]
3'03"40 Record mondiale stagionale Belgio Belgio
Cédric Van Branteghem
Kévin Borlée
Antoine Gillet
Jonathan Borlée
Nils Duerinck[2]
3'06"94 Record personale Regno Unito Regno Unito
Conrad Williams
Nigel Levine
Christopher Clarke
Richard Buck
Luke Lennon-Ford[2]
3'07"52 Record personale stagionale
Record mondiale record mondiale | Record mondiale stagionale record mondiale stagionale | Record africano record africano | Record asiatico record asiatico | Record europeo record europeo | Record americani record nord-centroamericano e caraibico | Record sudamericano record sudamericano | Record oceaniano record oceaniano | Record dei Campionati record dei campionati | Record nazionale record nazionale | Record personale record personale | Record personale stagionale record personale stagionale

Donne[modifica | modifica wikitesto]

Specialità Oro Oro Prestazione Argento Argento Prestazione Bronzo Bronzo Prestazione
Corse piane
60 m
(dettagli)
Giamaica Veronica Campbell-Brown 7"00 Record personale Stati Uniti Carmelita Jeter[3][4][5] 7"05 Gabon Ruddy Zang Milama 7"14
400 m
(dettagli)
Stati Uniti Debbie Dunn 51"04 Russia Tat'jana Firova 51"13 Record personale Bulgaria Vania Stambolova 51"50 Record personale stagionale
800 m
(dettagli)
Russia Marija Savinova 1'58"26 Record mondiale stagionale Regno Unito Jenny Meadows 1'58"43 Record nazionale Stati Uniti Alysia Johnson 1'59"60 Record personale
1.500 m
(dettagli)
Etiopia Kalkidan Gezahegne 4'08"14 Spagna Natalia Rodríguez 4'08"30 Etiopia Gelete Burka 4'08"39
3.000 m
(dettagli)
Etiopia Meseret Defar 8'51"17 Kenya Vivian Cheruiyot 8'51"85 Etiopia Sentayehu Ejigu 8'52"08
Corse a ostacoli
60 hs
(dettagli)
Stati Uniti Lolo Jones 7"72 Record dei Campionati Canada Perdita Felicien 7"86 Record personale stagionale Canada Priscilla Lopes-Schliep 7"87
Salti
Salto in alto
(dettagli)
Croazia Blanka Vlašić 2,00 m Spagna Ruth Beitia 1,98 m Stati Uniti Chaunté Howard Lowe 1,98 m Record personale stagionale
Salto con l'asta
(dettagli)
Brasile Fabiana Murer 4,80 m Russia Svetlana Feofanova 4,80 m Record personale stagionale Polonia Anna Rogowska 4,70 m
Salto in lungo
(dettagli)
Stati Uniti Brittney Reese 6,70 m Portogallo Naide Gomes 6,67 m Brasile Keila Costa 6,63 m Record personale stagionale
Salto triplo
(dettagli)
Kazakistan Olga Rypakova 15,14 m Record mondiale stagionale Cuba Yargelis Savigne 14,86 m Russia Anna Pjatych 14,64 m Record personale stagionale
Lanci
Getto del peso
(dettagli)
Bielorussia Nadzeja Astapčuk 20,85 m Record dei Campionati Nuova Zelanda Valerie Vili 20,49 m Record oceaniano Bielorussia Natallja Michnevič 20,42 m Record personale stagionale
Prove multiple
Pentathlon
(dettagli)
Regno Unito Jessica Ennis 4.937 p. Record dei Campionati Ucraina Natalja Dobryns'ka 4.851 p. Russia Tat'jana Černova 4.762 p.
Staffette
Staffetta 4×400 m
(dettagli)
Stati Uniti Stati Uniti
Debbie Dunn
DeeDee Trotter
Natasha Hastings
Allyson Felix
3'27"34 Record mondiale stagionale Russia Russia
Svetlana Pospelova
Natal'ja Nazarova
Kseniya Vdovina
Tat'jana Firova
3'27"44 Record personale stagionale Rep. Ceca Rep. Ceca
Denisa Rosolová
Jitka Bartoničková
Zuzana Bergrová
Zuzana Hejnová
3'30"05 Record personale stagionale
Record mondiale record mondiale | Record mondiale stagionale record mondiale stagionale | Record africano record africano | Record asiatico record asiatico | Record europeo record europeo | Record americani record nord-centroamericano e caraibico | Record sudamericano record sudamericano | Record oceaniano record oceaniano | Record dei Campionati record dei campionati | Record nazionale record nazionale | Record personale record personale | Record personale stagionale record personale stagionale

Medagliere[modifica | modifica wikitesto]

Posizione Paese Oro Argento Bronzo Riepilogo
1 Stati Uniti Stati Uniti 8 4 5 17
2 Etiopia Etiopia 3 0 2 5
3 Russia Russia 2 4 3 9
4 Regno Unito Regno Unito 2 1 1 4
5 Australia Australia 2 0 1 3
6 Cuba Cuba 1 3 1 5
7 Bielorussia Bielorussia 1 0 1 2
Brasile Brasile 1 0 1 2
9 Bahamas Bahamas 1 0 0 1
Croazia Croazia 1 0 0 1
Francia Francia 1 0 0 1
Giamaica Giamaica 1 0 0 1
Kazakistan Kazakistan 1 0 0 1
Sudan Sudan 1 0 0 1
15 Spagna Spagna 0 3 0 3
16 Kenya Kenya 0 2 2 4
17 Germania Germania 0 2 1 3
18 Bulgaria Bulgaria 0 1 1 2
19 Belgio Belgio 0 1 0 1
Marocco Marocco 0 1 0 1
Nuova Zelanda Nuova Zelanda 0 1 0 1
Portogallo Portogallo 0 1 0 1
Sudafrica Sudafrica 0 1 0 1
Ucraina Ucraina 0 1 0 1
25 Polonia Polonia 0 0 2 2
26 Antigua e Barbuda Antigua e Barbuda 0 0 1 1
Bulgaria Bulgaria 0 0 1 1
Canada Canada 0 0 1 1
Gabon Gabon 0 0 1 1
Rep. Ceca Rep. Ceca 0 0 1 1
Totale 26 26 26 78

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Andrėj Michnevič (Bielorussia) vinse originariamente la medaglia d'argento con la misura di 21,68 m ma venne squalificato nel 2013 dopo essere risultato positivo al test anti-doping.
  2. ^ a b c d Atleti che hanno preso parte solamente ai turni eliminatori ma hanno ugualmente ricevuto le medaglie.
  3. ^ LaVerne Jones-Ferrette (Isole Vergini americane) vinse originariamente la medaglia d'argento con il tempo di 7"03 ma fu successivamente squalificata dopo essere risultata positiva al test anti-doping.
  4. ^ (EN) 60 Metres - W Final, IAAF.org. URL consultato il 7 settembre 2011.
  5. ^ (EN) Aaron Gray, Top 10 V.I. sports stories of year, Virgin Islands Daily News, 14 gennaio 2011. URL consultato il 7 settembre 2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

atletica leggera Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera