Campeonato Brasileiro Série A 2014

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campeonato Brasileiro Série A 2014
Competizione Campeonato Brasileiro Série A
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 44ª
Organizzatore CBF
Date dal 19 aprile 2014
al 7 dicembre 2014
Luogo Brasile Brasile
Partecipanti 20
Statistiche (al 4 giugno 2014)
Incontri disputati 90
Gol segnati 193 (2,14 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2013

Il Campeonato Brasileiro Série A 2014 (in italiano Campionato Brasiliano Serie A 2014) è la 44ª edizione del massimo campionato brasiliano di calcio.

Formula[modifica | modifica sorgente]

Girone all'italiana con partite di andata e ritorno.[1] Vince il campionato la squadra che totalizza più punti,[1] retrocedono in Série B le ultime 4 classificate.[2] In caso di arrivo a pari punti tra due o più squadre, per determinarne l'ordine in classifica sono utilizzati, nell'ordine, i seguenti criteri:[1]

  1. Maggior numero di vittorie;
  2. Miglior differenza reti;
  3. Maggior numero di gol segnati;
  4. Confronto diretto (solo nel caso di arrivo a pari punti di due squadre[2]);
  5. Minor numero di espulsioni;
  6. Minor numero di ammonizioni;
  7. Sorteggio.

Per l'assegnazione del titolo di campione o della retrocessione nel caso di arrivo a pari merito tra due squadre vengono applicati solo i primi 4 criteri. Se questi non sono sufficienti per determinare la squadra campione o retrocessa è previsto uno spareggio in gara singola in campo neutro sette giorni dopo il termine del campionato. Se lo spareggio termina in parità vengono effettuati i tiri di rigore per determinare la squadra vincitrice o retrocessa.[2]

È prevista una sosta tra la 9ª giornata (1º giugno 2014) e la 10ª giornata (16 luglio 2014) per la concomitanza dei Mondiali 2014.[3]

Partecipanti[modifica | modifica sorgente]

Mappa di localizzazione: Brasile
Rio de Janeiro
San Paolo
Ubicazione delle squadre della Série A 2014
Squadra Città Stato Stagione 2013
Atletico Mineiro Atlético Mineiro Belo Horizonte Minas Gerais Minas Gerais 8º in Série A
Atletico-PR Atlético-PR Curitiba Paraná Paraná 3º in Série A
Bahia Bahia Salvador Bahia Bahia 12º in Série A
Botafogo Botafogo Rio de Janeiro Rio de Janeiro Rio de Janeiro 4º in Série A
Chapecoense Chapecoense Chapecó Santa Catarina Santa Catarina 2º in Série B
Corinthians Corinthians San Paolo San Paolo San Paolo 10º in Série A
Coritiba Coritiba Curitiba Paraná Paraná 11º in Série A
Criciuma Criciúma Criciúma Santa Catarina Santa Catarina 14º in Série A
Cruzeiro Cruzeiro Belo Horizonte Minas Gerais Minas Gerais Vincitore della Série A
Figueirense Figueirense Florianópolis Santa Catarina Santa Catarina 4º in Série B
Flamengo Flamengo Rio de Janeiro Rio de Janeiro Rio de Janeiro 16º in Série A
Fluminense Fluminense Rio de Janeiro Rio de Janeiro Rio de Janeiro 15º in Série A
Goias Goiás Goiânia Goiás Goiás 6º in Série A
Gremio Grêmio Porto Alegre Rio Grande do Sul Rio Grande do Sul 2º in Série A
Internacional Internacional Porto Alegre Rio Grande do Sul Rio Grande do Sul 13º in Série A
Palmeiras Palmeiras San Paolo San Paolo San Paolo 1º in Série B
San Paolo San Paolo San Paolo San Paolo San Paolo 9º in Série A
Santos Santos Santos San Paolo San Paolo 7º in Série A
Sport Sport Recife Pernambuco Pernambuco 3º in Série B
Vitoria Vitória Salvador Bahia Bahia 5º in Série A

Risultati[modifica | modifica sorgente]

Il calendario è stato definito il 6 febbraio 2014.[3]

Casa/Trasferta[4] ATM ATP BAH BOT CHA CRN CRT CRI CRU FIG FLA FLU GOI GRÊ INT PAL SPA SAN SPO VIT
Atlético-MG 0-0 0-0 2-1 2-0 0-1
Atlético-PR 1-1 2-0 2-3 1-0 2-2
Bahia 1-0 1-2 0-1 0-2 1-1
Botafogo 6-0 2-2 1-1
Chapecoense 2-1 0-1 0-0 1-2 2-0
Corinthians 1-1 1-1 1-0 0-1 2-0
Coritiba 3-0 1-1 0-0 0-1
Criciúma 1-0 1-0 1-0 0-0 1-2
Cruzeiro 3-2 3-0 1-1 2-0
Figueirense 1-3 0-2 0-1 0-2
Flamengo 1-1 1-1 0-0 4-2 0-2
Fluminense 3-0 2-0 1-1 5-2 1-2
Goiás 2-0 1-0 2-2 0-0
Grêmio 2-1 2-1 1-0 0-0
Internacional 2-1 2-0 1-3 2-1 1-0
Palmeiras 0-2 1-0 0-1 2-0
San Paolo 2-1 3-0 1-1 2-2 1-0
Santos 1-2 2-0 0-0 0-0 1-1
Sport 1-0 2-1 1-4 0-0
Vitória 2-3 2-2 0-1 0-1

Classifica[modifica | modifica sorgente]

Aggiornata al 4 giugno 2014.[5]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
CBF - Brazilian Championship.svg 1. Cruzeiro Cruzeiro 19 9 6 1 2 18 10 +8
2. Fluminense Fluminense 16 9 5 1 3 14 8 +6
3. Corinthians Corinthians 16 9 4 4 1 11 5 +6
4. San Paolo San Paolo 16 9 4 4 1 16 12 +4
5. Internacional Internacional 16 9 4 4 1 12 9 +3
6. Gremio Grêmio 15 9 4 3 2 7 5 +2
7. Goias Goiás 15 9 4 3 2 7 7 0
8. Atletico Mineiro Atlético Mineiro 14 9 4 2 3 11 9 +2
9. Sport Sport 14 9 4 2 3 8 10 -2
10. Santos Santos 14 9 3 5 1 10 5 +5
11. Palmeiras Palmeiras 13 9 4 1 4 8 10 -2
12. Atletico-PR Atlético-PR 13 9 3 4 2 15 12 +3
13. Criciuma Criciúma 11 9 3 2 4 4 11 -7
14. Botafogo Botafogo 9 9 2 3 4 13 12 +1
15. Chapecoense Chapecoense 8 9 2 2 5 7 10 -3
16. Bahia Bahia 8 9 2 2 5 7 10 -3
1downarrow red.svg 17. Coritiba Coritiba 7 9 1 4 4 8 10 -2
1downarrow red.svg 18. Vitoria Vitória 7 9 1 4 4 8 11 -3
1downarrow red.svg 19. Flamengo Flamengo 7 9 1 4 4 6 13 -7
1downarrow red.svg 20. Figueirense Figueirense 4 9 1 1 7 3 14 -11

Legenda:

      Campione del Brasile e ammessa alla Coppa Libertadores 2015
      Ammesse alla Coppa Libertadores 2015
      Retrocesse in Série B 2015

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Capoliste solitarie[modifica | modifica sorgente]

Classifica marcatori[modifica | modifica sorgente]

Aggiornata al 1º giugno 2014.[6]

Gol Giocatore Squadra
5 Bolivia Marcelo Moreno Cruzeiro Cruzeiro
5 Brasile Ricardo Goulart Cruzeiro Cruzeiro
4 Brasile Douglas Coutinho Atletico-PR Atlético-PR
4 Qatar Emerson Botafogo Botafogo
4 Brasile Jádson Corinthians Corinthians
4 Brasile Luís Fabiano San Paolo San Paolo
3 Brasile Alecsandro Flamengo Flamengo
3 Brasile Alex Coritiba Coritiba
3 Brasile André Atletico Mineiro Atlético Mineiro
3 Brasile Daniel Botafogo Botafogo
3 Brasile Dinei Vitoria Vitória
3 Brasile Gabriel Santos Santos
3 Brasile Henrique Palmeiras Palmeiras
3 Brasile Rafael Sóbis Fluminense Fluminense
3 Brasile Tiago Luís Chapecoense Chapecoense
3 Brasile Wellington Paulista Internacional Internacional
3 Paraguay Pablo Zeballos Botafogo Botafogo

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c CBF, op. cit., p. 5.
  2. ^ a b c CBF, op. cit., p. 6.
  3. ^ a b (PT) Conselho Técnico define tabela do Campeonato Brasileiro da Série A, cbf.com.br, 6 febbraio 2014. URL consultato il 5 giugno 2014.
  4. ^ (PT) Campeonato Brasileiro de Futebol - Série A 2014 - Tabela, cbf.com.br. URL consultato il 5 giugno 2014.
  5. ^ (PT) Campeonato Brasileiro de Futebol - Série A 2014 - Classificação, cbf.com.br. URL consultato il 5 giugno 2014.
  6. ^ (PT) Campeonato Brasileiro de Futebol - Série A 2014 - Artilharia, cbf.com.br. URL consultato il 5 giugno 2014.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio