Alan Kardec

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alan Kardec
Dati biografici
Nome Alan Kardec de Souza Pereira Junior
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 188 cm
Peso 81 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Squadra San Paolo San Paolo
Carriera
Giovanili
2000-2007 Vasco da Gama Vasco da Gama
Squadre di club1
2007-2009 Vasco da Gama Vasco da Gama 60 (14)
2009 Internacional Internacional 2 (0)
2010-2011 Benfica Benfica 20 (3)
2011-2012 Santos Santos 27 (2)[1]
2013-2014 Palmeiras Palmeiras 0 (0)
2014- San Paolo San Paolo 0 (0)
Nazionale
2009-2010 Brasile Brasile U-20 17 (9)
Palmarès
Transparent.png Campionato sudamericano di calcio Under-20
Oro Venezuela 2009
Transparent.png Campionato mondiale di calcio Under-20
Argento Egitto 2009
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1º aprile 2012

Alan Kardec de Souza Pereira Junior, conosciuto come Alan Kardec (Barra Mansa, 12 gennaio 1989), è un calciatore brasiliano, attaccante del San Paolo.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica sorgente]

Nel 2010 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1989 stilata da Don Balón.[2]

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Ha esordito con il Vasco il 14 febbraio 2007 a Manaus dove la sua squadra ha battuto il Nacional Fast Clube, squadra dello Stato dell'Amazonas, in un incontro valido per la Coppa del Brasile. Ha segnato il suo primo gol con la maglia del Vasco l'11 aprile 2007 nel match in cui il Vasco e il Botafogo pareggiarono 4-4, in un incontro valido per il campionato Carioca.

Il 21 luglio 2007 ha invece segnato il primo gol nel campionato brasiliano quando il Vasco ha battuto per 4-0 l'Atlético Mineiro.[3]. Nell'estate 2009 è passato in prestito all'Internacional. L'esordio ufficiale avviene il 28 ottobre nella sfida contro il San Paolo. In totale gioca due partite.[4]

Il 23 dicembre il Benfica annuncia l'ingaggio del giocatore, pagato 2,5 milioni di euro.[5][6][7] Negli ottavi di finale di Europa League ha segnato il gol qualificazione in Marsiglia-Benfica 1-2.

Il 10 luglio 2011 viene mandato in prestito al Santos con cui debutta il 28 luglio nella sconfitta interna per 4-5 contro il Flamengo subentrando a Elano al minuto 82. Segna il suo primo gol in campionato il 21 agosto nella vittoria esterna per 1-2 contro il Bahia al minuto 81. Si ripete il 1º settembre nel 3-3 contro l'Internacional al minuto 80.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Nell'ottobre 2009 ha segnato quattro gol durante il Campionato mondiale di calcio Under-20 2009 disputatosi in Egitto; tra essi quello che ha portato il Brasile in finale, dove poi ha perso ai rigori.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]

Benfica: 2009-2010
Benfica: 2009/2010

Competizioni statali[modifica | modifica sorgente]

Santos: 2012

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ 42 (7) se si comprendono le partite giocate nel Campionato Paulista.
  2. ^ Don Balon’s list of the 100 best young players in the world, thespoiler.co.uk, 02-11-2010. URL consultato il 22-11-2011.
  3. ^ A.Kardec-Vasco.
  4. ^ A.Kardec-Internacional.
  5. ^ UFFICIALE: Kardec è del Benfica
  6. ^ BENFICA INGAGGIA KARDEC
  7. ^ Il Benfica beffa le italiane

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]