7 Seeds

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
7 Seeds
manga
Titolo orig. 7SEEDS セブンシーズ
(Sebun Shīzu)
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Autore Yumi Tamura
Editore Shogakukan
1ª edizione novembre 2001 – in corso
Tankōbon 22 (in corso)
Target shōjo
Genere fantascienza

7 Seeds (7SEEDS セブンシーズ Sebun Shīzu?) è un manga giapponese fantascientifico scritto e illustrato da Yumi Tamura. È in corso di pubblicazione da parte di Shogakukan da novembre 2001, prima serializzato sulla rivista Betsucomi, in seguito su Flowers. La serie è ambientata in un futuro post-apocalittico, dove in seguito alla caduta di un meteorite sulla Terra si sono evolute nuove specie, e segue le lotte di cinque gruppi di giovani adulti per la propria sopravvivenza dopo che sono stati fatti rivivere dalla conservazione crionica. Il titolo deriva dai sette rifugi di approvvigionamento, chiamati "seeds", stabiliti dal governo giapponese. Nel 2007 la serie vinse lo Shogakukan Manga Award nella categoria manga shōjo.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

Media[modifica | modifica sorgente]

Manga[modifica | modifica sorgente]

7 Seeds è scritto e illustrato da Yumi Tamura e pubblicato da Shogakukan. Iniziò la sua serializzazione nel numero di novembre 2001 della rivista mensile per manga shōjo (rivolto a un pubblico femminile di adolescenti) Betsucomi; nel marzo 2002 la serie si spostò sulla rivista mensile di manga josei Flowers. A giugno 2012 sono stati pubblicati 22 tankōbon sotto l'etichetta Flower Comics. Nella raccolta, questi volumi sono stati raggruppati in diverse parti chiamate "Chapters" (Capitoli), ciascuno dei quali incentrato su un diverso gruppo di sopravvissuti, i cui titoli che contengono una parte kigo (parola stagionale), appropriata per il nome del gruppo. Oltre che in Giappone, 7 Seeds è pubblicato in Francia da Pika Édition.[1]

Radio drama[modifica | modifica sorgente]

7 Seeds fu adattato in un radio drama che fu trasmesso dal 9 dicembre 2003 al 6 febbraio 2004. I nove episodi furono raccolti in 3 drama CD:[2]

  • 7 Seeds 1, pubblicato il 26 marzo 2004, incentrato sul gruppo estivo B e drammatizza gli eventi del volume 1 del manga.
  • 7 Seeds 2, pubblicato il 23 aprile 2004, incentrato sul gruppo invernale e drammatizza gli eventi del volume 4 del manga.
  • 7 Seeds 3, pubblicato il 21 maggio 2004, incentrato sul gruppo primaverile e drammatizza gli eventi dei volumi 2 e 3 del manga.

Accoglienza[modifica | modifica sorgente]

7 Seeds vinse nel 2007 lo Shogakukan Manga Award nella categoria per manga shōjo.[3] La serie risulta essere tra i manga più venduti in Giappone, avendo venduto più di 10 milioni di copie a settembre 2008;[4] il volume 12 ha raggiunto la settima posizione nella lista dei best seller di Tohan e il volume 13 ha raggiunto la decima posizione nella stessa classifica.[5][6]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (FR) 7 SEEDS, Pika Édition. URL consultato il 6 gennaio 2013.
  2. ^ (JA) 7SEEDS. URL consultato il 6 gennaio 2013.
  3. ^ (JA) 小学館漫画賞: 歴代受賞者, Shogakukan. URL consultato l'8 gennaio 2013 (archiviato il 29 settembre 2007).
  4. ^ (FR) 7 Seeds ( TAMURA Yumi TAMURA Yumi ) Pika, Manga News. URL consultato l'8 gennaio 2013 (archiviato il 14 settembre 2008).
  5. ^ Japanese Comic Ranking, January 29 – February 4, Anime News Network, 6 febbraio 2008. URL consultato l'8 gennaio 2013 (archiviato il 18 settembre 2008).
  6. ^ Japanese Comic Ranking, July 8–14, Anime News Network, 18 luglio 2008. URL consultato l'8 gennaio 2013 (archiviato l'8 settembre 2008).

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga