Trinity Blood

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Trinity Blood
manga
Copertina n. 01 dell'edizione italiana
Copertina n. 01 dell'edizione italiana
Titolo orig. トリニティ・ブラッド
(Toriniti Buraddo)
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Autore Kiyo Kyujo
Editore Kadokawa Shoten - Kadokawa Sneaker Bunko
1ª edizione 2004
Collanaed. Asuka
Periodicità mensile
Tankōbon 16 (in corso)
Formato 11,5 × 17,5 cm
Pagine 176
Editore it. Panini Comics - Planet Manga
1ª edizione it. 2007
Collanaed. it. Panini Comics
Periodicità it. aperiodico
Volumi it. 16 (in corso)
Formato it. 11,5 × 17,5 cm
Pagine it. 176
Lettura it. originale (da destra a sinistra)
Target shōjo
Temi *Horror
Trinity Blood
serie TV anime
Abel e Esther nella sigla di chiusura
Abel e Esther nella sigla di chiusura
Titolo orig. トリニティ・ブラッド
(Toriniti Buraddo)
Regia Tomohiro Hirata
Sceneggiatura
Character design
Mecha design Shingo Suzuki
Studio GONZO
Musiche Takahito Eguchi
1ª TV 28 aprile 2005 – 27 ottobre 2005
Episodi 24 (completa)
Durata ep. 25 min
Rete it. Man-Ga
1ª TV it. 30 dicembre 2010 – 24 marzo 2011
Episodi it. 24 (completa)
Doppiaggio orig.
  • direttore
  • assistente
Temi *Horror

Trinity Blood (トリニティ・ブラッド, Toriniti Buraddo) è prima di tutto il titolo di una serie di light novel del defunto Sunao Yoshida, illustrate da Thores Shibamoto e pubblicate in Giappone a partire dal 2001. Visto il successo, la casa editrice Kadokawa Shoten ha deciso di affidare all'artista Kiyo Kyujo una versione a fumetti, serializzata in Giappone su Asuka e di cui Planet Manga cura l'edizione italiana, diffusa dal settembre del 2007. Dopo la morte di Yoshida, il suo amico Kentaro Yasui, nonché autore dei romanzi di Ragnarök, si è impegnato nel completare le restanti storie, così come è accaduto per il manga. Nel 2005 ha preso vita anche una serie animata di 24 episodi, realizzata dal celebre studio GONZO e pubblicata in Italia in DVD da parte di Yamato Video.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Quando la popolazione della Terra aumentò drasticamente, l'umanità tentò di colonizzare Marte. Durante la colonizzazione furono scoperte due tecnologie aliene: le nanomacchine Bacillus e Crusnik. I coloni installarono il Bacillus nei loro corpi, che li trasformò in Methuselah. Invece installarono il Crusnik negli organismi di quattro bambini concepiti in provetta: Seth, Cain, Abel e Lilith i cui corpi rafforzati erano gli unici in grado di sopravvivere alla procedura.

Quando i coloni tornarono sulla Terra, scoppiò una guerra tra i Methuselah e gli esseri umani rimasti. Abel, Cain e Seth si schierarono dalla parte dei Methuselah mentre Lilith sostenne la fazione dell'uomo. La continua guerra infine portò all'Armageddon, l'evento apocalittico accaduto 900 anni prima dall'inizio della storia. Durante la guerra, Cain impazzì e uccise Lilith. Afflitto dal dolore, Abel portò il suo corpo in Vaticano, dove fu sepolta e dove lui rimase al suo fianco piangendo per 900 anni.

All'inizio della storia, i vampirici Methuselah, essendo ancora una grande forza politica e militare, continuano a fare la guerra contro i "Terran", come chiamano i normali esseri umani. La Santa Romana Chiesa, invece, è anch'essa una grande potenza militare ed è decisa a proteggere gli esseri umani dai Methuselah, con la sua sede di potere situata nel Vaticano. Inoltre i Methuselah hanno la loro capitale a Bisanzio, che è circondata da un campo di particelle che filtrano i raggi ultravioletti per proteggere la loro popolazione.

Entrambi i gruppi utilizzano le "tecnologie perdute", come aeronavi, missili e computer, per intraprendere una guerra fredda l'uno contro l'altro. Una terza grande potenza, Albion, svolge un ruolo nella guerra con il suo arsenale superiore di tecnologia perduta, armi e maggiore capacità manifatturiera rispetto al Vaticano. La monarchia indipendente di Albion è un paese essenzialmente umano, ma il segreto della loro esperienza nella tecnologia perduta si trova nel Ghetto, una città sotterranea di schiavi Methuselah. Sono questi Methuselah che gestiscono e realizzano la tecnologia perduta, ma con la morte della regina di Albion, alcuni dei vampiri schiavi hanno iniziato una ribellione per la libertà di tutti i residenti del Ghetto.

Differenze tra gli adattamenti[modifica | modifica sorgente]

Mentre le serie dei romanzi, del manga e dell'anime coprono di base tutte la stessa storia e presentano per la maggior parte gli stessi personaggi, ci sono alcune differenze piccole o grandi. Ciascuno ha la propria variazione sui grandi archi della storia, e, in generale, i romanzi danno più dettagli riguardanti gli elementi politici e le informazioni sulle storie. Ci sono un paio di modifiche minori sui nomi e molti dettagli contenuti nei romanzi che non figurano nel manga o nell'anime.

L'artwork è diverso in tutte e tre le versioni, come ci si può aspettare dal momento che i character design di ogni opera sono stati creati da artisti diversi. Ci sono somiglianze, però, tra il manga e e i romanzi, visto che Kiyo Kyujo ha basato il suo lavoro sul design originale di Thores Shibamoto. Nella serie anime, la natura malvagia e fredda di Dietrich von Lohengrin si riflette nel suo aspetto, mentre nel manga il ragazzo è più delicato, caratterizzato da un design da bishonen che è incongruente con la sua vera natura. Allo stesso modo, Endre è descritto come un ragazzo di circa 10-12 anni, mentre nell'anime gli viene dato l'aspetto di un adulto. In aggiunta alle varianti d'aspetto, esistono differenze nelle relazioni dei personaggi tra le diverse versioni, e ci sono alcuni personaggi che sono unici per ogni adattamento. Suor Noelle, la cui morte devasta Abel nella serie anime e nei romanzi, non esiste nel manga. In alternativa, né l'anime né il manga citano i due "fratelli" di Tres.

A seconda dell'adattamento, alcuni eventi si verificano in diversi punti della storia, mentre altri non compaiono affatto. Gli episodi in stile introduttivo dell'anime sono basati sulle storie dei romanzi con gli stessi nomi, ma sono raccontati in una vicenda diversa. Ad esempio, nel romanzo, From the Empire, il capitolo in cui si Abel incontra Asthe è il terzo, dopo Flight Night e Witch Hunt, tuttavia, nell'anime, From the Empire è l'undicesimo episodio, venendo dopo l'arco the Star of Sorrow e l'incidente di Silent Noise. Viceversa, il manga inizia con l'arco the Star of Sorrow in cui Abel incontra Esther e Dietrich. I fratelli Neumann e le loro storie si trovano solo nei romanzi. Nei romanzi è Abel, che interrompe la riunione dei cardinali, invece di Caterina o di Leon, e le uniche persone disponibili a esaminare l'incidente di Silent Noise a Roma sono Abel, Tres e Leon.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Personaggi di Trinity Blood.

Gli umani[modifica | modifica sorgente]

Gli umani una volta tentarono di colonizzare Marte dopo una massiccia esplosione demografica. Ma su Marte, scoprirono le nanomacchine Bacillus e Crusnik. Quando le nanomacchine Bacillus furono incorporate negli esseri umani, vennero infettati da un virus che li mutò in vampiri, che dovevano nutrirsi di sangue per sopravvivere. I vampiri - che adesso chiamano se stessi Methuselah - e gli uomini si scontrarono in una guerra gli uni contro gli altri e determinarono l'Armageddon. 900 anni più tardi, i superstiti umani stanno ancora cercando di riprendersi dagli effetti devastanti della guerra mentre tentano di trovare il modo per convivere con i Methuselah, nonostante la diffidenza e l'odio ancora evidenti su entrambi i lati. Il Vaticano fa da guida principale per la gente nella lotta in atto per la pace con i Methuselah, e affronta le fazioni disoneste che da entrambe le parti vorrebbero un prosieguo della guerra. La parola usata dai Methuselah per indicare l'uomo è "Terran", la Razza dalla breve esistenza.

I Methuselah[modifica | modifica sorgente]

I Methuselah, o Razza dalla lunga esistenza sono come vampiri che si nutrono di sangue umano e hanno una forza soprannaturale. I Methuselah hanno una vita prolungata, superiore resistenza e maggiore velocità. Sono anche dotati delle capacità di guarigione e di rigenerazione.

Oltre alla loro forza atletica e resistenza, i Methuselah possiedono anche diversi poteri specifici. In genere questo potere si manifesta sotto forma di una lama che esce dalle braccia, artigli, o addirittura come affilati capelli prensili. Alcuni Methuselah possiedono la capacità di volare (solo nell'anime), mentre altri si mostrano anche in grado di controllare alcuni poteri elementali, come il fuoco e il ghiaccio. Tutti sono in grado di andare in "modalità haste", con la quale acquistano un'incredibile rapidità di movimento, tramite la stimolazione del loro sistema nervoso; se la usano troppo a lungo possono affaticarsi in maniera grave.

I Methuselah vengono creati in due modi: nascendo da genitori Methuselah o da un essere umano infettato con il virus Bacillus che provoca la condizione di vampiro. I Methuselah regolarmente devono bere sangue umano, perché il virus distrugge costantemente i loro globuli rossi. A differenza dei vampiri del mito, i Methuselah di Trinity Blood possono avere figli e possono mangiare e gustare il cibo normale. Tuttavia, i proiettili d'argento possono causare gravi lesioni e la morte.

I Krusnik[modifica | modifica sorgente]

I Krusnik sono vampiri, che si nutrono del sangue di altri vampiri. Posseggono un immenso potere e potenziale distruttivo e sono quasi invincibili. Mentre i Methuselah sono o nati o infettati, i Krusnik sono esseri unici creati a seguito di un esperimento durante il Progetto di colonizzazione di Marte. I quattro Krusnik, Cain, Seth, Abel e Lilith, sono bambini concepiti in provetta creati per il Progetto di colonizzazione dalla UNASF con organismi geneticamente potenziati. In loro sono state inserite le nanomacchine Crusnik trovate su Marte perché i loro corpi rafforzati sono gli unici in grado di sopravvivere alla procedura. Le esatte circostanze dietro l'impianto del Krusnik in Seth, Abel e Lilith sono sconosciuti, mentre quello di Cain è stato fatto da Seth per salvargli la vita dopo un incidente mortale.

Colonna sonora[modifica | modifica sorgente]

Sigla iniziale
Sigla finale
  • Broken Wings di Tomoko Tane
  • TB No. 45 Resolution di Tomoko Tane (ep. 24)
Altri brani
  • Let me hear di Tomoko Tane (ep. 17)
  • Requiem~Inori (Requiem~祈り?) di lisa (ep. 25)

Doppiaggio[modifica | modifica sorgente]

Il doppiaggio italiano, a cura di Yamato Video è stato effettuato presso gli studi Raflesia di Milano, sotto la direzione di Dania Cericola.

Personaggi Voce giapponese Voce italiana
Abel Nightroad Hiroki Touchi Patrizio Prata
Caterina Sforza Takako Honda Loredana Nicosia
Esther Blanchett Mamiko Noto Debora Magnaghi
Astaroth Asran Michiko Neya Cinzia Massironi
Augusta Vradica / Seth Nightroad Yuki Matsuoka Donatella Fanfani
Isaak Fernand Von Kampfer Keiji Fujimara Ivo De Palma
Hugue De Watteau Shinya Kitade Gabriele Calindri
Tres Iques Kazuya Nakai Gianluca Iacono
Noelle Bor Sayaka Ohara Dania Cericola
Francesco De' Medici Juurouta Kosugi Federico Danti
Papa Alessandro Xviii Yoshinori Fujita Alessandro Rigotti
Sorella Paula Souwauski Yuko Kaida Stefania Patruno
Jessica Lange Ryoko Ono Patrizia Mottola
Ion Fortuna Junko Minagawa Renato Novara
Kate Scott Hitomi Nabatame Alessandra Karpoff
Leon Garcia De Asturias Tsuyoshi Koyama Diego Sabre
Wendy Yukari Tamura Emanuela Pacotto
Radu Barvon Katsuyuki Konishi Lorenzo Scattorin
Vaclav Havel Fumihiko Takachi Luca Bottale
William Walter Wordsworth Toru Ohkawa Marco Balzarotti
Peter Takaya Kuroda Patrizia Mottola
Sorella Agnes Houko Kuwashima Patrizia Scianca

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Titolo italiano In onda
Giappone Italia
1 Flight night 28 aprile 2005 30 dicembre 2010
2 Witch hunt 5 maggio 2005 30 dicembre 2010
3 The star of sorrow I. City of blood 12 maggio 2005 6 gennaio 2011
4 The star of sorrow II. Hunter's banquet 19 maggio 2005 6 gennaio 2011
5 Yesterday, today and tomorrow 26 maggio 2005 13 gennaio 2011
6 Sword Dancer 9 giugno 2005 13 gennaio 2011
7 Never land 16 giugno 2005 20 gennaio 2011
8 Silent noise 23 giugno 2005 20 gennaio 2011
9 Overcount I. The belfry of downfall 30 giugno 2005 27 gennaio 2011
10 Overcount II. Lucifer's choice 7 luglio 2005 27 gennaio 2011
11 From the empire 14 luglio 2005 3 febbraio 2011
12 The ibelis I. Evening visitors 21 luglio 2005 3 febbraio 2011
13 The ibelis II. Betrayal blaze 28 luglio 2005 10 febbraio 2011
14 The ibelis III. A mark of sinner 4 agosto 2005 10 febbraio 2011
15 The night lords I. The return of envoy 11 agosto 2005 17 febbraio 2011
16 The night lords II. Twilight of the capital 18 agosto 2005 17 febbraio 2011
17 The night lords III. The island of her darling children 25 agosto 2005 24 febbraio 2011
18 The night lords IV. The palace of Jade 15 settembre 2005 24 febbraio 2011
19 The night lords V. A start of pilgrimage 22 settembre 2005 3 marzo 2011
20 The throne of roses I. Kingdom of the north 29 settembre 2005 3 marzo 2011
21 The throne of roses II. The refuge 6 ottobre 2005 10 marzo 2011
22 The throne of roses III. Lord of abyss 13 ottobre 2005 10 marzo 2011
23 The crown of thorns I. City in the mist 20 ottobre 2005 17 marzo 2011
24 The crown of thorns II. The lord of oath 27 ottobre 2005 17 marzo 2011

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga