Panini Comics

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Panini S.p.A.
Stato Italia Italia
Tipo Società per azioni
Fondazione 1994 come Marvel Italia
1998 come Panini Comics
Sede principale Modena
Gruppo Panini Group
Filiali
  • Panini Comics Argentina
  • Panini Brasil
  • Panini Comics Deutschland
  • Panini España
  • Panini Comics France
  • Panini Comics Magyarország
  • Panini UK
Settore Editoriale
Prodotti
  • Fumetti
  • DVD
  • Figurine
Sito web www.paninicomics.it

Panini Comics è una divisione editoriale di Panini S.p.A. specializzata in fumetti, con diverse filiali internazionali. La Panini è una delle case editrici di fumetti più influenti a livello europeo e mondiale.

Panini Comics è l'evoluzione della casa editrice Marvel Italia nata nel 1994 come succursale italiana della Marvel Comics, per opera di Marco Marcello Lupoi, che aveva convinto la casa editrice statunitense a riunire tutta la sua produzione sotto un unico ombrello, per mettere ordine nel caos creato dalle 4 case editrici che detenevano i diritti delle testate principali (Star Comics, Comic Art, Play Press e Max Bunker Press). Precedentemente, solo negli anni settanta un'unica casa editrice aveva gestito in toto i diritti della Marvel in Italia: l'Editoriale Corno di Luciano Secchi.

Nel dicembre 1994, Marvel Italia fu assorbita dalle Edizioni Panini di Modena, dopo l'acquisto di quest'ultima da parte della Marvel statunitense, e negli anni ha sviluppato la sua attività in diverse sottosezioni editoriali:

Successivamente, la Marvel Comics ha ceduto la Panini ad un gruppo di investitori, tra cui la Indesit Company, e di conseguenza anche le sue sezioni europee. La denominazione ufficiale della casa editrice è passata nel 1998 da Marvel Italia a Panini Comics, ma il marchio Marvel Italia è comunque utilizzato dalla casa editrice per la divisione editoriale che continua a pubblicare in esclusiva i fumetti della Marvel in diversi paesi del mondo. La casa editrice modenese pubblica anche in Brasile, Francia, Germania, Regno Unito (da cui esporta alcune riviste negli Stati Uniti), Spagna, Portogallo e Ungheria. Inoltre, detiene l'esclusiva in Europa, Oceania, America Centrale e Meridionale, per la vendita dei diritti della Marvel Comics, fungendo da agente estero per la casa editrice newyorkese.

Dal 2 ottobre 2013, col numero 3019, la Panini Comics diviene editrice italiana di Topolino.[1]

Da segnalare che la casa editrice pubblica la DC Comics (storica concorrente della Marvel) in Germania e Brasile.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ La copertina del primo numero di Topolino di Panini Comics, 26 settembre 2013. URL consultato il 27 settembre 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]