Gad Guard

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Gad Guard
serie TV anime
Titolo orig. ガドガード
(Gado Gādo)
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Autori
Regia Hiroshi Nishikiori
Character design
Mecha design
Studio Gonzo
Musiche
Reti Animax, Fuji TV
1ª TV 12 settembre 2003 – marzo 2004
Episodi 26 (completa)
Durata ep. 24 min
Gad Guard
light novel
Titolo orig. ガドガード
(Gado Gādo)
Disegni Izuna Yoshitsune
Editore Media Factory - MF Bunko J
1ª edizione 24 maggio – 25 settembre 2003
Volumi 4 (completa)

Gad Guard (ガドガード Gado Gādo?) è una serie televisiva anime di ventisei episodi, diretta da Hiroshi Nishikiori e prodotta dallo studio Gonzo, trasmessa in Giappone dal canale satellitare tematico, Animax, e dal canale terrestre Fuji Television.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Numerose centinaia di anni nel futuro, le risorse naturali della Terra sono esaurite, mentre il progresso della razza umana è fermo. Il mondo si è diviso fra diverse "unità". Un ragazzo di nome Hajiki Sanada vive con sua madre e sua sorella nell'"unità 74", in un posto chiamato "Night Town", nel quale l'elettricità viene interrotta a mezzanotte. La storia dell'anime ruota intorno ad un oggetto chiamato GAD. I GAD hanno l'abilità di ricostruire i materiali quando entrano in contatto con i sentimenti di una vita organica. La dimensione e la forma di ciò che è stato ricostruito può variare in base ai sentimenti posseduti dalla forma organica con cui il GAD è entrato in contatto. Quando Hajiki per errore entra in contatto con uno di questi, esso si trasforma in un enorme mecha "Techode" che Hajiki decide di chiamare Lightning. Presto, Hajiki capirà di non essere l'unico umano in possesso di un Techode, e dovrà trovare il modo di trattare con gli altri che hanno i suoi stessi sentimenti.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
Giappone
1. Gazing at the Same Sky
「同じ空を見ていた」 - Onnaji sora wo miteita
2003-04-16
2. Joining the Fragments
「欠片(かけら)繋ぎ合わせ」 - Kakera wo tsunagi awase
2003-04-23
3. On the Streets of Night Town
「ナイトタウンの街角で」
2003-04-30
4. Composed Glances
「瞳涼やかに」
2003-05-07
5. And Then it Starts Raining
「そして雨が降る」 - Soshite ame ga furu
2003-05-13
6. The Five Masks
「五つの仮面」 - Itsutsu no kamen
2003-10-17
7. If I Can Fly
「空を飛べたら」 - Sora wo tobetara
2003-05-21
8. The Two Wanderers
「さすらいの二人」 - Sasurai no futari
2003-06-11
9. Snow Warms Up the Soul
「雪が心を融かす」
2003-06-18
10. Rolls of Money in the Sunset
「夕陽に札束」
2003-06-25
11. No Return to the Town of Rainbow
「虹の町には帰れない」 - Niji no machi ni wa kaerenai
2003-07-09
12. Bluebird
「ブルーバード」 - Buruu baado
2003-07-16
13. The People Who Live in Darkness
「闇に棲む者たち」
2003-07-23
14. Searching For A Long Lost Time
「失われた時を求めて」
2003-07-30
15. The Sunlit Garden
「陽の当たる庭」
2003-08-13
16. The Day the Fangs Bared
「牙を剥く日」
2003-08-20
17. Gun. Sword. Beast
「銃・刀・獣」
2003-09-03
18. His Reason For Leaving
「去る者の論理」
2003-09-10
19. Travelmates
「道連れ」
2003-09-17
20. The Limit of This World
「この世の果て」 - Kono yo no hate
2003-09-24
21. Blue Slumber
「蒼い眠り」
2003-12-29
22. The Rondo of the Glass
「ガラスの輪舞(ロンド)」 - Garasu no rondo
2003-12-29
23. Atoning Man
「償う男」 - Tsugunau otoko
2003-12-29
25. The Time That Approaches The Skies
「空への時間」 - Sora e no jikan
2003-12-29
26. The Young Traveler
「若き旅人」 - Wakaki tabibito
2003-12-29

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Sigla di apertura
  • Boomerang Boogie ~Nanpudou no Ojisan~ cantata da PE'Z
Sigla di chiusura
  • Song for My Buffalo cantata da PE'Z

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga