Vengeance (2004)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da WWE Vengeance 2004)
Vengeance 2004
Colonna sonora Hate dei Drowning Pool
Prodotto da WWE
Brand Raw
Data 11 luglio 2004
Sede Hartford Civic Center
Città Hartford, Connecticut
Spettatori 17.000
Cronologia pay-per-view
The Great American Bash (2004) Vengeance 2004 SummerSlam (2004)
Progetto Wrestling

WWE Vengeance 2004 è stata la quarta edizione dell'omonimo pay-per-view prodotto dalla WWE. L'evento, esclusivo del roster di Raw, si è svolto l'11 luglio 2004 al Hartford Civic Center di Hartford, Connecticut.

Storyline[modifica | modifica wikitesto]

Il 25 gennaio Chris Benoit vinse il Royal Rumble match e scelse di affrontare il World Heavyweight Champion Triple H a Wrestlemania XX. A Wrestlemania XX, Benoit sconfisse Triple H e Shawn Michaels in un Triple Threat Match conquistando il titolo dei pesi massimi. A Backlash Benoit mantenne il titolo del mondo sconfiggendo Triple H e Shawn Michaels sempre in un Triple Threat Match. Dopo Backlash il canadese ebbe un feud con Kane, il quale culminò a Bad Blood con la vittoria del Canadian Crippler; mentre HHH sconfisse Michaels in un Hell in a Cell match (sempre a Bad Blood). Dopo Bad Blood Triple H volle una rivincita per il titolo del mondo e il General Manager Eric Bischoff annunciò che Chris Benoit e Triple H si sarebbero affrontati a Vengeance per il World Heavyweight Championship.

Dopo che Edge ritornò da un lungo infortunio, disse di voler distruggere l'Evolution. Iniziò, così, ad affrontare Ric Flair, Randy Orton e Batista in un six-men tag team elimination match (al fianco di Chris Benoit e Chris Jericho) nella puntata di Raw del 14 giugno. La settimana successiva, a Raw, Edge colpì Orton con una spear, ma poi perse contro di lui in un tag team match. La settimana successiva, a Raw, Edge e Jericho sconfissero Orton e Batista in un tag team match e venne annunciato un match tra Edge e Randy Orton per Vengeance, valido per il WWE Intercontinental Championship di Orton.

Nella puntata di Raw del 14 giugno, Chris Jericho eliminò Batista dal six-men tag team elimination match. La settimana successiva, a Raw, Batista attaccò Jericho durante un tag team match. La settimana successiva, Jericho effettuò lo schienamento vincente ai danni di Batista in un tag team match e venne annunciato, così, un match tra i due per Vengeance. Nell'ultima puntata di Raw prima di Vengeance, Batista fece perdere a Jericho un match valido per il titolo intercontinentale di Orton.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

# Risultati Stipulazioni Durata
Heat Tyson Tomko (con Trish Stratus) ha sconfitto Val Venis (con Nidia) Single match 02:52
1 Tajiri e Rhyno hanno sconfitto Garrison Cade e Jonathan Coachman Tag team match 07:30
2 Batista ha sconfitto Chris Jericho Single match 12:19
3 La Résistance (Rob Conway e Sylvain Grenier) (c) hanno sconfitto Ric Flair e Eugene per squalifica Tag team match per il World Tag Team Championship 12:30
4 Matt Hardy (con Lita) ha sconfitto Kane No Disqualification match 10:34
5 Edge ha sconfitto Randy Orton (c) Single match per il WWE Intercontinental Championship 26:36
6 Victoria ha sconfitto Molly Holly Single match 06:22
7 Chris Benoit (c) ha sconfitto Triple H Single match per il World Heavyweight Championship 29:06
Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling