MSG Incident

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nel mondo del wrestling con il termine Madison Square Garden Incident (in italiano Incidente del Madison Square Garden), solitamente abbreviato in MSG Incident, si indica quanto avvenuto il 19 maggio 1996 al Madison Square Garden di New York City (New York) nel corso di in un house-show organizzato dalla federazione di wrestling statunitense della World Wrestling Federation (WWF). L'accaduto è anche stato anche definito con il termine Curtain fall (in italiano Calo del sipario).

L'incidente[modifica | modifica wikitesto]

Nella World Wrestling Federation (WWF) degli anni novanta i wrestler Kevin Nash (Diesel), Michael Hickenbottom (Shawn Michaels), Paul Levesque (Triple H), Scott Hall (Razor Ramon) e Sean Waltman (X-Pac) avevano formato un gruppo, in seguito indicato dagli addetti ai lavori con il termine Kliq, che col tempo acquisì un enorme potere decisionale all'interno del backstage della federazione.

Nel corso del 1996 Kevin Nash e Scott Hall decisero di lasciare la WWF per accasarsi alla rivale World Championship Wrestling (WCW). Il 19 maggio 1996, al Madison Square Garden di New York City (New York), i due sarebbero andati in scena per l'ultima volta con la WWF: nel corso dello show Paul Levesque, che allora ricopriva il ruolo di heel, sconfisse Scott Hall, che invece era un face, mentre il WWF Champion Michael Hickenbottom (face) batté Kevin Nash (heel). Al termine della serata i quattro (Sean Waltman non era presente poiché infortunato), nonostante nella storyline fossero avversari, si abbracciarono al centro del ring sotto lo sguardo attonito del pubblico, rompendo quindi la kayfabe.

Conseguenze[modifica | modifica wikitesto]

A pagare per quanto accaduto al Madison Square Garden fu il solo Paul Levesque, in quanto Kevin Nash e Scott Hall avevano lasciato la WWF per passare alla WCW, Sean Waltman era infortunato e Michael Hickenbottom deteneva il WWF Championship. Levesque subì un pesante bury che annullò del tutto il push di cui stava godendo fino a quel momento, favorendo indirettamente l'ascesa al vertice di "Stone Cold" Steve Austin, a cui venne fatto vincere il torneo King of the Ring il 23 giugno seguente.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling