Toni Garrn

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Toni Garrn
Toni Garrn Berlin 2015.jpg
Toni Garrn a Berlino nel 2015
Altezza181[1] cm
Misure86-60-89[1]
Taglia36[1] (UE) - 6[1] (US)
Scarpe39[1] (UE) - 8,5[1] (US)
OcchiAzzurri
CapelliBiondi

Antonia (Toni) Garrn[2] (Amburgo, 7 luglio 1992) è una supermodella tedesca.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata ad Amburgo, all'età di due anni si trasferisce con i genitori ed il fratello maggiore Niklas (anch'egli un modello) a Londra, per poi trasferirsi quando aveva sei anni ad Atene ed infine tornare ad Amburgo nel 2002.[3]

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Dal maggio 2013 è stata impegnata in una relazione con l'attore Leonardo DiCaprio[4], conclusasi nel dicembre 2014.[5] per poi frequentare il cestista Chandler Parsons, dal 2015 al novembre 2016.[6]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Viene scoperta dall'agenzia di moda Modelwerk durante i Mondiali di calcio del 2006, nella sua città natale Amburgo, grazie alla quale ottiene la possibilità di firmare un contratto con la Women Management.

Il debutto di Toni Garrn avviene sulle passerelle di Calvin Klein nella stagione primavera/estate 2008 a New York. In seguito la modella sarà scelta anche come testimonial per la campagna pubblicitaria di Calvin Klein. Nei periodi successivi la modella appare in oltre cinquanta sfilate fra cui quelle di Alberta Ferretti, Alessandro Dell'Acqua, Alexander McQueen, Alexander Wang, Blumarine, Bottega Veneta, Carolina Herrera, Chanel, Costume National, Diesel, Dolce & Gabbana, Fendi, Gianfranco Ferré, Givenchy, Gucci, Hermès, Jill Stuart, John Galliano, Jonathan Saunders, Just Cavalli, Karl Lagerfeld, Kenzo, Louis Vuitton, Michael Kors, Miu Miu, Narciso Rodriguez, Prada, Pringle of Scotland, Salvatore Ferragamo, Stella McCartney, Valentino, Vera Wang, Versace e Yves Saint laurent.

Tori Garrn è apparsa su Vogue (Francia, Italia e Germania), Elle (USA e Italia) e Glamour (USA), e sulle copertine di Tush e V.[7].

Toni Garrn nel 2018.

Nel 2009 è testimonial della campagna pubblicitaria della collezione autunno/inverno 2009/10 della griffe Donna Karan[8], e il sito web models.com ha posizionato la Garrn all'undicesima posizione delle modelle d'alta moda di maggior successo del 2010.[9] È protagonista della campagna H&M primavera/estate 2013 insieme a Barbara Palvin[10]. Dal 2009 al 2016 è stata testimonial della fragranza Versense di Versace.[11]

Dal 2011 è volto della fragranza Baiser Vole di Cartier.[12] Nel 2014 viene scelta come testimonial della campagna Blumarine, realizzata da Camilla Akrans,[13] e anche del nuovo profumo di Jil Sander.[14]

Nel 2017 è il volto della campagna pubblicitaria primavera/estate di Elisabetta Franchi[15] e della linea summer di Calzedonia.[16] Nel 2018 è protagonista del videoclip del singolo La Cintura di Álvaro Soler.[17]

Victoria's secret[modifica | modifica wikitesto]

Nell'autunno del 2011 inizia a collaborare con Victoria's Secret, apparendo nel catalogo della linea di abbigliamento e in un servizio fotografico della linea Pink. Partecipa al Victoria's Secret Fashion Show nel 2011, 2012, dove chiude lo show, 2013 e 2018.[18]

Video musicali[modifica | modifica wikitesto]

Agenzie[modifica | modifica wikitesto]

Campagne pubblicitarie[modifica | modifica wikitesto]

  • Aigner P/E (2016-2017) A/I (2016)
  • Aigner Handbag (2015)
  • Alexandre Vauthier A/I (2016)
  • Ann Taylor A/I (2014)
  • Apropos P/E (2010)
  • Biotherm (2013)
  • Blanco Woman A/I (2011)
  • Bloomingdale's P/E (2018)
  • BOSS Online Campaign A/I (2013)
  • Blumarine P/E (2014)
  • Bulgari (2016)
  • Burberry Black Label A/I (2009)
  • Boss Hugo Boss P/E (2009)
  • Calzedonia Summer (2017-2018)
  • Chloe P/E (2009)
  • Cartier A/I (2016)
  • Cartier Baiser Vole Fragrance (2011-2017)
  • Calvin Klein Collection P/E (2008)
  • Calvin Klein Jeans A/I (2008) P/E (2012)
  • Calvin Klein Jeans Accessories P/E (2012)
  • Derek Lam for Kohl's P/E (2013)
  • Dior Eyewear A/I (2009)
  • Donna Karan A/I (2009)
  • Elie Saab A/I (2016)
  • Elie Saab Le Parfum (2015-2018)
  • Elisabetta Franchi P/E (2017)
  • Emporio Armani P/E (2009)
  • Escada (2016)
  • Etro P/E (2009;2011)
  • Express (2013)
  • Fendi P/E (2009)
  • Filippa K A/I (2011)
  • Gap (2015)
  • Givenchy Beauty (2012)
  • H&M P/E (2012) A/I (2018)
  • H&M Beachwear (2013)
  • Hogan A/I (2013)
  • Hugo Boss Women P/E (2013)
  • Hugo Boss Black A/I (2009;2012)
  • Hugo Boss Eyewear A/I (2009)
  • Hugo Boss P/E (2010)
  • Hugo Boss Watches A/I (2018)
  • J. Crew P/E (2017)
  • Jill Stuart A/I (2008)
  • Jil Sander Simply Fragrance (2014-presente)
  • Joe Fresh (2016,2018)
  • Joop P/E (2011) A/I (2011)
  • Kerastase (2016-2017)
  • Massimo Dutti A/I (2012-2013) P/E (2014)
  • Lancel (2016-2017)
  • Lindex (2015-2016)
  • Lucky Brand Jeans Summer (2013)
  • Max Mara Studio P/E (2012-2013)
  • Nars Summer(2013)
  • Nars A/I (2013) P/E (2014)
  • Nars Guy Bourdin Holiday (2013)
  • Peter Hahn A/I (2013)
  • Patek Philippe P/E (2013)
  • Prada P/E (2009)
  • Prada l'eau ambree Fragrance (2009)
  • Polo Ralph Lauren (2018)
  • Ports Collection P/E (2012)
  • Ralph Lauren Collection P/E (2012)
  • Seafolly Summer (2018)
  • Shiseido cle de peau beaute (2009-2010)
  • Solid & Striped Summer (2018)
  • St. John (2016)
  • Testanera (2017-presente)
  • Tommy Hilfiger A/I (2012) P/E (2013-2014)
  • Tommy Hilfiger Holiday A/I (2012)
  • Tru Trussardi A/I (2012)
  • Trussardi Jeans A/I (2012) P/E (2013)
  • Versace Versense Fragrance (2009-2016)
  • Victoria's Secret Spring (2012)
  • Zara A/I (2009-2010) P/E (2010)

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f (EN) Toni Garrn, su Fashion Model Directory, Fashion One Group. Modifica su Wikidata
  2. ^ Models, Topmodels, Supermodels - VOGUE www.vogue.de. Retrieved on 2009-03-04
  3. ^ Frauen der Mode: The German Fräulein: Toni Garrn - Gesellschaft - FAZ
  4. ^ Leonardo Dicaprio nuova fiamma; esce con Toni Garrn, su vogue.it, 29 maggio 2013. URL consultato il 9 aprile 2018.
  5. ^ Leonardo DiCaprio torna single: è finita anche con Toni Garrn, su oggi.it, 11 dicembre 2014. URL consultato il 27 aprile 2015.
  6. ^ Toni Garrn, l'amore dopo DiCaprio, su vanityfair.it, 18 maggio 2016. URL consultato il 23 giugno 2017.
  7. ^ Angus Munro, TOP 10 Models Of Spring 2008: #8 Toni Garrn, in V, 5 ottobre 2007, p. 4. URL consultato il 13 febbraio 2008.
  8. ^ Toni Garrn per Donna Karan Fall Winter 2009/10
  9. ^ Top 50 models women January 11, 2010.
  10. ^ Le top model Toni Garrn e Barbara Palvin testimonial della linea di costumi di bagno H&M, su ilmessaggero.it, 13 gennaio 2013. URL consultato il 1º luglio 2018.
  11. ^ Toni Garrn for Versace - Versense Fragrance Ad Campaign, su fashionadexplorer.com. URL consultato il 23 giugno 2017.
  12. ^ Toni Garrn by Craig McDean for Cartier Baiser Vole Fragrance Fall/Winter 2011, su senatus.net:8080, 28 ottobre 2011. URL consultato il 23 giugno 2017.
  13. ^ Toni Garrn per la nuova campagna Blumarine, su moda.guidone.it. URL consultato il 16 gennaio 2014.
  14. ^ Toni Garrn per il profumo di Jil Sander, su luxgallery.it. URL consultato il 16 giugno 2014.
  15. ^ Toni Garrn per la nuova campagna primavera – estate 2017 di Elisabetta Franchi, su tuttoperlei.it, 1º febbraio 2017. URL consultato il 23 giugno 2017.
  16. ^ (EN) TONI GARRN, BLANCA PADILLA SOAK UP THE SUN IN CALZEDONIA SWIM, su fashiongonerogue.com, 5 aprile 2017. URL consultato il 23 giugno 2017.
  17. ^ La Cintura: video, testo e traduzione del nuovo singolo di Alvaro Soler, su radiomusik.it, 29 marzo 2018. URL consultato il 30 marzo 2018.
  18. ^ Victoria’s Secret Fashion Show 2018, tutte le modelle, su gqitalia.it, 7 novembre 2018. URL consultato il 9 novembre 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN3279150688330212660009