SummerSlam (2018)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
SummerSlam (2018)
Colonna sonoraBurn the House Down di AJR
Sweet Sensation di Flo Rida
Prodotto daWWE
BrandRaw
SmackDown
205 Live
SponsorCricket Wireless
MLB Tap Sports Baseball 2018
WWE Elite Collection Tapout
Data19 agosto 2018
SedeBarclays Center
CittàBrooklyn, New York
Spettatori16.169
Cronologia pay-per-view
Extreme Rules (2018)SummerSlam (2018)Hell in a Cell (2018)
Progetto Wrestling

SummerSlam (2018) è stata la trentunesima edizione dell'omonimo evento in pay-per-view prodotto annualmente dalla WWE. L'evento si è svolto il 19 agosto 2018 al Barclays Center di Brooklyn (New York).

Antefatto[modifica | modifica wikitesto]

Il 15 luglio, a Extreme Rules, Alexa Bliss ha difeso con successo il Raw Women's Championship contro Nia Jax in un Extreme Rules match.[1] La sera dopo, a Raw, la Bliss è stata brutalmente attaccata da Ronda Rousey, la quale era stata sospesa dalla federazione per la sua condotta violenta (kayfabe). Il General Manager Kurt Angle ha dunque deciso di tenere sospesa ancora per una settimana la Rousey, annunciando tuttavia che ella affronterà la Bliss a SummerSlam con in palio il Raw Women's Championship.[2]

Nella puntata di Raw del 16 luglio il General Manager Kurt Angle avrebbe dovuto privare Brock Lesnar dell'Universal Championship qualora non si fosse presentato; al suo posto, invece, si è presentato il suo manager Paul Heyman, il quale ha annunciato ad Angle che Lesnar avrebbe difeso il tuo titolo a SummerSlam. In risposta, Angle ha annunciato due Triple Threat match in cui i due vincitori si sarebbero affrontati nella puntata di Raw del 23 luglio con in palio lo status di contendente n°1 all'Universal Championship di Lesnar. Nel primo incontro Roman Reigns ha avuto la meglio su Drew McIntyre e Finn Bálor, mentre nel secondo Bobby Lashley ha sconfitto Elias e Seth Rollins.[3][4] La settimana dopo, a Raw, Reigns ha sconfitto Lashley, ottenendo dunque il diritto di sfidare Lesnar a SummerSlam per l'Universal Championship.[5][6]

A Extreme Rules, AJ Styles ha difeso con successo il WWE Championship contro Rusev. Il 18 luglio è stato annunciato che la General Manager di SmackDown Paige avrebbe nominato nella puntata del 24 luglio lo sfidante di AJ Styles per il WWE Championship a SummerSlam.[7] L'avversario scelto per affrontare Styles a SummerSlam per il WWE Championship sarà Samoa Joe.[8]

Il 15 luglio, a Extreme Rules, Kevin Owens ha sconfitto il Mr. Money in the Bank Braun Strowman in uno Steel Cage match dopo che Strowman ha brutalmente lanciato Owens dalla cima della gabbia sul tavolo dei commentatori (e consegnandogli di fatto la vittoria).[9] Nella puntata di Raw del 23 luglio è stato annunciato dalla Commissione di Raw Stephanie McMahon che Strowman affronterà nuovamente Owens a SummerSlam, mettendo però in palio la sua valigetta del Money in the Bank (qualora Strowman dovesse perdere in qualsiasi modo sarà Owens ad ottenere la valigetta).[10]

A Extreme Rules, Dolph Ziggler ha difeso con successo l'Intercontinental Championship contro Seth Rollins in un 30-minute Iron Man match per 5-4 nei minuti supplementari.[11][12] Nella puntata di Raw del 23 luglio è stato annunciato che Ziggler dovrà nuovamente difendere l'Intercontinental Championship contro Rollins a SummerSlam.[13]

Nella puntata di SmackDown del 24 luglio Becky Lynch ha sconfitto la SmackDown Women's Champion Carmella in un match non titolato.[14] Per questo motivo la Lynch ha ottenuto un'opportunità titolata allo SmackDown Women's Championship a SummerSlam.[15] Nella puntata di SmackDown del 31 luglio la rientrante Charlotte Flair ha sconfitto Carmella, guadagnando dunque l'opportunità d'inserirsi nel match fra la campionessa e Becky Lynch a SummerSlam, trasformandolo in un Triple Threat match.[16]

Nella puntata di SmackDown del 24 luglio è stato annunciato un torneo a quattro coppie per determinare i contendenti n°1 allo SmackDown Tag Team Championship dei Bludgeon Brothers (Harper e Rowan). Nella prima semifinale Big E e Xavier Woods del New Day hanno eliminato Alexander Wolfe e Killian Dain dei SAnitY.[17] Nella successiva puntata di SmackDown i The Bar (Cesaro e Sheamus) hanno sconfitto gli Usos (Jey Uso e Jimmy Uso) nella seconda semifinale.[18] Nella puntata di SmackDown del 7 agosto Big E e Kofi Kingston del New Day hanno sconfitto i The Bar nella finale del torneo, guadagnandosi così l'opportunità di affrontare i Bludgeon Brothers per i titoli di coppia di SmackDown a SummerSlam.

Nella puntata di 205 Live del 24 luglio Drew Gulak ha vinto un Fatal 4-Way match che comprendeva anche Hideo Itami, Mustafa Ali e TJP, diventando il contendente n°1 al WWE Cruiserweight Championship di Cedric Alexander.[19] Nella puntata di Raw del 30 luglio il General Manager di 205 Live Drake Maverick ha annunciato che Alexander dovrà difendere il suo titolo dei pesi leggeri contro Drew Gulak a SummerSlam.[20]

Il 15 luglio, a Extreme Rules, Shinsuke Nakamura ha sconfitto Jeff Hardy conquistando così lo United States Championship. Nella puntata di SmackDown del 17 luglio Nakamura è stato sconfitto da Hardy per squalifica, ma ha comunque mantenuto il titolo degli Stati Uniti. Il 3 agosto è stato dunque annunciato che Nakamura dovrà difendere lo United States Championship contro Hardy a SummerSlam.

A Extreme Rules, Finn Bálor ha sconfitto Baron Corbin. Alcune settimane dopo, il "Constable" di Raw ha ottenuto la sua rivincita sconfiggendo Bálor. Nella puntata di Raw del 6 agosto è stato dunque annunciato che Corbin e Bálor si riaffronteranno a SummerSlam.

Nella puntata di Talking Smack del 24 agosto 2016 Daniel Bryan (al tempo General Manager di SmackDown) ha avuto un diverbio con The Miz, criticando quest'ultimo per il suo stile di lotta troppo prudente e mettendo poi in discussione le sue abilità all'interno del ring. The Miz ha in seguito risposto alle critiche di Bryan insultandolo pesantemente e prendendolo in giro sul fatto che non potrà più tornare a lottare per via dei suoi continui infortuni. Da questo punto in poi Bryan e The Miz hanno avuto delle sporadiche interazioni per più di un anno. Il 20 marzo 2018 Bryan ha ottenuto il via libera da parte dei medici per tornare a lottare sul ring, andando così a riaccendere la rivalità con The Miz. Nella puntata di SmackDown del 31 luglio Bryan ha sfidato The Miz per un match a SummerSlam. The Miz ha inizialmente rifiutato la sfida di Bryan per SummerSlam; salvo poi accettarla la settimana successiva.

Nella puntata di Raw del 13 agosto il B-Team (Bo Dallas e Curtis Axel) ha difeso con successo il Raw Tag Team Championship contro i Deleters of Worlds (Bray Wyatt e "Woken" Matt Hardy) e i Revival (Dash Wilder e Scott Dawson) dopo che Axel ha schienato Wyatt. La settimana successiva, è stato annunciato che il B-Team avrebbe difeso il Raw Tag Team Championship contro i Revival a SummerSlam.

Nella puntata di SmackDown del 24 luglio Andrade "Cien" Almas ha sconfitto Rusev. La settimana successiva, Zelina Vega ha sconfitto Lana. Nella puntata di SmackDown del 7 agosto la Vega ha sconfitto nuovamente Lana. L'11 agosto è stato dunque annunciato che Almas e la Vega affronteranno Rusev e Lana a SummerSlam.

Torneo per determinare i contendenti n°1 allo SmackDown Tag Team Championship[modifica | modifica wikitesto]

  Semifinali
SmackDown
(24 luglio 2018–31 luglio 2018)
Finale
SmackDown
(7 agosto 2018)
                 
 The New Day
(Big E e Xavier Woods)
Schienamento  
 SAnitY
(Alexander Wolfe e Killian Dain)
07:55  
     The New Day
(Big E e Kofi Kingston)
Schienamento
   The Bar 21:32
 The Usos
(Jey Uso e Jimmy Uso)
13:55
 The Bar
(Cesaro e Sheamus)
Schienamento  

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

# Brand Incontri Stipulazioni Durata
Kick-off SmackDown Andrade "Cien" Almas e Zelina Vega hanno sconfitto Rusev e Lana Mixed Tag Team match[21] 07:00
Kick-off 205 Live Cedric Alexander (c) ha sconfitto Drew Gulak Single match per il WWE Cruiserweight Championship[22] 10:15
Kick-off Raw The B-Team (Bo Dallas e Curtis Axel) (c) ha sconfitto The Revival (Dash Wilder e Scott Dawson) Tag Team match per il WWE Raw Tag Team Championship[23] 06:15
1 Raw Seth Rollins (con Dean Ambrose) ha sconfitto Dolph Ziggler (c) (con Drew McIntyre) Single match per il WWE Intercontinental Championship[24] 22:00
2 SmackDown The New Day (Big E e Xavier Woods) (con Kofi Kingston) ha sconfitto The Bludgeon Brothers (Harper e Rowan) (c) per squalifica Tag Team match per il WWE SmackDown Tag Team Championship[25] 09:45
3 Raw Braun Strowman (Mr. Money in the Bank) ha sconfitto Kevin Owens Single match per il Money in the Bank contract[26]
Se Strowman avesse perso per count-out o squalifica, sarebbe stato privato del Money in the Bank.
01:50
4 SmackDown Charlotte Flair ha sconfitto Carmella (c) e Becky Lynch Triple Threat match per il WWE SmackDown Women's Championship[16] 15:15
5 SmackDown Samoa Joe ha sconfitto AJ Styles (c) per squalifica Single match per il WWE Championship[27] 22:45
6 SmackDown The Miz ha sconfitto Daniel Bryan Single match[28] 23:30
7 Raw Finn Bálor ha sconfitto Baron Corbin Single match[29] 01:35
8 SmackDown Shinsuke Nakamura (c) ha sconfitto Jeff Hardy Single match per il WWE United States Championship[30] 11:00
9 Raw Ronda Rousey ha sconfitto Alexa Bliss (c) per sottomissione Single match per il WWE Raw Women's Championship[31] 04:00
10 Raw Roman Reigns ha sconfitto Brock Lesnar (c) (con Paul Heyman) Single match per il WWE Universal Championship[32] 06:10

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Anthony Benigno, Raw Women's Champion Alexa Bliss def. Nia Jax (Extreme Rules Match), su WWE, 16 luglio 2018. URL consultato il 16 luglio 2018.
  2. ^ Michael Burdick, Raw Women's Champion Alexa Bliss vs. Ronda Rousey, su WWE, 17 luglio 2018. URL consultato il 17 luglio 2018.
  3. ^ Anthony Benigno, Roman Reigns def. Finn Bálor and Drew McIntyre to advance to a match to determine Brock Lesnar’s next challenger for the Universal Championship, su wwe.com. URL consultato il 17 luglio 2018.
  4. ^ Anthony Benigno, Bobby Lashley def. Seth Rollins and Elias to advance to a match to determine Brock Lesnar’s next challenger for the Universal Championship, su wwe.com. URL consultato il 17 luglio 2018.
  5. ^ Anthony Benigno, Roman Reigns def. Bobby Lashley to earn the right to face Universal Champion Brock Lesnar at SummerSlam, su wwe.com. URL consultato il 24 luglio 2018.
  6. ^ Ryan Pappolla, Universal Champion Brock Lesnar vs. Roman Reigns, su WWE, 24 luglio 2018. URL consultato il 24 luglio 2018.
  7. ^ WWE.com Staff, Paige to name WWE Champion AJ Styles' SummerSlam opponent next week on SmackDown LIVE", su WWE, 19 luglio 2018. URL consultato il 19 luglio 2018.
  8. ^ Michael Burdick, WWE Champion AJ Styles vs. Samoa Joe, su WWE, 25 luglio 2018. URL consultato il 25 luglio 2018.
  9. ^ Anthony Benigno, Kevin Owens def. Braun Strowman in a Steel Cage Match via Escape, su WWE, 16 luglio 2018. URL consultato il 16 luglio 2018.
  10. ^ Michael Burdick, Braun Strowman vs. Kevin Owens, su WWE, 24 luglio 2018. URL consultato il 24 luglio 2018.
  11. ^ Anthony Benigno, Intercontinental Champion Dolph Ziggler def. Seth Rollins (30-Minute WWE Iron Man Match), su WWE, 16 luglio 2018. URL consultato il 16 luglio 2018.
  12. ^ Il match si concluse 4-4 ma il GM Kurt Angle, prolungò il match affinché ci fosse un vincitore.
  13. ^ Michael Burdick, Intercontinental Champion Dolph Ziggler vs. Seth Rollins, su WWE, 24 luglio 2018. URL consultato il 24 luglio 2018.
  14. ^ Ryan Pappolla, Becky Lynch def. Carmella to earn SmackDown Women’s Championship Match at SummerSlam, su WWE, 25 luglio 2018. URL consultato il 25 luglio 2018.
  15. ^ Anthony Benigno, SmackDown Women's Champion Carmella vs. Becky Lynch, su WWE, 25 luglio 2018. URL consultato il 25 luglio 2018.
  16. ^ a b Anthony Benigno, SmackDown Women's Champion Carmella vs. Charlotte Flair vs. Becky Lynch (Triple Threat Match), su WWE, 31 luglio 2018. URL consultato il 31 luglio 2018.
  17. ^ Ryan Pappolla, The New Day def. SAnitY to advance to the finals of the SummerSlam Tag Team Championship Tournament, su WWE, 25 luglio 2018. URL consultato il 25 luglio 2018.
  18. ^ Ryan Pappolla, The Bar def. The Usos to advance to the finals of the SummerSlam Tag Team Championship Tournament, su WWE, 31 luglio 2018. URL consultato il 31 luglio 2018.
  19. ^ Drew Gulak def. Mustafa Ali, TJP and Hideo Itami, su WWE, 24 luglio 2018. URL consultato il 24 luglio 2018.
  20. ^ Anthony Benigno, WWE Cruiserweight Champion Cedric Alexander vs. Drew Gulak, su WWE, 30 luglio 2018. URL consultato il 30 luglio 2018.
  21. ^ Ryan Pappolla, Andrade "Cien" Almas & Zelina Vega def. Rusev & Lana, su WWE. URL consultato il 19 agosto 2018.
  22. ^ Kevin Powers, WWE Cruiserweight Champion Cedric Alexander def. Drew Gulak, su WWE. URL consultato il 19 agosto 2018.
  23. ^ Bobby Melok, Raw Tag Team Champions The B-Team def. The Revival (SummerSlam Kickoff Match), su WWE. URL consultato il 19 agosto 2018.
  24. ^ Anthony Benigno, Seth Rollins def. Dolph Ziggler to win the Intercontinental Championship, su WWE. URL consultato il 19 agosto 2018.
  25. ^ Michael Burdick, The New Day def. The Bludgeon Brothers by Disqualification, su WWE. URL consultato il 19 agosto 2018.
  26. ^ Bobby Melok, Braun Strowman def. Kevin Owens to retain is Money in the Bank contract, su WWE. URL consultato il 19 agosto 2018.
  27. ^ Bobby Melok, Samoa Joe def. WWE Champion AJ Styles by Disqualification, su WWE. URL consultato il 19 agosto 2018.
  28. ^ Ryan Pappolla, The Miz def. Daniel Bryan, su WWE. URL consultato il 19 agosto 2018.
  29. ^ Bobby Melok, "The Demon" Finn Bálor def. "Constable" Baron Corbin, su WWE. URL consultato il 19 agosto 2018.
  30. ^ Ryan Pappolla, United States Champion Shinsuke Nakamura def. Jeff Hardy, su WWE. URL consultato il 19 agosto 2018.
  31. ^ Bobby Melok, Ronda Rousey def. Alexa Bliss to win the Raw Women’s Championship, su WWE, 19 agosto 2018. URL consultato il 19 agosto 2018.
  32. ^ Ryan Pappolla, Roman Reigns def. Brock Lesnar to win the Universal Champion, su WWE. URL consultato il 19 agosto 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling