SummerSlam (2005)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da SummerSlam 2005)
SummerSlam (2005)
SummerSlam2005.JPG
Una fase del match tra Hulk Hogan e Shawn Michaels
Tagline "Hogan vs. Michaels: For the First Time Ever."
Colonna sonora Remedy dei Seether
Get It Poppin' di Fat Joe feat. Nelly
Prodotto da WWE
Brand Raw
SmackDown!
Sponsor THQ
Data 21 agosto 2005
Sede MCI Center
Città Washington, D.C.
Spettatori 15.700
Cronologia pay-per-view
The Great American Bash (2005) SummerSlam (2005) Unforgiven (2005)
Progetto Wrestling

SummerSlam (2005) è stata la diciottesima edizione dell'omonimo pay-per-view prodotto dalla WWE. L'evento si è svolto il 21 agosto 2005 all'MCI Center di Washington, D.C.

Evento[modifica | modifica wikitesto]

Si tenne il 21 agosto 2005 presso l'MCI Center di Washington e vi assistettero più di 18.500 spettatori. Le theme songs ufficiali furono Remedy dei Seether e Get it Poppin' di Fat Joe & Nelly.

Main Event[modifica | modifica wikitesto]

Il main event della serata fu l'atteso incontro che vide contrapposti Shawn Michaels e Hulk Hogan. Questa fu la prima partecipazione di Hogan a SummerSlam sin dall'edizione del 1991. Durante l'ingresso di Hogan sul ring, un'enorme bandiera statunitense fu srotolata dall'alto dell'arena. Hogan eseguì una scoop slam scaraventando Michaels sul tavolo dei commentatori tv. Michaels si liberò da un secondo tentativo e buttò Hogan contro il paletto del ring per due volte. Michaels continuò a colpire Hulk alla testa con dei pugni e poi lo imprigionò nella presa sleeper hold per farlo addormentare. Hogan reagì liberandosi con un belly to back suplex, ma fallì nell'avvantaggiarsi in quanto Michaels lo colpì con un flying forearm smash. Michaels allora fallì un diving elbow drop, e Hogan contrattaccò debolmente. Michaels effettuò un altro flying forearm smash e tentò di far cedere per dolore l'avversario imprigionandolo nella mossa di sottomissione "Sharpshooter". Hogan riuscì a liberarsi afferrando una corda del ring e poi spinse Michaels contro l'arbitro. Quindi Shawn Michaels colpì Hogan con un low blow e poi con una sedia d'acciaio. Giunti a questo punto del match, Michaels tentò di eseguire la propria mossa finale "Sweet Chin Music", riuscì a sorprendere Hogan con essa e successivamente tentò lo schienamento. Hogan uscì però dal conteggio al 2. Poi, colpì Michaels con un big boot e di seguito con un leg drop e vinse il match schienando l'avversario.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

# Brand Risultati Stipulazioni Durata
Heat Raw Chris Masters ha sconfitto The Hurricane (con Rosey e Super Stacy) Single match 01:56
1 SmackDown! Chris Benoit ha sconfitto Orlando Jordan (c) per sottomissione Single match per il WWE United States Championship[1] 00:25
2 Raw Edge (con Lita) ha sconfitto Matt Hardy Single match[1] 04:50
3 SmackDown! Rey Mysterio ha sconfitto Eddie Guerrero Ladder match per la custodia di Dominick[1] 20:19
4 Raw Kurt Angle ha sconfitto Eugene (con Christy Hemme) Single match per la Kurt Angle's Olympic medal[1] 04:31
5 SmackDown! Randy Orton ha sconfitto The Undertaker Single match[1] 17:17
6 Raw John Cena (c) ha sconfitto Chris Jericho Single match per il WWE Championship[1] 14:49
7 SmackDown! Batista (c) ha sconfitto John "Bradshaw" Layfield No Holds Barred match per il World Heavyweight Championship 09:05
8 Raw Hulk Hogan ha sconfitto Shawn Michaels Single match 21:24

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f SummerSlam 2005 Results, WWE. URL consultato il 19 aprile 2008.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling