Sicilia Futura

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sicilia Futura
PresidenteSalvatore Cardinale
SegretarioGiuseppe Picciolo
StatoItalia Italia
SedePalermo
AbbreviazioneSF
Fondazione23 ottobre 2015
IdeologiaAutonomismo
Cristianesimo democratico
CollocazioneCentro
Coalizionecon il PSI
Seggi Camera
1 / 630
Seggi Senato
0 / 315
Seggi Europarlamento
0 / 73
Seggi Assemblea regionale siciliana
2 / 70
 (2017)
ColoriRosso, Verde

Il Patto dei Democratici per le Riforme - Sicilia Futura (PDR - SF), abbreviato in Sicilia Futura, è un partito politico regionalista della Sicilia, di ispirazione autonomista e democristiana, fondato nel 2013.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il partito nasce il 23 ottobre 2015 dalla fusione tra il Patto dei Democratici per le Riforme (guidato dall'ex ministro Salvatore Cardinale) e Sicilia Democratica (partito fondato da Nicola Leanza, poi prematuramente scomparso). Come Presidente del partito viene eletto Salvatore Cardinale, mentre come segretario è nominato Giuseppe Picciolo (ex esponente del Partito Democratico e del Movimento per le Autonomie).

All'assemblea fondativa del partito partecipano anche il vicesegretario nazionale del Partito Democratico Lorenzo Guerini e il Sottosegretario all'Istruzione Davide Faraone. Una parte di Sicilia Democratica rifiuta la fusione e mantiene il vecchio nome, nominando come nuovo presidente Stefano Cusumano[1].

Nel settembre del 2017 vene creata un'unica lista regionale con il Partito Socialista Italiano a sostegno del candidato presidente Fabrizio Micari[2][3], eleggendo due deputati regionali alle elezioni siciliane del 2017.

Alle elezioni politiche del 2018 viene eletta alla Camera dei Deputati in rappresentanza di Sicilia Futura la deputata Daniela Cardinale (figlia del presidente del partito Salvatore Cardinale)[4][5][6].

Nell'aprile 2019 l'assemblea degli iscritti di Sicilia Futura sancisce la fine dell'alleanza con il Partito Democratico. In seguito a ciò la deputata Daniela Cardinale lascia il Partito Democratico e passa al Gruppo Misto[7].

Leader[modifica | modifica wikitesto]

Risultati elettorali[modifica | modifica wikitesto]

Voti % Seggi
Regionali in Sicilia del 2017 115.751 6,01
2 / 70

Iscritti[modifica | modifica wikitesto]

  • 2015: dati non disponibili
  • 2016: dati non disponibili
  • 2017: dati non disponibili
  • 2018: dati non disponibili
  • 2019: dati non disponibili

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]