Reporter diffuso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Reporter diffuso
Paese Italia
Anno 2006-2007
Genere rotocalco, montaggio
Lingua originale italiano
Crediti
Conduttore Marco Montemagno
Rete televisiva Sky TG 24

Reporter diffuso è una trasmissione condotta da Marco Montemagno in onda su Sky TG 24 che parla del cosiddetto citizen journalism (alla lettera giornalismo del cittadino), ovvero il fenomeno sempre più in crescita del "reporter diffuso" (da qui il nome del programma), un modo innovativo di concepire il reportage giornalistico, in questo caso realizzato dall'utente comune. Dalla stagione televisiva 2008/2009 il nuovo titolo della trasmissione è Io reporter.

Citizen journalism e reporter diffuso[modifica | modifica wikitesto]

Con l'avvento e la diffusione di internet e di telefonini multimediali e fotocamere, si può dire che i "nuovi giornalisti" sono gli utenti. Un esempio è l'evento del 26 dicembre 2004 che ha preso il nome di tsunami: molte persone, con cellulari e fotocamere, hanno girato dei video dell'evento, ma non li hanno inviati ad agenzie di stampa quali ANSA, Adnkronos, e così via, ma li hanno inviati ai blogger principali, ottenendone la diffusione. Anche Wikimedia promuove un progetto di citizen journalism: nella versione in lingua italiana, esso si chiama Wikinotizie.

La trasmissione[modifica | modifica wikitesto]

La trasmissione, in onda ogni sabato alle 11:35 e in replica alle 22:35 e anche sul servizio Active di Sky TG 24, invita i telespettatori del canale all-news a diventare giornalisti "attivi" della notizia, attraverso questo programma.

Il programma si può dividere in 4 parti:

  • Casi di reporter diffuso
  • Notizie della settimana
  • Intervista all'ospite in studio
  • Video pazzeschi

Gli ospiti[modifica | modifica wikitesto]

Prima stagione (gennaio-settembre 2006)[modifica | modifica wikitesto]

La lista parte dalla seconda puntata, perché nella prima (28 gennaio) non c'è stato nessun ospite.

Seconda stagione (settembre 2006-in corso)[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Fino al 28 gennaio 2006 (data della 1ª puntata), la trasmissione si chiamava Sky TG 24 Pianeta Internet, ed andava in onda tutti i sabati alle 12:45

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]