Ainett Stephens

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ainett Stephens
Altezza182[1] cm
Misure(US) 37.5-25-35.5[1]
(EU) 95-62-92[1]
Taglia38[1] (UE) - 8[1] (US)
Peso59[1] kg
Scarpe41[1] (UE) - 9[1] (US)
OcchiNeri
CapelliCastani

Ainett Stephens (Ciudad Guayana, 28 gennaio 1982) è una modella, showgirl, conduttrice televisiva e attrice venezuelana naturalizzata italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2000 giunge tra le dieci semifinaliste nel concorso di bellezza Miss Venezuela e posa per un calendario i cui ricavi vengono destinati alle popolazioni dell'Amazzonia: dopo aver sfilato come modella di intimo in tutto il Sudamerica, nel 2004 arriva in Italia e si iscrive al Corso di Laurea in Scienze della comunicazione dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, pur continuando a fare la modella. Tra il 2005 e il 2012 prese parte, come modella, alla kermesse di Rete 4 Sfilata d'amore e moda. Nel 2005 ha realizzato un calendario sexy[2] per Fox Uomo (per l'anno 2006)[3] ottenendo successo.[4] Ha condotto tre edizioni, dal 2005 al 2007, di Real TV, il rotocalco televisivo dedicato ai documentari in onda su Italia 1. Nel 2006 la sua popolarità aumentò perché interpretò il ruolo della "Gatta Nera" nel quiz-preserale Mercante in fiera,[5] condotto da Pino Insegno su Italia 1, e alla realizzazione di un nuovo calendario sexy[2] per la rivista sportiva Controcampo[6] (per l'anno 2007)[7] ottenendo successo.[8] Insieme a Daniele Bossari nel 2007 ha condotto il quiz televisivo di Italia 1 Azzardo.[9] Nelle estati del 2007 e del 2008 ha presentato, su Rai 3 insieme a Stefano Nones Orfei, il varietà Circo Massimo Show (questo impegno è proseguito, cambiando vari partner, anche nelle estati del 2009 e del 2010). Nel 2008 presentò, insieme a Taiyo Yamanouchi, la terza stagione del programma comico di Rai 3 La Tintoria.[10] Partecipò al cast fisso del Saturday Night Live from Milano, uno show comico andato in onda su Italia 1 dal 2006 al 2011 in modo discontinuo con vari conduttori.

Ha partecipato a Ciao Darwin nel 2007 (quinta edizione) e nel 2010 (sesta edizione). Ha condotto sulle reti RAI otto edizioni (dal 2007 al 2014) del Festival internazionale del Circo di Monte Carlo e del Festival Internazionale del Circo di Domani, due eventi estivi dedicati al circo. Ha affiancato nuovamente Pino Insegno nel quiz-preserale,[11] andato in onda su Italia 1 nel 2009-2010 e poi nel 2012, Mercante in fiera YOUNG, interpretando il doppio ruolo di "Gatta Nera e Bianca".[11] L'8 marzo 2010 è "ospite speciale"[12] della finale del Grande Fratello 10 su Canale 5 e quindi poco dopo ha preso parte,[12] insieme a Juliana Moreira e Nicola Savino,[12] al programma di Italia 1 Matricole & Meteore.[12]

Tra il 2009 e il 2011 ha preso parte,[13] come showgirl, al Chiambretti Night,[14] programma di seconda serata condotto da Piero Chiambretti sulle reti Mediaset. All'inizio del 2011 ha debuttato come attrice di cinema recitando[15] in Amici miei - Come tutto ebbe inizio, un film diretto da Neri Parenti.[16] Nel 2013 ha condotto, insieme ad Andrea Lehotská e a David Larible,[17] il varietà estivo di Rai 3 Circo Estate (e in seguito il trio fu confermato alla guida di quel programma anche per l'edizione del 2014). Dal settembre 2013 in poi partecipa ai contenitori televisivi di Rai 2 Detto fatto (in qualità di showgirl) e Quelli che il calcio (in quest'ultimo partecipa in qualità di "aspirante giornalista"[18] durante i siparietti comici presenti in quel programma). Nella primavera 2014 fa parte, in qualità di opinionista e di showgirl, del cast fisso, insieme a Chiara Nasti e Sofia Valleri, del programma di Italia 1 Chiambretti Supermarket.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Dopo 9 anni di fidanzamento,[19] il 3 settembre 2015[20] Ainett Stephens si è sposata con Nicola Radici e il 27 ottobre 2015[21] è nato Christopher, il primogenito della coppia.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Calendari[modifica | modifica wikitesto]

Agenzie[modifica | modifica wikitesto]

  • Exito Models
  • AM Live

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]