Caserme Dalla Chiesa-Calatafimi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Quartiere militare di San Giacomo)
Jump to navigation Jump to search
Caserme "Dalla Chiesa - Calatafimi"
Palermo-Sicily-Italy - Creative Commons by gnuckx (3492742592).jpg
Porta Nuova sullo sfondo, e sulla destra l'ingresso delle caserme Calatafimi (in primo piano) e Dalla Chiesa
Ubicazione
StatoItalia Italia
CittàPalermo
Coordinate38°06′45.84″N 13°21′12.56″E / 38.112732°N 13.353489°E38.112732; 13.353489
Informazioni generali
Inizio costruzione1620
Informazioni militari
UtilizzatoreComando Legione Carabinieri Sicilia,
12º Reggimento carabinieri "Sicilia"
voci di architetture militari presenti su Wikipedia

Il complesso delle caserme "Dalla Chiesa - Calatafimi" a Palermo, è un'installazione militare affidata all'Arma dei Carabinieri, già Caserma Bonsignore.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Si trova nel quartiere Cassaro, in corso Vittorio Emanuele 475, all'interno dell'ex "quartiere militare di San Giacomo degli Spagnoli".[1] Questo complesso militare fu edificato nel 1622 dal viceré di Sicilia Emanuele Filiberto di Savoia, con la creazione della cinta muraria dell'acquartieramento da parte degli spagnoli. L'area, oltre gli edifici militari, comprendeva anche la preesistente Chiesa di San Giacomo dei Militari e il nuovo Ospedale di San Giacomo[2][3].

Dopo l'unità d'Italia ospitò i reparti dell'Arma. Fino all'inizio del '900 fu sede anche di un battaglione dei bersaglieri[4].

La prima caserma (la più vicina a Porta Nuova), dal 1939 titolata ad "Antonio Bonsignore", dal 2007 è dedicata a Carlo Alberto dalla Chiesa ed è sede del Comando Legione carabinieri Sicilia[5].

Nella contigua caserma "Calatafimi", è invece di stanza dal 1934 il 12º Battaglione carabinieri "Sicilia", oggi reggimento.

Architettura[modifica | modifica wikitesto]

Di rilievo dal punto di vista architettonico, all'interno del complesso, la presenza della chiesa di San Giacomo dei Militari, di fondazione ruggeriana, e la piccola chiesa di Santa Maria Maddalena costruita nel 1187 in epoca normanna[6], normalmente non accessibili al pubblico.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]