Raggruppamento carabinieri investigazioni scientifiche

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Raggruppamento carabinieri investigazioni scientifiche (RaCIS)
Distintivo Inves Scientifiche.gif
Descrizione generale
NazioneItalia Italia
ServizioArma dei Carabinieri
RuoloIndagini scientifiche
SoprannomeRaCIS
Sito internetSito ufficiale
Reparti dipendenti
Comandanti
Comandante attualeGenerale di brigata Aldo Iacobelli
Voci su gendarmerie presenti su Wikipedia

Il Raggruppamento carabinieri investigazioni scientifiche (RaCIS) è la struttura preposta a soddisfare le richieste di indagini tecnico-scientifiche di polizia giudiziaria dai reparti dell'Arma dei Carabinieri, della magistratura e delle altre forze di polizia. Venne fondato intorno al 1955 nella scuola ufficiali e nel 1965 assunse il ruolo di Centro carabinieri di indagini scientifiche. Nel 1999 assunse la sua attuale denominazione e organizzazione ed è articolato su:

  • reparto addestramento: deputato alla formazione e alla qualificazione con corsi specifici del personale nel settore delle investigazioni scientifiche
  • reparto analisi criminologiche (R.A.C.): creato nel 2005, l'unità è preposta ad attività di supporto alle indagini mediante la ricerca di elementi di connessione/analogia con altri fatti delittuosi ed elaborazione del profilo crimilogico degli autori sconosciuti dei delitti. Gli specialisti del reparto effettuano inoltre studi e ricerche sulle tecniche di investigazione, esame della scena del crimine e analisi comportamentale e alimentano una banca dati nazionale sui crimini violenti. Il reparto è suddiviso in tre sezioni: analisi, psicologia e atti persecutori. Ne fanno parte criminologi, psicologi, psichiatri, informatici ed esperti di analisi criminale.
  • reparto tecnologie informatiche: deputato ad effettuare indagini tecnico-scientifiche sul materiale ad alta tecnologia, a soddisfare esigenze di ricerca scientifiche nel settore delle tecnologie informatiche.
  • reparto dattiloscopia preventiva: per le attività di identificazione dattiloscopica preventiva.
  • reparto tecnico: deputato ad attività di sperimentazione e controllo di qualità.

Il raggruppamento ha sede presso la caserma Salvo D'Acquisto di Roma. Dal RaCIS dipendono inoltre 4 reparti investigazioni scientifiche (RIS) dislocati sul territorio nazionale rispettivamente a Parma, Roma, Messina e Cagliari. I reparti sono suddivisi anch'essi in sezioni in base alle competenze scientifiche (balistica, biologia, chimica, esplosivi ed infiammabili, dattiloscopia e fotografia giudiziaria, fonica e grafica). Ai RIS si affiancano inoltre 29 sezioni investigazioni scientifiche (SIS) che costituiscono, a livello interprovinciale, l'organo tecnico-scientifico specializzato nell'attività di Sopralluogo e Repertamento sulla scena del crimine e nelle indagini tecniche relative alle sostanze stupefacenti. Le SIS includono i laboratori per l'analisi delle sostanze stupefacenti, il personale addetto ai rilievi tecnici e gli "artificieri/antisabotaggio" inquadrati nei reparti operativi dei comandi provinciali.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]